Come disegnare una ragazza manga

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Disegnare è sicuramente per chi piace un qualcosa di molto bello, di creativo e soprattutto di appassionante. In molti infatti sono i disegni che possiamo realizzare e che vanno per esempio dai disegni dei paesaggi, fino ad arrivare a quelli degli animali e degli oggetti. Tuttavia, possiamo anche disegnare degli splendidi personaggi in stile manga. Ecco come disegnare una ragazza manga.

26

Occorrente

  • una buona matita
  • gomma
  • temperino
  • carta ricalcante o carta velina
  • un foglio bianco
  • pennarelli o pastelli colorati
36

Se vogliamo iniziare a disegnare un qualsiasi soggetto appartenente all'universo manga, dobbiamo iniziare a capire che stile artistico vogliamo adottare. Ad esempio, ci sono artisti giapponesi, che pubblicano fumetti poco conosciuti in Italia e dai quali possiamo prendere ispirazione.

46

Teniamo ben in vista il disegno della ragazza che abbiamo studiato. Se ad esempio non ci piace il vestito di quella ragazza, cerchiamo un fumetto ove sia presente un vestito che ci piace e che sentiamo sarebbe perfetto per la nostra creazione. Iniziamo a disegnare la nostra ragazza manga partendo dal viso e prendendo spunto dal disegno. Il viso infatti va fatto per primo, in quanto è utile per bilanciare le proporzioni del resto del corpo, dovremo disegnare poi gli occhi, il naso, la bocca e i capelli. Possiamo eseguire un simpatico effetto sfumatura per ombreggiare i capelli della ragazza manga nel caso non vogliamo colorare il disegno. Una volta fatto il viso, disegniamo anche il resto del corpo e poi il vestito che ci piacerebbe la ragazza portasse.

Continua la lettura
56

Non scoraggiamoci mai, più disegneremo e più diventeremo bravi. La prima ragazza manga che disegneremo, sarà un qualcosa di molto speciale che ci inciterà ad andare avanti e a proseguire nelle nostre creazioni. Utilizzando i pennarelli colorati, coloriamo accuratamente il nostro disegno e se siamo bravi, creiamo attorno allo stesso un paesaggio mozzafiato oppure dei classici edifici in stile manga.

66

In alternativa per disegnare una ragazza Manga, iniziamo con il realizzare due forme, una per la testa e un'altra per il busto. Disegniamo le linee guida del viso e aggiungiamo una linea del collo per collegare le due forme. Disegniamo la forma attuale del viso e i capelli, realizziamo la frangia completamente sulla fronte. Utilizziamo le linee guida per disegnare gli occhi, creiamo le sopracciglia, il naso, la bocca e le guance. A questo punto disegniamo la forma del collo. Completiamo la forma del corpo superiore, aggiungendo una linea verso il centro del dorso, aggiungiamo un po' di rughe sotto il seno e sulla schiena. Completiamo aggiungendo un po' di colore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare fumetti manga

Negli anni passati il Giappone si è occupato molto dell'arte dei cartoni animati: il termine "manga" lì include il mondo dei fumetti in generale, mentre in Occidente indica soltanto i fumetti giapponesi. Per i cittadini del luogo, i manga hanno un ruolo...
Arti Visive

Come disegnare un volto in stile manga

I manga sono dei fumetti originari del Giappone. Negli ultimi anni sono diventati notevolmente famosi anche in Occidente. Grazie anche ai cartoni animati trasmessi quotidianamente in televisione, questo stile rappresenta una vera e propria moda. Molti...
Arti Visive

Come disegnare dei Chibi manga

Un Chibi manga è un personaggio stile fumetto, che ha la caratteristica di avere tratti dolci, divertenti molto caratteristici. Il Chibi manga viene usato spesso nei fumetti, per realizzare scene divertenti ed anche comiche. Disegnare un Chibi manga...
Letteratura

Manga e anime: storia e origine

Approfondiamo dunque la trattazione di manga e anime: storia e origine sono molto antiche. I manga raccontano storie, attraverso un'impaginazione e uno svolgimento ben più ampie dei fumetti tradizionali. Le anime, storicamente successive ai manga, danno...
Arti Visive

Come disegnare un cavallo in stile manga

Avete consumato le pagine dei fumetti manga? Avete la passione per questo genere fin da piccoli? Se volete cimentarmi nell'arte grafica che tanto vi affascina, siete nel posto giusto. Non preoccupatevi se non siete abili a disegnare nature morte. Basta...
Letteratura

I 10 manga più belli

Con il termine Manga, ci si riferisce in Giappone ai fumetti in generale, mentre nel resto più specificatamente ai fumetti giapponesi. Nella terra nipponica il manga non rappresenta un genere o uno stile specifico, ma vengono chiamati così tutti i fumetti,...
Arti Visive

Come disegnare un viso manga

I manga sono fumetti della cultura orientale che hanno, nel corso degli anni, avuto un forte impatto con quella occidentale. Quella dei manga è una nobile arte che ha contagiato milioni di giovani ragazzi che si sono cimentati nella creazione di un manga...
Arti Visive

Come disegnare un bambino in stile manga

Il termine manga indica i fumetti giapponesi caratterizzati da uno stile di disegno particolare che ha linee semplici e stilizzate. Nel corso degli anni questo stile si è diffuso abbastanza; tuttavia oggi molti dei manga prodotti in Giappone non vengono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.