Come fare una scultura in argilla

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'argilla è un materiale plastico, nel senso che è possibile manipolarla per ottenere forme che successivamente possono anche essere fissate tramite un processo di cottura in forni appositi. In teoria si possono fare anche cotture di argilla nel forno di casa, ma il risultato può essere deludente e la resistenza del materiale scarsa. Per fortuna in giro ci sono molti forni specializzati nella cottura dell'argilla ed il servizio ha un costo davvero esiguo, specie per manufatti di piccola dimensione. Con questa guida vi spiegherò come si affronta una scultura in argilla. Servono attrezzi appositi,ma se non si vuol spendere, si possono tranquillamente usare posate ed altri strumenti che possiamo avere in casa. L'argilla è un materiale naturale e non tossico che si può lavorare a mani nude. In pratica è terra, ma di un tipo particolare, che viene estratta da cave in cui si trova pura, cioè priva di detriti di origine biologica ed alluvionale.

26

Occorrente

  • Argilla
  • Carta vetrata
  • Pennelli
  • Smalto
  • Fil di ferro
  • Strumenti per argilla
36

Preparare gli strumenti

Per iniziare a lavorare l'argilla dobbiamo assicurarci di avere tutto il materiale necessario per fare un buon lavoro. Non dovete dimenticarvi di avere con voi della carta vetrata, a grana media e a gran fine, e degli smalti all'acqua con qualche pennello. Detto questo potete cominciare a creare un abbozzo iniziale di ciò che volete andare a creare. La scultura, essendo una vostra idea, può davvero essere come preferite, per cui usate la vostra fantasia e decidete cosa riprodurre. Ricordate solo che l'argilla non permette dettagli troppo fini che in fase di essiccazione e di cottura rischiano di rompersi. Iniziate gradualmente, incrementando da un'opera all'altra il grado di dettaglio per capire i limiti del materiale. Troverete grandi soddisfazioni nel creare con questo materiale.

46

Iniziare la lavorazione

Formiamoci un'idea oppure un'immagine mentale di ciò che volgiamo tirar fuori dal blocco di argilla, inumidiamoci le mani ed iniziamo a dare una forma rozza alla materia. L'argilla si plasma facilmente a mani nude nelle forme che preferiamo. Conviene plasmare il blocco e scavare via le parti che non servono. Alcuni dettagli possono essere lavorati a parte ed incollati direttamente sul blocco dopo averli inumiditi. Usando le dita si riesce a far aderire i pezzi in maniera stabile. Alcune parti possono aver bisogno di un'intelaiatura di fil di ferro su cui essere avvolte. L'argilla aderirà perfettamente al fil di ferro e questo scheletro impedirà alle parti di deformarsi. Esiste in commercio anche la così detta argilla polimerica che consente si evitare la fase della cottura.

Continua la lettura
56

Finire l'opera

Avendo a che fare con questo genere di materiale non dovete aspettarvi un'opera esemplare, invece l'occhio dovrà notare un aspetto quasi del tutto rustico ed antico. Questo significa che non dovrete per forza essere pignoli e scrupolosi nei dettagli, anzi qualche imperfezione sarà ben accetta.
Per avere un risultato finale interessante, procedete con la cottura. Grazie a questa procedura avrete la certezza di una perfetta solidificazione tramite l'ausilio di alte temperature.
Dal momento che ci saranno zone non precise, dettagli non del tutto uniformati, potete pensare di levigare la scultura tramite la carta vetrata fine. Per completare tutto, date una lieve passata di smalto all'acqua aiutandovi con i pennelli.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate essiccare bene per consentire la solidificazione della scultura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Le principali tecniche di scultura

La scultura si sa è una disciplina plastica che di solito si inizia a studiare alle superiori, principalmente al liceo artistico. Chiamata anche modellato, è una materia che vi insegnerà a utilizzare più materiali, principalmente legno e argilla....
Arti Visive

Come fare una scultura in creta

Non c'è nulla di meglio che decorare la casa con degli oggetti fatti con le proprie mani. Ci si può sbizzarrire veramente con tantissime forme d'arte; si parte dalla pittura, per poi passare al riciclo, fino ad arrivare alla scultura. Proprio quest'ultima...
Arti Visive

La scultura nell'arte etrusca

La civiltà Etrusca si affermò nella regione compresa tra il fiume Arno e il fiume Tevere, tra il IX e l'VIII secolo a. C. E poi, alla fine del VII secolo a. C. Gli Etruschi si estesero a Sud, nel Lazio, nella Campania e poi anche nel Nord nella Pianura...
Arti Visive

Come realizzare una scultura in cera

Per tutti coloro che sono creativi la scultura è una parte fondamentale dell'arte. Diventa il coronamento naturale di tutte le espressioni fantasiose ed artistiche che uniscono l'abilità di creare a quella di dipingere o modellare. Quindi terminare...
Arti Visive

Scultura: i principali esponenti del 700

La scultura offre un panorama immenso di opere e artisti. Se molto noti sono il 1500 e il 1600 come periodi in cui la civiltà occidentale ha conosciuto un susseguirsi particolarmente florido di opere artistiche e scultorie, è altrettanto vero che anche...
Arti Visive

Come fare una scultura di ghiaccio

A volte, il ghiaccio può costituire un ottimo alleato per fare un gran figurone nelle feste o nelle cene con amici e parenti. Potreste infatti utilizzarlo per dare vita a un'atmosfera più sofisticata, ad esempio, attraverso sculture di ghiaccio da far...
Arti Visive

Come fare una scultura in legno

Il legno è uno dei materiali che l'uomo utilizza sin dall'antichità per realizzare delle sculture. La creatività umana ha prodotto opere fantastiche partendo da un semplice blocco di legno. Intagliare questo materiale naturale è un'arte preziosa;...
Arti Visive

Come fare una scultura in cartapesta

La cartapesta è della carta molto antica che viene ampiamente usata nella costruzione di sculture o di altri manufatti artigianali. Diciamo pure che è un tipo di materiale molto semplice da maneggiare e decisamente più economico. Generalmente viene...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.