Come disegnare una sedia

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Volete rappresentare una sedia ma non sapete da dove cominciare? Punti, linee, piani e proiezioni ortogonali sono dei concetti ancora troppo astratti? Non siete molto pratici di disegno geometrico? Niente paura! La nostra guida su come disegnare una sedia fa al caso vostro! Di seguito vi daremo dei suggerimenti utili per realizzare la rappresentazione di questo solido in modo semplice e intuitivo, senza che siano necessari un corso approfondito sul metodo di Gaspard Monge o delle notevoli conoscenze pregresse in materia di geometria euclidea. Sono sufficienti le basi standard acquisite a scuola e un minimo di padronanza nel disegno delle proiezioni ortogonali delle figure piane e degli oggetti tridimensionali. Quindi armatevi di foglio, matita, squadre e, naturalmente, di un po' di attenzione e…iniziamo!

25

Occorrente

  • foglio;
  • matita;
  • squadre.
35

Individuate la prospettiva

Prima di tutto prendete il vostro foglio e selezionate la zona in cui desiderate disegnare la sedia. Scegliete la prospettiva secondo la quale volete rappresentare questo solido (dall'alto, frontale, laterale…) perché dovete ricordare che, in base al punto di vista di chi osserva un oggetto, cambia la sua angolazione nel disegno. In questa guida considereremo la prospettiva più facile e rapida da realizzare, ovvero quella che vi restituirà la rappresentazione di una sedia posizionata di profilo.

45

Usate il metodo delle proiezioni ortogonali

Successivamente disegnate con il metodo delle proiezioni ortogonali un parallelepipedo con la base quadrata. La misura del lato della base del parallelepipedo deve combaciare con quella della seduta della sedia riportata in scala. L'altezza del parallelepipedo, invece, deve essere di circa il doppio rispetto al lato della sua base. In questa fase vi suggeriamo di non calcare troppo la matita perché in seguito dovrete cancellare buona parte delle linee di costruzione.

Continua la lettura
55

Disegnate la sedia

Segnate l’altezza della seduta della sedia su tutti gli spigoli del parallelepipedo, poi procedete spostando verso il basso la base superiore di questo oggetto tridimensionale, collocandolo al livello dei segni che avete fatto precedentemente. Quindi ricalcate l'altezza delle gambe della sedia, le quali devono essere lunghe il doppio nella parte posteriore, perché bisogna considerare anche la misura dello schienale della sedia. Infine non vi resta che terminare ricalcando la struttura della sedia e cancellando le linee superflue, lasciando sul foglio unicamente la sagoma della sedia. Ora potete sbizzarrirvi a personalizzare il vostro progetto!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare le stelle a 5 punte

Sono tante le figure geometriche e non, che i bambini amano disegnare. Tra queste troviamo la stella a cinque punte. Disegnare le stelle a 5 punte è davvero molto semplice. Sono tante le tecniche per disegnarle in pochissimo tempo. Leggendo questa breve...
Arti Visive

Come disegnare una foca

Sin dalla tenera età, un bambino dovrebbe essere seguito dai propri genitori nella posizione della mano e nella prima delineazione del disegno a mano libera. Molto spesso sentiamo dire: “Io non sono brava a disegnare”, ma questo non è del tutto...
Arti Visive

Come disegnare una ragazza manga

Disegnare rappresenta, sicuramente, un qualcosa di molto bello, di creativo e soprattutto di appassionante, per chi piace questo tipo di passatempo. In molti, infatti, sono i disegni che possono essere realizzati e che vanno, ad esempio, dai disegni dei...
Arti Visive

5 regole per imparare a disegnare

Disegnare è un'attività creativa straordinaria, che può essere svolta in moltissimi modi diversi e per scopi diversi. Si può disegnare per rilassarsi, per esprimere la propria creatività, per comunicare i propri sentimenti al partner o ad una persona...
Arti Visive

Come disegnare una lanterna

Oggi vedremo in questo tutorial come disegnare una lanterna. Innanzitutto dovrete scegliere lo stile della lanterna che volete disegnare. Esistono tipi vari di lanterna. Basandosi sull'ambientazione, potrete disegnare una lampada a petrolio, una lanterna...
Arti Visive

10 modi per imparare a disegnare

Disegnare è un metodo che si può imparare facilmente. Infatti, non esistono regole che impartiscono l'impossibilità di provare a farlo. Ovviamente, molti hanno già questa predisposizione fin da piccoli. Quindi, imparano naturalmente da soli. Ma, non...
Arti Visive

Come disegnare le montagne in un paesaggio

Al giorno d'oggi, molte persone scelgono di avere un hobby e, spesso, desiderano imparare a disegnare. Il disegno è un processo che sta alla base di innumerevoli arti, soprattutto di quelle figurative. Pittura, scultura e cinema, infatti, originano dal...
Arti Visive

Come disegnare una bocca

In questa guida ci occuperemo di scoprire come è possibile disegnare una bocca in maniera semplice e senza avere doti artistiche innate. Insieme all'occhio è uno dei dettagli che più ispira disegnare. Sembra semplice, ma una volta presa la matita non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.