Come disegnare una peonia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Disegnare un fiore può sembrare un'impresa semplice ad alcuni e titanica ad altri; tuttavia con gli strumenti giusti e liberando la propria creatività potrete creare un disegno davvero interessante. Nella guida che segue vi illustrerò come disegnare una peonia in uno stile classico, imitando il fiore vero e proprio. Tuttavia una volta che avrete acquisito una tecnica più precisa sentitevi liberi di sperimentare con le diverse tecniche, sia per quando riguarda il disegno che la colorazione.

26

Occorrente

  • Foglio di carta
  • Matite
  • Gomma per cancellare
  • Colori
36

Nel disegnare una peonia l'elemento che può confondere molti, è il grande numero di petali dell'inflorescenza. Il consiglio è di creare prima di tutto il nucleo centrale, abbozzando antere abbastanza grandi, simili a delle lettere c. Attorno ad esse tracciamo linee ondulate aperte, con creste convergenti verso il centro, accavallandole in maniera del tutto casuale. Iniziare dal centro per poi andare verso l'esterno, vi permetterà di controllare al meglio la grandezza che desiderate per il vostro fiore.

46

Ripetiamo il lavoro, stavolta disegnando delle nuvolette chiuse, a contorno delle suddette linee; esse rappresenteranno i petali che non si sono totalmente schiusi; quelli aperti invece li delineiamo all'esterno, avendo cura di tracciare qualche piega, in funzione della prospettiva scelta, come mostrato in figura.

Continua la lettura
56

La nostra peonia verrà infoltita, dove occorre, con petali completamente aperti e foglie seghettate, che spuntano fuori dalla parte non visibile del fiore. Queste foglie possono essere colorate con la stessa tonalità che conferiremo alla parte interna e nascosta del bocciolo. Qualche linea in prossimità dei punti di attacco dei petali, simulerà l'effetto delle pieghe.

66

A questo punto non resta che disegnare lo stelo, esso è piuttosto rigido, per cui gli daremo il giusto spessore. Dallo stelo andremo poi a far nascere delle foglie longilinee, con tratti interni ramificati. Esistono diverse conformazioni della Peonia. Quello appena descritto è un procedimento di base; potrete dunque sbizzarrirvi nel rifinire il vostro disegno con tanti particolari e sfumature originali, aiutandovi con il modello da voi scelto. L'ultimo passo per finalizzare il disegno è quello della colorazione. Il fiore di peonia presenta una vasta gamma di colori, dal bianco al rosso. Gli altri colori da tener pronti sono in particolare un verde oliva per il fogliame e un giallo scuro per le antere. Se avete già dimestichezza con gli acquerelli, usate pure questi ultimi, in quando la loro delicatezza si sposa al meglio con quella del fiore disegnato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come dipingere rose

La rosa è il fiore che da sempre affascina, attrae ed ammalia con la sua bellezza e il suo inconfondibile profumo.La sua forma singolare e le mille sfumature cromatiche l'hanno resa fonte d' ispirazione per artisti di ogni epoca. Anche per i neofiti...
Arti Visive

Come disegnare un tulipano

Il tulipano è un bellissimo fiore amato in tutto il mondo ma in particolare in Olanda. Non per nulla è uno dei suoi simboli nazionali. Di questo fiore è notevole il portamento elegante, la forma della corolla e i colori vividi. Chi possiede una vena...
Arti Visive

Come disegnare un girasole

Una delle prime cose che i bambini iniziano a disegnare sono i fiori. Infatti, ritrarre un fiore è semplice ed intuitivo: basta tracciare uno stelo, fare un cerchio per la corolla, e poi posizionare tutt'intorno i petali. Le cose cambiano se si vuole...
Arti Visive

Come disegnare un fiore

Il disegno è qualcosa che tutti hanno imparato a fare fin dai tempi in cui frequentavano l'asilo, per poi esser perfezionato nelle scuole elementari. Tuttavia, nonostante il fiore è sempre stato al centro di varie raffigurazioni durante il percorso...
Arti Visive

Come disegnare una pianta di anemone

L'anemone, appartenente alla famiglia delle Ranunculaceae, è un genere di fiore che comprende circa 120 specie, alcune presenti allo stato spontaneo. Il termine viene dal greco anemos che significa vento e probabilmente sta a sottolinearne la vita effimera....
Arti Visive

Come dipingere una calla

Disegnare è la passione di moltissime persone, che ogni giorno si cimentano nella realizzazione di differenti soggetti, alcuni dei quali possono essere dei fiori. Tra i fiori più belli che esistono ci sono le calle. La calla è un fiore affascinante,...
Arti Visive

Come disegnare un olivo

L'olivo ha delle antichissime origini. Documenti e scoperte archeologiche ne fanno risalire la coltivazione a più di 6000 anni addietro. Attorno all'olivo ci sono vasti racconti a carattere mitologico ed anche religioso. L’olivo incarna il vigore,...
Arti Visive

Come disegnare un'orchidea

Le orchidee sono dei fiori estremamente belli e delicati. Per chi ama la natura e il disegno questi bellissimi fiori rappresentano però un grande ostacolo da superare. Molti ritengono che la delicatezza e la purezza di questo fiore siano una delle cose...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.