Come Effettuare Il Tapping Sulla Chitarra

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Saper suonare al meglio la chitarra è sicuramente una delle passioni più forti di tantissime persone, sia giovani che non. La chitarra infatti è da sempre uno degli strumenti musicali che più affascinanti e più gettonati dai neofiti e non solo. Ecco quindi una bellissima ed utile guida per imparare una delle tecniche più importanti della chitarra, per poter suonare più brani come i grandi della musica rock. Si tratta infatti del tapping ovvero l'utilizzo della mano per suonare la tastiera e non per utilizzare il plettro. Attraverso questi semplici passaggi potrete poi capire meglio. In ogni caso potrete diventare bravissimi nell'effettuare il tapping attraverso questa guida e un buono esercizio continuo.

25

Occorrente

  • Una chitarra
35

Prima di cominciare a provare la tecnica del tapping, scaldati iniziando a suonare qualcosa: puoi semplicemente posizionare le mani su qualche accordo oppure provare qualche scala. Una volta che le dita si saranno scaldate, potrai iniziare; così facendo eviterai che ti si indolenziscano le dita in seguito. Il primo passo da compiere è quello di utilizzare solamente la mano destra (per i destrorsi, la sinistra per i mancini) per esercitarne le movenze. Utilizza l'indice o il medio per iniziare, essendo queste le dita più semplici per emettere suoni. Più in là potrai provare anche con anulare e mignolo. Prova e riprova il movimento più volte, in modo da abituare la mano destra ad imprimere la giusta forza e pressione sulle corde. Il segreto sta appunto in questo ed in una corretta gestione della pressione.

45

Una volta acquisito per bene il movimento, dedicati alla posizione della mano destra: anche questo è un dettaglio di fondamentale importanza per eseguire alla perfezione questa tecnica. La cosa migliore che tu possa fare è quella di posizionare il palmo della mano sulle corde immediatamente precedenti a quella su cui esegui il tapping; questo principalmente per evitare che le altre corde vibrino durante l'esecuzione di altre tecniche compiute parallelamente dalla mano sinistra, come il pull off o l'hammer on.

Continua la lettura
55

A questo punto si può davvero suonare liberamente con tale tecnica e padronanza. Spingi con il polpastrello che hai deciso di utilizzare la nota ed il tasto su cui hai scelto di eseguire la tecnica del tapping, dopodiché sistema il dito della mano sinistra sulla seconda nota. A questo punto, con la mano destra, passa da una nota più acuta ad una più grave, stacca il dito dalla corda e appoggialo sulla corda che incontri immediatamente dopo. Importantissima è la forza con la quale il dito incontra la corda: se il contatto non sarà abbastanza forte o veloce, non produrrai alcun suono. Una volta compiuto anche questo passo, continua ad esercitare entrambe le mani al movimento. Solo infatti attraverso la costanza e il continuo studio si potrà aumentare e migliorare il tapping, oltre a tutta la tecnica della chitarra in generale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Principali differenze tra la chitarra classica e la chitarra acustica

Chi ama la musica non può fare a meno di avere almeno uno strumento musicale e saperlo suonare abbastanza bene. La chitarra è sicuramente tra i più classici degli strumenti, che è conosciuto in tutto il mondo per il suo suono particolare e per la...
Musica

Chitarra: come regolare le ottave

Siete appassionati di musica? Avete da poco cominciato a studiare il vostro strumento preferito, la chitarra elettrica o acustica? Certamente allora sapete che per ottenere le prestazioni migliori dal vostro strumento dovete effettuare determinate operazioni...
Musica

Come amplificare la chitarra acustica

La chitarra e uno degli strumenti più classici e diffusi a livello mondiale. Esistono principalmente tre tipologie di chitarra: classica, elettrica ed acustica. La prima è in grado di riprodurre il suono solo ed esclusivamente con un movimento delle...
Musica

Come collegare i pedali della chitarra

La chitarra è uno strumento a corde in grado di produrre melodie davvero stupefacenti. Questo splendido strumento è di diversi tipi a seconda del genere musicale per cui si impiega. Attualmente esistono dei dispositivi che alterano il suono prodotto...
Musica

Come suonare gli armonici con la chitarra

Quando facciamo vibrare una corda di una chitarra, o di uno strumento a corde qualsiasi, il suono che otteniamo non è mai puro e limpido ma è costituito da vari suoni sovrapposti che in gergo si chiamano comunemente “armonici”. Quando suonate una...
Musica

Come avvolgere le corde di una chitarra

In questa guida andremo a scoprire come avvolgere e dunque montare le corde su una chitarra. Dobbiamo subito premettere che esistono differenti tipologie di chitarra, ognuna delle quali ha caratteristiche diverse e ben precise. Cambia infatti sentire...
Musica

Errori da evitare nella schermatura della chitarra

Per eliminare i fastidiosi ronzii e rumori della chitarra elettrica, bisogna assolutamente saper effettuare un'ottima ed accurata schermatura, per poter così eliminare, tutte le varie cause che ne possono disturbare il suono. Se vuoi però realizzare...
Musica

Come scegliere la prima chitarra da acquistare

La chitarra è uno fra gli strumenti musicali più gettonati, specialmente fra i giovani. Chi ama la musica e vuole imparare a suonare uno strumento, solitamente si avvicina alla chitarra con i primi strimpellii che andranno, con l'esercizio e con la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.