Come entrare a far parte di un'orchestra

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il sogno di ogni musicista è quello di essere membro di un'orchestra famosa, ma essere musicista di un'orchestra, professionale o dilettantistica che sia, non è solo un desiderio appagato, ma uno stato che comporta una serie di impegni e di responsabilità. Così come quella di cantare in un coro polifonico, che è composto da voci differenti, anche quella di suonare in un’orchestra musicale, nella quale esistono diversi strumenti musicali, è un'esperienza piena di passione e di fascino, ma anche un'attività di grande educazione dei propri comportamenti, nel rispetto di quelli altrui. Per fare musica insieme è necessario infatti studiare e provare incessantemente, sia da soli che insieme, allenando e controllando reciprocamente azioni ed emozioni. In un'orchestra si è "parte del tutto", ma che non sarebbe "tutto" senza questa "parte" e la "parte" da sola non avrebbe ragione di esistere. Per chi ha dunque voglia di realizzare questo sogno, ecco come entrare a far parte di un'orchestra. Il nocciolo della questione: suonare insieme è un’esperienza assolutamente responsabilizzante, perché non si ammettono errori, perché dipenderà il successo finale, come potrà contestualmente verificarsi un imprevisto fallimento, magari a causa di una piccola perdita di concentrazione.

26

Occorrente

  • Strumento, passione, volontà, spirito di coesione.
36

Associazioni culturali

Per i più giovani musicisti che vogliono cimentarsi come membri di un'orchestra esistono i concorsi nelle accademie musicali. Queste ultime possono anche essere delle associazioni culturali che, tramite dei bandi, "reclutano" l'adesione di giovani musicisti ai quali viene offerto un posto presso l'orchestra, secondo l'esigenza dello strumento di cui essa necessita, per integrarne l'organico.

46

Gli strumentisti

Gli strumentisti dilettanti che hanno voglia di far parte di un'orchestra solo per passione, basterà essere venuti a conoscenza delle richieste in tal senso da parte di un'orchestra. Quest'ultima sarà dilettantistica anch'essa, magari che suona musica sacra nelle chiese, ed intenderà accettare, a seguito di un provino, dei musicisti al fine di completarsi e fare musica insieme.

Continua la lettura
56

Perdita di concentrazione

Gli orchestrali professionisti invece si possono avvalere dei concorsi banditi dalle più famose orchestre conosciute a livello nazionale, come quelle radiotelevisive, oppure possono sottoporsi a provini, audizioni e casting, magari iscrivendosi a qualche agenzia di spettacolo che si occuperà di proporre la loro candidatura, per essere sempre aggiornati sulle richieste delle orchestre di vario tipo, anche teatrali e sinfoniche, ed essere costantemente informati sulle proposte e sulle novità.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non bisogna mai distrarsi e perdere la concentrazione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

I più grandi direttori d'orchestra

Vengono classificati "i più grandi direttori d'orchestra" coloro che riescono a trasmettere alle persone che li ascoltano, tutta la bellezza e l'armonia contenuta all'interno delle note musicali, tutti coloro i quali riescono a fare di un'opera un vero...
Musica

Ennio Morricone: vita e opere

Ennio Morricone è famoso per essere un musicista, un compositore ed un direttore d'orchestra italiano, autore di splendide colonne sonore per il grande cinema, passate alla storia e conosciute in tutto il resto del mondo. Ennio Morricone non è considerato...
Musica

Musica classica: i principali strumenti

Gli strumenti principali della musica classica sono raggruppati in diverse categorie a seconda di come viene prodotto il suono. Le quattro famiglie principali sono gli strumenti a corda, a fiato, gli ottoni e le percussioni. Solitamente è l'orchestra...
Musica

Come suonare la grancassa

Uno degli strumenti più grandi, pesanti e che maggiormente incuriosisce grandi e piccini è indubbiamente la grancassa. Questo enorme tamburo è l'elemento più imponente presente in un'orchestra sinfonica, di un gruppo e anche di una batteria. In questo...
Musica

Guida ai più famosi violinisti del mondo

Il violino è uno degli strumenti ad arco di piccole dimensioni. Si compone di quattro corde e possiede l'intonazione più acuta paragonandolo a strumenti ad esso simili. La sua fattura è completamente lignea e la sua cassa armonica ha una forma che...
Musica

Come costruire una scala maggiore (Musica)

Suonare è la passione di moltissime persone, amanti della musica e che vorrebbero imparare ad utilizzare qualche strumento, magari per entrare in qualche band, oppure in qualche orchestra. Qualunque sia lo scopo dell'imparare a suonare, nessuno è esente...
Musica

Come imparare a suonare il violoncello

l violoncello è uno strumento musicale del gruppo dei cordofoni a corde strofinate (ad arco), appartenente alla famiglia degli archi; è dotato di quattro corde, accordate ad intervalli di quinta giusta. Rientra nella sottofamiglia dei "violini", di...
Musica

Come suonare il triangolo

Il triangolo è uno strumento musicale che appartiene alla famiglia degli idiofoni cioè quegli strumenti il cui suono è prodotto dalla vibrazione dello strumento stesso. Come dice il nome stesso è di forma triangolare, più precisamente un triangolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.