Come Disegnare Uno Scheletro In Stile Cartone

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se sei una di quelle persone che ama disegnare ma che non riesce a farlo come vorrebbe e migliorare i propri schizzi, non arrenderti: si dice che ciò che rende un disegnatore molto bravo è la capacità di osservazione. Quindi prima di metterti all'opera, osserva attentamente ciò che vuoi disegnare e, se necessario cerca varie immagini per completare la tua idea, dopodiché procedi. In questa breve guida troverai qualche consiglio su come disegnare uno scheletro in stile cartone. Procedi con la lettura.

27

Occorrente

  • foglio
  • matita
  • qualche immagine riguardante lo scheletro umano
37

Lo scheletro umano è la struttura interna al nostro corpo, che funge da sostegno; è composto da circa 270 ossa (il numero preciso varia da persona a persona). Per disegnarlo è necessario prima informarsi a riguardo e avere chiaro com'è fatta ciascuna parte di esso. Può essere molto utile avere qualche immagine davanti che lo raffigura.

47

Per effettuare un disegno in stile cartone, comunque, non è necessaria un'eccessiva precisione e definizione di ciò che stai raffigurando. Con questo stile, l'aspetto viene semplificato, rendendolo più "buffo" e piacevole alla vista, solitamente le proporzioni vengono un po' stravolte (ad esempio il cranio potrebbe essere disegnato più grande rispetto al resto del corpo). Nei passi seguenti vediamo, più nello specifico, come disegnare uno scheletro.

Continua la lettura
57

Inizia col disegnare la colonna vertebrale dello scheletro una collezione di piccole ossa a forma di pallina messe tutte vicine, una sotto l'altra. Ora aggiungi sette costole (circa) su tutte e due i lati della spina dorsale. Le costole puoi farle disegnando delle linee che, partendo dalle palline continuano verso l'esterno. In realtà, come ben sai, le costole sono dodici, però, per il disegno che stai realizzando ne basteranno sette poiché, come ti ho detto, questo stile prevede la semplificazione dell'aspetto originale.

67

Disegna le due ossa del bacino alla fine della colonna vertebrale, che ricordano due grandi orecchie. All'interno di queste ossa disegna due buchi. Per disegnare le ossa delle braccia e delle gambe inizia col fare due cerchietti dopodiché disegna un'altra linea e, alla fine di questa, altri due cerchietti. Continua a disegnare altre ossa facendo due cerchietti, una linea e altri due cerchietti. Per disegnare le ossa delle mani puoi disegnare tanti piccoli trattini. Poi fai la stessa cosa per i piedi: ad ogni striscia di trattini corrisponde a un dito. Per fare il cranio disegna un ovale, poi disegna i denti di sopra e di sotto (anche qua non è necessario disegnarli tutti e 32). Per gli occhi disegna due cavità e colora tutto l'interno.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare uno scheletro

Disegnare uno scheletro umano non è sicuramente un'operazione grafica facile da eseguire. Infatti, l'alto numero di componenti ossee nonchè la grande diversità delle varie parti rende il disegno alquanto impegnativo. È sempre possibile però facilitare...
Arti Visive

Come disegnare un volto in stile manga

I manga sono dei fumetti originari del Giappone. Negli ultimi anni sono diventati notevolmente famosi anche in Occidente. Grazie anche ai cartoni animati trasmessi quotidianamente in televisione, questo stile rappresenta una vera e propria moda. Molti...
Arti Visive

Come disegnare un cavallo in stile manga

Avete consumato le pagine dei fumetti manga? Avete la passione per questo genere fin da piccoli? Se volete cimentarmi nell'arte grafica che tanto vi affascina, siete nel posto giusto. Non preoccupatevi se non siete abili a disegnare nature morte. Basta...
Arti Visive

Come disegnare un animale di stile anime

Gli appassionati dei cartoni animati e dei fumetti manga sono tantissimi. A volte la passione non si limita solo ed esclusivamente alla lettura e al collezionismo, ma si desidera immedesimarsi così tanto da volerli perfino disegnare e personalizzare...
Arti Visive

Come disegnare gli occhi in stile anime

Quanti di voi sono cresciuti con i cartoni animati giapponesi? Sicuramente moltissimi! E scommetto che molti di voi continuano a guardarli, anche se non più giovanissimi. Gli anime hanno fatto e continuano a far impazzire centinaia di migliaia di appassionati...
Arti Visive

Come disegnare un bambino in stile manga

Il termine manga indica i fumetti giapponesi caratterizzati da uno stile di disegno particolare che ha linee semplici e stilizzate. Nel corso degli anni questo stile si è diffuso abbastanza; tuttavia oggi molti dei manga prodotti in Giappone non vengono...
Arti Visive

Come disegnare un cane in stile manga

Quando si sente la parola manga, si pensa subito a quei cartoni animati giapponesi che anche oggi affascinano e incantano le nuove generazioni. Molti riescono anche a disegnare in stile manga. Non è proprio facilissimo riuscire nell'impresa perché bisogna...
Arti Visive

Come Disegnare Un Koi Fish In Stile Tatuaggio Giapponese

Ultimamente in televisione esistono diverse trasmissioni che trattano di tatuaggi. Sicuramente uno dei soggetti maggiormente preferiti si tratta della carpa koi stile giapponese, anche definita koi fish. In questa breve guida, in pochi passi illustrati,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.