Come fare un disegno dark

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Il termine dark indica tutto ciò che tratta il gotico. Tendenzialmente con il termine dark si determina un tipo di moda dove, il principale colore utilizzato è il nero. Questo tipo di cultura si sta diffondendo in molti campi. L’arte e il disegno fanno parte dell’innovazione. Tramite questo tutorial vi spiegheremo come fare un disegno dark. Il procedimento è molto simile ai disegni normali, tranne che per il colore. Basta solo un po’ di fantasia e un pensiero che tende verso l’oscuro. Seguite tutti i passi per creare un disegno strabiliante e tetro.

26

Occorrente

  • Matite
  • Pennarelli
  • Penne
  • Supporto
  • Molta fantasia
36

I materiali:
per creare un disegno dark dovete optare per colori molto scuri. Tendenzialmente dovete usare matite, penne, tempere, acquerelli o pennarelli neri. Meglio prediligere degli strumenti a punta fina, che rendono il disegno macabro e pieno di dettagli. Se volete dare un tocco meno cupo, allora utilizzate dei colori, ma sempre senza esagerare. Scegliete tinte molto leggere. Devono servire solo per dare qualche schizzo di luce al vostro disegno dark. Potete utilizzare qualsiasi materiale di appoggio: cartone, foglio, tela o legno. Cercate di sviluppare la vostra fantasia nel miglior modo e con i materiali che più vi piacciono.

46

Il tema:
la realizzazione di un disegno dark prevede l’utilizzo di determinate tematiche. Alcuni di queste sono la morte, la follia, il male, la depressione e la decadenza. Il sangue e il buio sono i fattori dominanti. Il vostro disegno deve imprimere puro terrore all’osservatore. Anche lo sfondo è molto importante. Deve creare un retroscena altrettanto funereo. Potete optare per rovine, strade funeste, boschi e tanto altro. I colori da scegliere per lo sfondo possono variare dal nero più profondo al bianco. Quest' ultimo è molto adatto nel caso in cui vogliate mettere in maggiore evidenza il soggetto principale. Viceversa se realizzate un soggetto più chiaro, come uno scheletro, optate per lo sfondo nero.

Continua la lettura
56

I soggetti:
anche in questo caso potete scegliere moltissimi soggetti per il vostro disegno. Potete optare per una natura morta. In questo caso giocate molto con il chiaroscuro. Gli animali sono ottime rappresentazioni per lo stile dark. I serpenti e i gatti neri rappresentano la morte, l’aldilà. Mentre le mosche, i vermi e altri insetti rappresentano la sofferenza. Anche la figura umana un po’ fantasiosa è un perfetto soggetto per fare un disegno dark. Orchi, vampiri, zombi e assassini, sono essenziali per una composizione davvero paurosa. A queste figure dovete associare altrettanti dettagli che mettano ancora più terrore.
Un ultimo consiglio.
Prima di procedere con il disegno realizzate uno schizzo per progettare alla perfezione il quadro dark.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Le principali tecniche di disegno a mano libera

Il disegno a mano libera è di certo una delle arti più spontanee, liberatorie e creative che esistano al mondo. Il disegno a mano libera permette, infatti, di trasferire la propria fantasia sul foglio bianco senza vincoli, limiti e confini. Per diventare...
Arti Visive

Come Realizzare Un Disegno In Rilievo

Ci sono infiniti modi in cui l'arte si può esprimere: pittura, scrittura, scultura. Anche disegno è un degno rappresentante del concetto di arte ed è, forse, l'attività più semplice da imparare. Saper disegnare è un dono che non tutti hanno, ma...
Arti Visive

Come Sceliere E Usare Correttamente I Pennelli Da Disegno

L'arte del disegno può appassionare moltissime persone. Esistono svariate forme di quest'arte, ognuna delle quali viene caratterizzata da una serie di aspetti molto importanti. Infatti è possibile disegnare mediante e attraverso l'uso di svariati strumenti,...
Arti Visive

Come insegnare le tecniche del disegno in modo semplice

Saper disegnare è sicuramente un grande pregio e una grande dote che non tutti purtroppo riescono ad avere. Buttarsi a casaccio nel mondo del disegno, non è assolutamente un buon inizio perché per poter disegnare in maniera corretta, è necessario...
Arti Visive

Come Realizzare Un Disegno In Prospettiva

La prospettiva entra a far parte delle tecniche del disegno nel Rinascimento. Prima di allora infatti dipinti e quadri mostravano solo figure piatte. Il disegno prospettico conferisce alla superficie dell'immagine un senso (illusorio) di profondità e...
Arti Visive

Disegno: consigli utili

Il disegno è una delle arti che ci ha toccato personalmente sin dalla più tenera età. È l'espressione d'arte più diffusa e provata da tutti indistintamente. Quante matite colorate, fogli, matite, gomme abbiamo consumato nella nostra infanzia! L'arte...
Arti Visive

Come fare un disegno tridimensionale

Quando si inizia a disegnare generalmente si parte da immagini base, semplici e bidimensionali. Che si tratti di un disegno geometrico o di un disegno artistico, questo è il modo più semplice per partire. Però è anche più noioso! I disegni bidimensionali...
Arti Visive

Come fare un disegno astratto

Imparare a disegnare non è facile, e ci vogliono anni di studio ed esercizio per ottenere gli effetti desiderati attraverso le diverse tecniche. Anche se il disegno realistico potrebbe sembrare quello più difficile, l'arte astratta lo è di più. Questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.