Come disegnare una sedia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Volete rappresentare una sedia ma non sapete da dove cominciare? Punti, linee, piani e proiezioni ortogonali sono dei concetti ancora troppo astratti? Non siete molto pratici di disegno geometrico? Niente paura! La nostra guida su come disegnare una sedia fa al caso vostro! Di seguito vi daremo dei suggerimenti utili per realizzare la rappresentazione di questo solido in modo semplice e intuitivo, senza che siano necessari un corso approfondito sul metodo di Gaspard Monge o delle notevoli conoscenze pregresse in materia di geometria euclidea. Sono sufficienti le basi standard acquisite a scuola e un minimo di padronanza nel disegno delle proiezioni ortogonali delle figure piane e degli oggetti tridimensionali. Quindi armatevi di foglio, matita, squadre e, naturalmente, di un po' di attenzione e…iniziamo!

25

Occorrente

  • foglio;
  • matita;
  • squadre.
35

Individuate la prospettiva

Prima di tutto prendete il vostro foglio e selezionate la zona in cui desiderate disegnare la sedia. Scegliete la prospettiva secondo la quale volete rappresentare questo solido (dall'alto, frontale, laterale…) perché dovete ricordare che, in base al punto di vista di chi osserva un oggetto, cambia la sua angolazione nel disegno. In questa guida considereremo la prospettiva più facile e rapida da realizzare, ovvero quella che vi restituirà la rappresentazione di una sedia posizionata di profilo.

45

Usate il metodo delle proiezioni ortogonali

Successivamente disegnate con il metodo delle proiezioni ortogonali un parallelepipedo con la base quadrata. La misura del lato della base del parallelepipedo deve combaciare con quella della seduta della sedia riportata in scala. L'altezza del parallelepipedo, invece, deve essere di circa il doppio rispetto al lato della sua base. In questa fase vi suggeriamo di non calcare troppo la matita perché in seguito dovrete cancellare buona parte delle linee di costruzione.

Continua la lettura
55

Disegnate la sedia

Segnate l’altezza della seduta della sedia su tutti gli spigoli del parallelepipedo, poi procedete spostando verso il basso la base superiore di questo oggetto tridimensionale, collocandolo al livello dei segni che avete fatto precedentemente. Quindi ricalcate l'altezza delle gambe della sedia, le quali devono essere lunghe il doppio nella parte posteriore, perché bisogna considerare anche la misura dello schienale della sedia. Infine non vi resta che terminare ricalcando la struttura della sedia e cancellando le linee superflue, lasciando sul foglio unicamente la sagoma della sedia. Ora potete sbizzarrirvi a personalizzare il vostro progetto!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Arte concettuale: storia, stile e maggiori esponenti

Con il termine Arte concettuale s'intende uno stile in cui il concetto espresso risulti maggiormente importante rispetto all'estetica dell'opera medesima. Specificatamente, questo movimento nacque e si sviluppò negli Stati Uniti d'America (USA) intorno...
Musica

Esercizi di batteria per principianti

Suonare la batteria è una vera e propria vocazione che necessita di costanza, esercizi e studi specifici. A differenza di altri strumenti che impiegano mani e fiato, la batteria richiede movimenti indipendenti di braccia e gambe. È necessario conoscere...
Musica

Come suonare la lira

La lira è uno strumento musicale a corde, composto da una cassa armonica alla quale sono applicati due bracci verticali, uniti da una traversa. Le corde, in numero variabile secondo i modelli, sono tese tra la cassa armonica e la traversa. Tuttavia,...
Musica

Come accordare l'arpa celtica

L'articolo che state per leggere si concentrerà sulla musica. Infatti, cercheremo di spiegarvi tutti i passi necessari per comprendere Come accordare l'arpa celtica. Il metodo non è difficile ed non ha bisogno dell'aiuto di personale esperto. Potrete...
Musica

Violino: la corretta postura

Tra i vari strumenti musicali, possiamo affermare che il violino viene inserito tra più belli e maggiormente gratificanti. Il percorso per imparare a suonarlo è lungo, ma ognuno sa che con con passione, entusiasmo e disciplina si possono raggiungere...
Musica

Come preparare la voce prima di cantare

La preparazione della voce ed il riscaldamento delle corde vocali prima di cantare, costituiscono un passaggio di fondamentale importanza per coloro che fanno del canto una professione, ma anche per chi si diletta soltanto in quest'arte. Preparare la...
Arti Visive

Guida alle opere di Guttuso

Il pittore e politico italiano Renato Guttuso è nato a Bagheria (Sicilia) nel 1911 ed è stato tra i più importanti dopo la Seconda Guerra Mondiale: fin da quando era piccolo, egli manifestò una certa predisposizione verso la pittura e questo amore...
Musica

Come cantare con il vibrato

Il canto è un'abilità che va coltivata giorno dopo giorno e che può presentare diverse difficoltà anche per i cantanti più esperti. La tecnica del vibrato, ad esempio, è molto difficile da padroneggiare e rappresenta una vera perfino per chi si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.