Come fare un disegno usando il pirografo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La pirografia è un'antichissima tecnica d'incisione su legno, cuoio e sughero giunta fino a noi dalla notte dei tempi. Il termine deriva dal greco antico e significa "scrittura con il fuoco". La usavano già gli uomini preistorici, che esprimevano il proprio talento artistico con i materiali che avevano a disposizione. A differenza di oggi, usavano delle punte metalliche (ferro) arroventate. In tempi molto più moderni, troviamo dediti alla pirografia artisti famosi come ad esempio Rembrandt. Nei secoli, la tecnica di base si è grandemente evoluta. Ai nostri giorni infatti esiste il pirografo, strumento dalla punta metallica arroventata con la corrente elettrica. Fare un disegno usando il pirografo è ben diverso, ovviamente, che farlo con una matita o altro. Il materiale da incidere non è cedevole ma caparbio, e se si sbaglia non esiste gomma da cancellare adatta. È una sfida, però piacevolissima per chi ama il disegno. Se vi ho incuriosito e volete provare, questa guida vi svelerà come fare un disegno usando un pirografo.

28

Occorrente

  • Un pirografo (si trova nei negozi di belle arti o nelle cartolerie più fornite)
  • Una tavoletta di legno
  • Un foglio di carta carbone
  • Una matita
  • L'immagine che vorrete riprodurre
  • Punte intercambiabili di scorta
38

Cosa sapere prima dell'inizio

Una differenza fondamentale rispetto al disegno su carta è la potenziale pericolosità dello strumento che si usa. La punta del pirografo quando riscaldata raggiunge temperature elevatissime, non dovete scordarlo. Non lavorate se intorno a voi ci sono fattori di distrazione. Vale in particolare nel caso di bambini o animali. La seconda cosa riguarda il materiale da incidere. Come già precisato, se si sbaglia non si può rimediare con la gomma da cancellare. Questo dovrà spingervi a premeditare con cura l'incisione. All'inizio è consigliabile usare materiali scadenti per fare pratica. Va benissimo anche un vecchio tagliere in disuso.

48

Come preparare l'incisione

Scegliete l'immagine che desiderate pirografare. Inserite un foglio di carta carbone tra l'immagine stessa e la tavoletta di legno che volete decorare. Con la matita poi, andate a ripassare il disegno che, a merito della carta carbone, verrà fedelmente riportato sulla tavoletta. Dopo aver completato il ricalco del disegno sulla tavoletta, si possono aggiungere ulteriori dettagli direttamente sulla tavoletta. Questo renderà il disegno più piacevole e completo. Fatto questo, è il momento di collegare il pirografo a una presa di corrente. Ci vorrà qualche minuto di pazienza per rendere la punta incandescente. Quando accadrà, vedrete la punta del pirografo assumere un colore rossastro. Ora il pirografo è pronto per incidere il legno.

Continua la lettura
58

Come eseguire l'incisione

Il dado è tratto: è giunto il momento di fare un disegno usando il pirografo. Iniziate a incidere dall'esterno verso l'interno, eventualmente ruotando la tavoletta per rendere più facile seguire i contorni. Terminati i bordi, lavorate sulla parte centrale, entrando man mano sempre più nei dettagli. Infine, rifinite e sfumate. Ricordate che i tratti più delicati vanno incisi con la punta più fredda e calcando meno. Viceversa, per scavare il legno fino a fargli assumere una tonalità nero carbone, usate la punta arroventata al massimo e calcate di più. Inoltre, noterete che mantenere il pirografo più o meno inclinato modifica lo spessore del tratto. Non ve la prendete se ogni tanto dovrete fare delle soste. È inevitabile, perché la punta con l'uso tende a cedere calore al legno e quindi a raffreddarsi.

68

Selezionare le punte di scorta

Per fare un disegno usando un pirografo, specie se ci si appassiona, è fondamentale avere delle punte di scorta. Servono non soltanto quando la prima si usura, ma anche per incidere in modo diverso. Le punte infatti possono avere diverse fogge e dimensioni. In pratica, a ogni punta specifica il suo tratto. Con la pratica imparerete a capire in fretta come scegliere quella più adatta al lavoro che state facendo.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Creare opere con la tecnica del Collage

Il collage è una tecnica artistica di base molto semplice che viene insegnata anche ai bambini alla scuola materna. Non tutti possono riuscire a usarla per realizzare opere di successo, ma qualcuno sfrutta la sua semplicità per creare dei veri e propri...
Musica

Storia della musica: Elvis Presley

"Let's rock, everybody let's rock" faceva il ritornello di Jailhouse Rock. Chi vi dice di non averlo mai canticchiato probabilmente sta mentendo. La canzone è ovviamente di Elvis Presley. Chiamato anche "The king", il re del rock, Elvis fu l'icona di...
Arti Visive

Le principali tecniche di disegno su carboncino

Oltre alla pittura, alla tempera, agli oli, i disegni possono essere anche realizzati con il carboncino. Il carboncino ha origini antichissime. Il suo utilizzo risale alla preistoria, periodo durante il quale gli uomini usavano pezzi di carbone strofinati...
Musica

Come costruire un organetto

L'organetto è uno strumento musicale appartenente alla famiglia degli aerofoni di tipo meccanico. Esso è caratterizzato da una tastiera a bottoni, e un'altra più piccola in cui sono presenti i bassi e gli accordi. L'organetto è stato inventato in...
Arti Visive

Come e dove imparare la glittica

L'arte della glittica risale alle prime forme di civiltà dell'uomo, come gli Assiri, i Babilonesi, ecc. Con essa, si incidono pietre dure, coralli, e qualsiasi altro materiale per la realizzazione di gioielli, scarabei, cammei, ecc. Oggi è molto praticata...
Arti Visive

Come disegnare con gli acrilici

I colori acrilici sono dei materiali tanto simili agli acquerelli, ma anche ai colori a tempera come sostanza del colore e corpo, questa cosa è stata spiegata per tutti coloro che non li conoscono. La sola differenza è che i pigmenti sono espressamente...
Arti Visive

Come dipingere in stile cinese

La pittura cinese, nonostante venga spesso considerata solo un'espressione visiva, è ben più di una semplice tecnica figurativa. Il percorso culturale e mentale che questa meravigliosa forma d'arte ha solcato negli anni è quindi difficile da seguire...
Arti Visive

Imparare a dipingere con gli inchiostri

La pittura è una delle forme d'arti più complesse esistenti, infatti esistono moltissime tecniche per la realizzazione di un bellissimo dipinto ma la cosa fondamentale che non può assolutamente mancare per ottenere un ottimo risultato è la passione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.