Come fare il country painting

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ognuno di noi ha in casa propria dei quadri, magari di stile diverso per tecnica pittorica, ma che hanno come obiettivo quello di personalizzare al meglio i diversi ambienti della nostra casa.
Nella guida che segue impareremo alcune semplici operazioni per riuscire ad avere la piena padronanza della tecnica del country painting.
Questa tecnica potrà essere utilizzata per poter decorare molti degli oggetti di uso domestico.
Seguite quindi con attenzione gli step successivi per poter fare del Country Painting la vostra passione!

26

Occorrente

  • Colori acrilici
  • Blending Gel
  • Pennelli
  • Carta da lucido
  • Carta da ricalco
  • Carta abrasiva
  • Oggetto da decorare
36

Il decoupage

Per poter iniziare per prima cosa dovete scegliere un oggetto da decorare e soprattutto cosa volete rappresentare. Dopo imparerete a preparare la base, come si fa con un normale decoupage. Se ad esempio prendiamo un pezzo di legno, come prima cosa dovrete scartavetrare la superficie in modo da renderla liscia ed omogenea.
Successivamente, dovrete trasferire il disegno scelto sulla superficie, mediante un calco realizzato su carta lucida con una matita a punta morbida. Fatto ciò, ponete la carta copiativa sulla base preparare in precedenza e mettete su di essa un altro foglio di carta lucida.

46

La tonalità

Il mio consiglio è quello di non badare troppo ai dettagli, ma di utilizzare il modello esclusivamente come guida. Dopo averlo ricalcato, potrete colorare con più attenzione il disegno. In questa prima fase dovrete dipingere la superficie utilizzando più pennelli piatti, in modo da ottenere una tonalità uniforme. Per ottenere un buon risultato, vi consiglio di ripassare i colori due volte. Se dovessero formarsi delle bolle d'aria o grumi di colore, prima di rimuoverle con un foglio di carta abrasiva fine, attendete la completa asciugatura del dipinto e poi magari farete dei piccoli aggiustamenti.

Continua la lettura
56

La vernice

Giunti a questo punto, non vi resterà altro che l'ultimo step, ossia realizzare le sfumature di colore. In particolare, dovrete utilizzare prima il Blending Gel su tutta la superficie. Nel caso in cui non disponiate di tale prodotto, potrete ovviare facilmente diluendo di più i colori acrilici con l'acqua. Terminato questo step, noterete che il vostro lavoro è ancora privo di dettagli, quindi con i colori ben sfumati ed asciutti, riprendete il lucido e la carta carbone e rifinite meglio i soggetti. Per ultima cosa dovrete ripassare tutti i singoli tratti con un pennarello. In commercio è possibile trovare anche prodotti specifici per poter realizzare i dettagli più piccoli e complicati, quindi potreste optare anche per questa soluzione.
Da ultimo vi consiglio un tocco finale, cioè quello di fissare il lavoro con una vernice trasparente.
Buon divertimento!

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Fotografia: il light painting

Innanzitutto dovreste sapere di cosa si tratta quando si parla di light painting. Stiamo parlando, infatti, di una tecnica fotografica utile ad ottenere dei risultati molto particolari e suggestivi, creati ad arte utilizzando degli sfondi molto scuro...
Arti Visive

Come creare l'effetto schiuma sui disegni con il sale

Prima ancora della fotografia, la pittura era in grado di riprodurre fedelmente la realtà su un supporto bidimensionale come la tela. Grazie a questa forma d'arte, ciascuno di noi può presentare un proprio stile. Prendiamo come riferimento una particolare...
Arti Visive

Fotografia: effetto mosso creativo

La fotografia è una delle arti e delle forme di comunicazione più diffuse. Si possono dare esiti ad effetti creativi davvero interessanti soprattutto cercando di caricare le immagini di dinamismo. Il mosso è un effetto creativo, che in fotografia è...
Arti Visive

Come disegnare un effetto ottico

Un effetto ottico è una qualsiasi illusione che inganna l'apparato visivo umano, facendogli percepire qualcosa che non è presente o facendogli percepire in modo scorretto qualcosa che è presente.Grazie a questa guida conoscerai meglio alcuni effetti...
Arti Visive

Come dipingere una rosa con le tempere

Con questa guida cercheremmo di spiegare, in modo veloce e attraverso semplici passi, come dipingere una rosa con l'utilizzo delle tempere.  Dar sfogo alla propria fantasia è un modo per liberarsi dallo stress della vita quotidiana, evadere dalle routine,...
Arti Visive

Le opere d'arte più care di sempre

Parlare di storia dell'arte significa avere a che fare con uno dei campi umanistici più belli. Le architetture, le sculture, i quadri, sono un vero e proprio manifesto di bellezza. Un tempo chi poteva permettersi di acquistarli, soprattutto nei ceti...
Arti Visive

Come usare la luce in pittura

Dipingere è una passione che accumuna moltissime persone. Molti si avvicinano a questa arte per hobby, volendo ricreare su carta immagini e anche pensieri. Tuttavia, se si vuole approfondire la tecnica della pittura, è bene partire da buone basi e da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.