Come diventare una diva del burlesque

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Il burlesque è una forma di spettacolo d'altri tempi che è ritornata in voga da pochi anni ed è letteralmente esplosa in breve tempo, catturando l'attenzione di un vasto pubblico, soprattutto femminile. Gli stage da seguire per imparare o perfezionarsi nell'arte del burlesque non sono più una rarità e anche gli spettacoli sono sempre più diffusi. Il burlesque si può imparare, ma come si fa, una volta imparata l'arte, a diventare una vera diva del burlesque? In questa guida vi forniremo tutte le informazioni necessarie per sapere come diventare una diva del burlesque. Mi raccomando, leggete!

29

Occorrente

  • sfrontatezza
  • voglia di essere una diva
  • movimenti sinuosi e sensuali
39

Il burlesque tra originalità e divertimento

Il panorama del burlesque si sta affollando e per poter spiccare tra le varie protagoniste, bisogna innanzitutto essere originali. Non copiate dalle artiste già famose, prendete ispirazione, ma non copiate. Un qualcosa di già visto non vi farà emergere tra la folla, un qualcosa di nuovo e particolare sì. Trovate il vostro modo di presentarvi, il vostro modo di danzare, toglietevi il guanto come nessun'altra fa. Sfoderate il vostro sorriso più ammaliante e stregate il pubblico con la vostra espressione unica, tirate fuori la vostra personalità. Il segreto è: fate vedere al pubblico che vi divertite a fare quello che state facendo e il pubblico si divertirà con voi.

49

Ci vuole talento per l'arte del burlesque?

Costruite il vostro personaggio, scegliete se volete essere più sensuali o più giocose, più bon ton o un po' più audaci e costruite le vostre performance in base a questo. Trovate il personaggio che vi è più congeniale. Nel burlesque ci sono due possibilità, la prima è quella di esaltare le proprie caratteristiche, la seconda è portare in scena il modo in cui vorremmo sentirci, rappresentando quello che non ci sentiamo di essere, ma vorremo essere. Provate entrambe le versioni, capirete subito quale parte vi viene più spontanea impersonare, coltivatela e giocate con quella. Ricordate che il burlesque è soprattutto ironia. Mettete in mostra gli aspetti del vostro personaggio parodiandoli e presentandoli in modo divertente. Trovate il vostro nome di scena, ogni burlesquer ne ha uno, è un must, non se ne può fare a meno. Il vostro nome d'arte è il vostro biglietto da visita, costruitelo ad hoc e anche qui siate originali.

Continua la lettura
59

Look da diva del burlesque

Last but not least, ultimo ma non per ultimo: i costumi. Se volete colpire e lasciare il segno, anche i costumi di scena sono importanti: Non sono tutto, ma sono importanti. Sceglieteli con cura a seconda dei pezzi che volete proporre e brillate al massimo. Sotto le luci del palcoscenico, niente attira di più l'occhio di quello che brilla. Tempestate i vostri costumi di paillette e lustrini, siate scintillanti, ovviamente sempre con buon gusto. Oltre al costume, gli accessori fanno la differenza: orecchini, collane, bracciali, fiori, fiocchi, anelli e tutto quanto si abbina al vostro costume impreziosendolo.

69

L'arte del burlesque va pubblicizzato

Se seguirete questi consigli dati nella guida, sono sicuro che uniti al talento e ad un pizzico di fortuna potreste diventare una diva del Burlesque, purtroppo però, non si avrà subito a disposizione un locale dove esibirsi, prima che uno di questi chiami, serve avere una certa notorietà, quindi un'altra domanda fondamentale è: come farsi conoscere? I metodi sono vari: mettendo qualche annuncio sul giornale, facendo qualche volantino, cercando di metterlo in qualche bacheca; ma se non volete spendere per la pubblicità, un'idea potrebbe essere internet, creando una propria pagina facebook e un proprio account twitter, dove condividere tutte le novità, e cercando di accrescere sempre la "fan-base". Con questi metodi potreste acquisire quel poco di popolarità che serve per farvi conoscere al pubblico.

79

Consigli per migliorare l'arte del burlesque

Diventare una star del Burlesque non è facile, perché oltre al talento naturale è necessario lavorare sul proprio look e soprattutto sui movimenti. Infatti uno dei consigli che vi forniamo con questa guida è quello di migliorare soprattutto il movimento che deve essere sensuale e soprattutto capace di catturare l'attenzione altrui. Per questo motivo, se invece vi ritenete persone dal fisico un po' legnoso, sarebbe opportuno frequentare qualche corso di danza in modo da imparare a muoversi in maniera più audace cercando di esaltare le vostre forme sinuose. I balli più utili per questo tipo di arte sono quelli che utilizzano molto il ventre e i balli latino americani. È infatti importante avere una propria padronanza del corpo e riuscire a dominare il palco con coreografie capaci di renderti il punto verso cui tutti convogliano il loro sguardo.

89

Guarda il video

99

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Recitazione

I consigli per diventare un'attrice

Diventare un'attrice non è solo un'ambizione. È un sogno vero e proprio, e come tale richiede passione, impegno, sacrificio, preparazione e soprattutto studio. Contrariamente a quanto si creda, la bellezza da sola non basta (anche se è un buon biglietto...
Recitazione

Come diventare attore di teatro

Recitando possiamo dare sfogo a tutte quelle che sono le nostre fantasie e le nostre abilità. Questa guida vuole offrirvi delle utili indicazioni per conoscere tutte le fasi di studio e le possibilità del lavoro nel mondo del teatro. Se volete diventare...
Recitazione

Come diventare regista teatrale

Poche sono le persone che si dedicano ai retroscena della scena teatrale, infatti non molti sono gli aspiranti registi teatrali presenti al mondo, e quei pochi che ci sono devono affrontare molte peripezie per poter sfondare. Nelle rappresentazioni dal...
Recitazione

10 consigli per diventare attori

Avere degli obiettivi di vita e perseguirli è estremamente motivante nella vita di ognuno di noi. Voler realizzare dei sogni ci da la forza per lavorare duramente ogni giorno. Sono in tanti a sognare una carriera nello spettacolo. È certamente un obiettivo...
Recitazione

Come diventare imitatore

In questa guida vedremo la tattiche giuste da adottare per risultare un buon imitatore. Prima di tutto bisogna conoscere la propria voce, tutti almeno una volta abbiamo sperimentato, provato imitare qualcuno, famoso o no e riuscirci bene, dipende fondamentalmente...
Recitazione

Come diventare attore cinematografico

Se abbiamo una spiccata passione per il cinema ed il nostro desiderio è di recitare, quindi diventare un attore cinematografico, il sogno può realizzarsi, seguendo però delle linee guida ben precise, tendenti a frequentare dei corsi specifici, istituiti...
Recitazione

Domande da porti se desideri diventare attore

Quando si cerca di immaginare il proprio futuro e quale mestiere ci piacerebbe fare "da grandi", molto spesso si idealizzano alcuni lavori. Ci sono infatti attività che appaiono divertenti, remunerative e non faticose, come ad esempio il mestiere dell'attore....
Recitazione

Come diventare attore drammatico

Quante bambine sognano ancora oggi di diventare attrici, e quante mamme e nonne hanno sognato o si sono commosse davanti alle immagini di un film. Certo, quella dell'attore/attrice è ancora una professione particolarmente ambita, ma purtroppo il mondo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.