Come fare un ballo sensuale

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Storicamente, la danza è sempre stata una parte importante della cultura di ogni luogo, seppur con forme molto diverse fra loro. Ballare è un modo per esprimere se stessi, può servire come regime di allenamento, può essere un pratica spirituale o meditativa, può offrire opportunità di fare amicizia e di relazionarsi con gli altri, e, naturalmente porta grande gioia. La danza è l'espressione del proprio corpo, e in questa guida vedremo come fare un ballo sensuale, occupandoci in particolare della danza del ventre, che storicamente evoca fascino e sensualità.

25

La danza del ventre è sicuramente una delle più affascinanti, nata in Oriente, è ormai diffusa ovunque. Alcune donne occidentali hanno cominciato a imparare e imitare le danze del Medio Oriente. È un ballo perfetto per ogni donna che abbia voglia di esprimersi attraverso il corpo, migliora il portamento e rende i movimenti aggraziati. L'abbigliamento prevede un top aderente e corto, che comunque lasci la pancia scoperta, adornato con perline, frange e monili, una cintura, anch'essa decorata con campanellini, e pantaloni o gonne harem. Può includere vari oggetti di scena, come cesti, spade, bastoni e veli di chiffon o di seta. Si balla generalmente a piedi scalzi.

35

La danza del ventre è perfetta per ammaliare e stupire il proprio partner. Esistono molti balli considerati sensuali, come il tango argentino ad esempio, emblema di passione e fascino. È un ballo appassionato e vivace, che lascia spazio all'espressione e all'improvvisazione. È molto sensuale, per via dello stretto legame fra i partner, i quali durante la danza condividono un momento d'intimità piuttosto forte. Potrebbe essere un'idea coinvolgere il proprio partner in un'attività come questa, da fare insieme con passione. In ogni città è facile trovare una palestra o un'associazione in cui sia possibile imparare a ballare il tango.

Continua la lettura
45

Per esercitarci, avremo bisogno di spazio, di uno specchio e della musica adatta. La schiena, nella posizione di partenza, deve essere dritta, le gambe parallele e le ginocchia leggermente piegate. Il baricentro del corpo, nelle danze orientali, è spostato verso il basso rispetto alla posizione a cui siamo abituati. Alziamo quindi le braccia e iniziamo a muovere il ventre e le anche, lateralmente con movimenti lenti, seguendo la musica. La maggior parte dei passi fondamentali e delle tecniche utilizzate, prevedono movimenti circolari isolati in una parte del corpo; per esempio, un cerchio parallelo al pavimento isolato nei fianchi o nelle spalle. Per spostare una parte del corpo in una direzione, occorre prima spostarlo nella direzione opposta, creando un movimento lento e armonioso che renderà l'azione sensuale. Per spostarci, il movimento deve partire dai piedi e dalle ginocchia, passando il peso dalla gamba destra a quella sinistra e viceversa, cercando di tenere il busto eretto e le spalle leggermente inclinate all'indietro in modo da dare risalto al ventre.

55

I movimenti delle braccia, devono provenire dal tronco. Muoviamo quindi il braccio partendo dalle spalle e creiamo un movimento ondulato imitando quello di un serpente. Dobbiamo cercare di muovere le braccia, per enfatizzare i movimenti del bacino, che, come fossero una sorta di cornice, andranno ad evidenziare le mosse dei fianchi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Danza

Come iniziare a ballare il tango

Il tango unisce sensualità e passione. Nasce in Argentina agli inizi del '900 come musica popolare e conosce il massimo splendore negli anni '30 e '40. Il ballo si basava originariamente sull'improvvisazione. Successivamente, venne codificato mediante...
Musica

Caratteristiche delle scarpe da tango

Tra tutti i balli, il tango per antonomasia è quello che più sensuale e misterioso. Il suo ritmo conturbante fa sognare di essere in una milonga argentina. Ma quali scarpe sono più adatte per questo bellissimo ballo, e quali caratteristiche devono...
Danza

Lezioni di Tango: i passi base

All'interno della guida che andremo a sviluppare nei tre passi che seguiranno, andremo a concentrarci sul ballo e, più specificatamente, sul tango. Infatti, come avrete potuto comprendere attraverso la lettura del titolo stesso che accompagna questa...
Danza

10 consigli per migliorare il tuo modo di ballare la salsa

La salsa, è tra i balli latini, sicuramente uno dei più belli da vedere e soprattutto da farsi. Com'è noto, è un ballo di coppia, ballato su vari generi musicali e nonostante il ballo sia unico, si sviluppa in vari stili, differenti per le numerose...
Danza

Come diventare danzatrice del ventre

Nata nelle corti principesche del medioriente, la danza del ventre, ha origini molto antiche che la collegano a veri e propri rituali legati alla fertilità. Protagonista di questa danza è la donna, che tramite sensuali movimenti è capace di incantare...
Danza

Come scegliere una scuola di ballo latino americano

Moltissime persone nell'ultimo decennio si sono appassionate ai balli latino americani e hanno finito per riempire le scuole di danza di tutto il paese. La genesi di questo trend in aumento va ricercata nello stile sensuale tipico di queste danze che...
Danza

Come ballare il tango argentino

Il tango è una danza erotica e appassionata, caratterizzata anche da toni malinconici e a tratti inquietanti. Originaria dell'Argentina, è una danza che coinvolge non solo il corpo ma anche l'anima. Comprendere la filosofia che si nasconde dietro al...
Danza

Come restare in forma con la danza del ventre

Originaria dei paesi dell'Arabia, la danza del ventre è una vera e propria arte di origini molto antiche, strettamente legata al culto delle prime divinità mesopotamiche. Nata da una usanza che aveva come scopo di propiziare la fertilità, la danza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.