Come fare gli acquerelli in casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La pittura è un'attività artistica molto divertente, creativa e rilassante; tra i vari prodotti per dipingere troviamo colori ad olio, tempere e acquerelli normalmente acquistati nei negozi di belle arti o nelle cartolibrerie fornite. La pittura con gli acquarelli è una tecnica molto conosciuta, usata soprattutto da chi si cimenta a dipingere all'aria aperta o viaggiando. Qualora rimaniamo a corto di colori, oltre al normale acquisto, possiamo realizzare da soli degli acquerelli da utilizzare senza problemi. È necessario avere nella propria dispensa alcuni ingredienti di base: amido, bicarbonato e aceto di mele per ricavare degli acquerelli che potremo far usare anche ai nostri bambini in quanto sono completamente atossici. Vediamo insieme come fare gli acquerelli in casa.

27

Occorrente

  • 3 cucchiai di aceto di mele
  • 3 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 3 cucchiai di amido di mais
  • 1/2 cucchiaio di sciroppo di mais
  • Per lo sciroppo di mais:
  • 1 tazza di zucchero
  • 1/2 tazza di acqua
  • 1/2 cucchiaino di amido di mais
37

Preparare lo sciroppo di mais

La prima operazione da svolgere è quella di ricavare lo sciroppo di mais procedendo come segue: prendiamo una pentola e inseriamo all'interno una tazza di zucchero semolato, mezza tazza d'acqua e 1/2 cucchiaino di amido di mais. Portiamo il tutto ad ebollizione fino ad ottenere una miscela liscia ed omogenea. Nel frattempo, mentre lo sciroppo si raffredda, procuriamoci gli altri ingredienti utili per realizzare gli acquerelli e cioè l'aceto di mele, l'amido di mais, bicarbonato, i colori alimentari e, infine, lo sciroppo di mais già preparato in precedenza.

47

Creare le tonalità di colore

Muniamoci di un contenitore e poniamo all'interno 3 cucchiai di amido d mais, 3 di bicarbonato di sodio, 3 cucchiai di aceto di mele e mezzo cucchiaio di sciroppo di mais. Mescoliamo molto bene tutti gli ingredienti aiutandoci con un cucchiaio di legno e facciamo in modo che non si formino grumi. Quando l'impasto sarà liscio e ben amalgamato iniziamo a creare le tonalità di colore che ci servono: poniamo, in piccoli contenitori, un po' di impasto base e aggiungiamo in ognuno qualche goccia di colorante alimentare in relazione alle tonalità che ci necessitano.

Continua la lettura
57

Conservare l'impasto in frigorifero

L'impasto di base si può conservare in frigorifero chiudendolo in un recipiente di vetro. Quando ne avremo bisogno, basterà mescolarlo e aggiungervi qualche goccia di colorante e di acqua o amido di mais per ottenere il colore necessario. Come contenitori si possono utilizzare anche le confezioni delle uova (quelle realizzate in plastica) in questo modo l'uso del prodotto è agevole e non richiede il lavaggio del contenitore che potrà essere gettato. Così facendo si ottengono facilmente degli splendidi acquerelli che potranno far felici anche i bambini.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se l'impasto dovesse risultare troppo fluido aggiungiamo un po' di amido di mais
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come creare degli acquerelli atossici

Gli acquerelli sono degli utilissimi strumenti di disegno che vengono utilizzati sin da piccoli per colorare e dipingere. Disegnare è senza alcun dubbio il miglior sistema di comunicazione, che viene utilizzato soprattutto dai bambini: loro amano infatti...
Arti Visive

Come dipingere il cielo con gli acquerelli

Una delle tecniche più utilizzate per dipingere i paesaggi è quella con gli acquerelli. I cieli dipinti con tale metodo danno risultati molto suggestivi. Esistono diverse tecniche per effettuare questo tipo di operazione ma noi vedremo come realizzare...
Arti Visive

Come Disegnare Con Penna E Acquerelli

Esistono moltissimi metodi per disegnare, alcuni molto semplici ed altri più complessi. Chi possiede una spiccata vena artistica è sempre alla ricerca di nuovi metodi con i quali realizzare delle meravigliose opere. Nei passaggi seguenti vi daremo alcuni...
Arti Visive

5 consigli per dipingere con gli acquerelli

Molti di coloro che si avvicinano al meraviglioso mondo della pittura dimostrano una certa riluttanza nei confronti degli acquerelli. I colori ad acqua sono in effetti uno strumento difficile da dominare; nel contempo rappresentano una maniera versatile...
Arti Visive

Come dipingere con acquerelli

Tutte le tecniche pittoriche sono assolutamente affascinanti e con ciascuna di loro, è possibile realizzare lavori davvero interessanti. Tuttavia, una delle tecniche che si differenzia dalle altre per la freschezza delle immagini che riesce a regalare...
Arti Visive

Come dipingere con gli acquerelli

L'acquerello è una tecnica molto amata dai pittori che utilizzano con grande maestria pigmenti, finemente macinati, mescolati con un legantee diluiti in acqua. Se leggerai questa guida ti spiegherò in maniera semplice e chiara come dipingere con gli...
Arti Visive

Errori da evitare nell'uso degli acquerelli

Se amate l'arte del disegno e della pittura, prima o poi potreste decidere di provare una delle tecniche più semplici ma anche più affascinanti per la stesura del colore: l'acquerello. La tecnica dell'acquerello è considerata appunto una delle più...
Arti Visive

Come dipingere un abete con acquerelli

Trovare un po' di tempo per se stessi e per dedicarsi ai propri hobby è un'ottima idea per staccare dalla routine. Se amate disegnare e dar vita a delle opere d'arte uniche ed originali con i pennelli, questa guida fa al caso vostro. Vi spiegheremo come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.