Come disegnare una zebra

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La Zebra è un animale particolare da disegnare. Ma, come sempre prima di iniziare occorre trovare un modello da seguire. Questo accorgimento servirà a tutti coloro che per la prima volta vogliono provare a disegnarla. Naturalmente bisogna procurarsi il materiale, per poi provarci. Nella seguente guida vi spiego come disegnare una zebra.

27

Occorrente

  • un foglio bianco, una matita, un pennarello nero con punta fine, un pennarello rosa con punta fine, una gomma
37

La prima cosa da fare prima di iniziare il disegno della zebra è quello di procurarsi il materiale necessario. Quindi assicuratevi di avere a portata di mano: una matita, un pennarello nero e un foglio. La zebra si crea disegnando diverse forme geometriche. Realizzando così, cerchi e linee. Mentre, per ottenere diverse grandezze, basta aumentare o diminuire la dimensione delle nostre forme. È consigliabile mantenere un tratto leggero con la matita, perché le linee guida verranno cancellate nelle fasi finali. Prendiamo il foglio bianco e con la matita disegniamo due cerchi. Il primo deve essere più piccolo rispetto al secondo, poi tracciamo una linea curva in modo tale da unire i due cerchi. In questo modo abbiamo tracciato le linee guida che andranno a formare la testa. Adesso occupiamoci del corpo. Disegniamo sempre due cerchi, il primo che andrà a formare la parte centrale del corpo deve essere più grande rispetto all'altro. Fatto questo non ci resta che unire con quattro linee leggermente curve la testa al corpo.

47

A questo punto disegniamo due piccoli ovali sulla testa. Queste saranno le orecchie della nostra zebra. Invece per le zampe il procedimento è similare, si disegnano due ampi ovali sovrastanti per ogni zampa. Mentre, alle estremità di ogni zampa si disegna un trapezio leggermente irregolare, questi saranno gli zoccoli della nostra zebra. Adesso è il momento di aggiungere i dettagli. Proseguiamo disegnando gli occhi, le narici e la bocca, è consigliabile adottare delle forme geometriche semplici, come piccoli cerchi per le narici e gli occhi e due semplici linee lievemente curve per la bocca. Quindi definiamo le strisce che caratterizzano il manto dell’animale. Queste possiamo crearle come più ci piacciono, per la criniera si tracciano delle linee verticali dalla testa fino al collo. Infine, si traccia una linea di contorno che seguirà le piccole linee tracciate in precedenza.

Continua la lettura
57

A questo punto la nostra zebra va colorata. Quindi prendiamo il pennarello nero e ripassiamo i contorni del corpo. Coloriamo le strisce, dandogli lo spessore che più ci piace e gli zoccoli. Aspettiamo qualche minuto per evitare sbavature di colore, cancelliamo con una gomma i tratti a matita delle linee guida. Adesso la nostra zebra è pronta e con un po di pratica saremo in grado di disegnare questo simpatico animaletto!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Iniziate il disegno partendo disegnando dei cerchi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

5 modi di disegnare gli occhi

Disegnare gli occhi solitamente  è uno degli ostacoli maggiori che l'allievo si trova ad affrontare quando si accinge a seguire un corso di disegno. In questa guida andiamo a vedere 5 modi diversi di disegnare gli occhi, uno molto differente dall'altro...
Arti Visive

Come disegnare un cammello

Il cammello è un mammifero ruminante che appartiene alla famiglia dei Camelidi; è particolarmente diffuso nelle aree desertiche e nelle steppe dell'Asia centrale; tuttavia il cammello comparve per la prima volta nel Nord America circa cinquanta milioni...
Arti Visive

Come disegnare un asino

È doveroso premettere che il disegno è un arte, e come tale non possiede dei canoni ben precisi sui quali basarsi al fine di riportare su carte delle immagini in modo preciso, ma le capacità e la fantasia del pittore, svolgono un ruolo fondamentale....
Arti Visive

Come disegnare un fenicottero

Disegnare è un’arte, è assodato, ed è una passione che richiede tempo dedizione e costanza, e che solo in pochi sono in grado di portare avanti. Ma è un'arte che va coltivata nel tempo e ci vuole molta pazienza, perché i risultati concreti si potranno...
Arti Visive

Come disegnare una scimmia

In questo tutorial di oggi vi spiegheremo come disegnare una scimmia. Il disegno potrà essere un piacevole passatempo, oltre a tenere il cervello in allenamento, vi potrà aiutare anche a rilassarvi, in tal caso il disegno però è relativo ad una scimmia....
Arti Visive

Come disegnare le Tartarughe Ninja

Una delle prime attività che ognuno di noi svolge nella propria vita è disegnare. Fin da bambini infatti, ci dilettiamo con carta e colori. Ma anche da grandi può capitare di farlo. Quando un bambino ci chiede di disegnare con lui ci potremmo trovare...
Arti Visive

Come disegnare Babbo Natale

Disegnare è una delle passioni che accomuna moltissime persone, e sin da quando si è bambini si viene abituati a tenere in mano la matita ed esprimere la propria fantasia. Poi quando si è in procinto del Natale, le maestre ci hanno insegnato a disegnare...
Arti Visive

Come disegnare una mucca

Capita molto spesso che i bambini chiedano ai genitori di aiutarli nello svolgimento dei compiti, specie quelli più complessi e problematici. Altre volte, invece, cercano semplicemente un supporto per poter realizzare qualcosa di bello. Disegnare è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.