Come disegnare una locomotiva

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Al giorno d'oggi l'amore per il disegno va scomparendo, specialmente nei bambini di un'età compresa tra i 3 e i 10 anni. Il disegno è un'arte molto importante, in quanto consente di mettere in moto la fantasia, la creatività e l'immaginazione, ma soprattutto aiuta a capire il punto di vista dei bambini e li permette di percepire il proprio stato d'animo in qualsiasi circostanza.
I bambini disegnano molto quando frequentano la scuola materna, forse copiando un disegno proposto dalla maestra oppure seguendo il proprio estro. Questa guida sarà molto utile per tutti coloro che vorranno dare un compito di disegno ai bambini, perché descrive il procedimento di come disegnare, ad esempio, una locomotiva. Un disegno all'apparenza molto complesso, ma che come potrete leggere di seguito necessita di pochissimo lavoro.

25

Occorrente

  • gomma da cancellare, matita, temperino, matite colorate
35

Tipologia

Per disegnare una locomotiva è importante decidere quale tipologia si preferisce ed è possibile scegliere tra un treno ad alta velocità e uno classico da cartone animato.  In questa guida troverete i procedimenti per disegnare entrambi i modelli, per semplificare la scelta in base alle proprie esigenze e agli utenti con cui si entra in contatto. Di certo, il treno ad alta velocità è un modello leggermente più complesso di quello classico da cartone animato; perciò sarà possibile presentare il treno ad alta velocità ai bambini più grandi e il treno classico da cartone animato ai bambini più piccoli.

45

Treno classico da cartone animato

Iniziamo con il treno classico da cartone animato. Per prima cosa bisogna disegnare dei quadrati e dei rettangoli, aiutandosi con delle formine, per delineare il contorno del treno e aggiungere le ruote, realizzate con l'aiuto di piccoli cerchi. Fa eccezione il terzo cerchio che deve essere più grande rispetto a tutti gli altri. Successivamente, bisogna cancellare le linee rimaste all'interno dei cerchi e realizzarne all'interno dei cerchietti più piccoli; mentre con dei quadrati molto più piccoli realizzate le finestre. Aggiungere piccoli dettagli alla locomotiva vi aiuterà a renderla molto più realistica e soprattutto personale; basterà utilizzare dei triangoli o quadrati da riprodurre sulla parte iniziale del mezzo e altre linee parallele sulla parte dei vagoni.

Continua la lettura
55

Treno ad alta velocità

Per realizzare il disegno del treno ad alta velocità, invece, è necessario disegnare, sempre con l'aiuto delle formine, un triangolo e un rettangolo abbastanza lungo, per poi disegnarvi un contorno tutto intorno alle figure. Adiacente al primo rettangolo, la cui forma può essere varia, è possibile disegnare un altro rettangolo della stessa forma di quello precedente. Disegnate dei piccoli rettangoli alla base, nei punti dove andranno disegnate le ruote con dei cerchi piccolissimi. Per decorare il treno si possono aggiungere delle porte e delle finestre, da realizzare con rettangoli verticali e dei quadrati. Infine aggiungere delle righe per decorare il tutto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare un'anatra

Come voi lettori e lettrici ben saprete, esistono moltissimi modi per disegnare un qualsiasi oggetto. Infatti, in base alle tecniche utilizzate, allo stile, agli strumenti, e così via, potete ottenere disegni molto diversi tra di loro. Se avete intenzione...
Letteratura

10 libri classici della letteratura per l'infanzia

Tra i classici della letteratura, sia italiana che straniera. Figurano indubbiamente titoli adatti ai più piccini. È molto importante infatti trasmettere il piacere e l'amore per la lettura ai bambini, atta a stimolare in loro creatività e proprietà...
Arti Visive

Come scrivere sceneggiature per fumetti

Nel mondo dei fumetti, così come nel cinema, lo scrittore della sceneggiatura vive in simbiosi con chi fa vivere la scena, ovvero il disegnatore, quasi come se fossero una cosa sola. È fondamentale, infatti, che la penna dello scrittore e quella del...
Letteratura

Come effettuare il book-exchange senza pagare

È risaputo che leggere libri è importante per arricchire il proprio linguaggio e per imparare cose nuove. Lo scambio di libri, in inglese book-exchange, è una nuova filosofia culturale, che si è diffusa negli ultimi anni in tutto il mondo. Consiste...
Arti Visive

Come disegnare Peppa Pig

La maialina simpatica di 5 anni che tutti conosciamo con il nome di Peppa Pig, è il principale personaggio della serie di cartoni animati che hanno per titolo il suo nome. Le storielle divertenti dove, oltre al personaggio proprio di Peppa Pig, si incontrerà...
Arti Visive

Come disegnare un granchio

Per chi avrà avuto a che fare con i bambini o semplicemente per pura curiosità, può essere venuto in mente di disegnare un simpatico granchio. Si tratta di un crostaceo che presenta 10 zampe, ed ha un bellissimo colore arancione scuro, quasi tendente...
Arti Visive

Come disegnare un castoro

Vi ricordate il mitico Don Chuck Castoro, che viveva felice insieme al padre Aristotele nel bosco? Parlo di quel cartone animato per bambini uscito nel 1975 dagli studi di animazione della Koizumi Shizuo e Knack. Il piccolo castorino dai bei dentoni prominenti...
Arti Visive

Come disegnare uno squalo

Se amate gli squali a tal punto da volerne disegnare uno, questa è la guida che fa per voi!Il più temuto predatore dei mari, diventa il più amato disegno da riprodurre, soprattutto per ricavarne un tattoo. Grazie a questa guida, apprenderete diversi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.