Come fissare disegni a matita

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il disegno è una forma d'arte davvero molto affascinante e intrigante. Saper disegnare non è da tutti, purtroppo infatti non tutti hanno questo fantastico dono che permette di rappresentare, ad esempio, su un foglio di carta un oggetto, una persona o un paesaggio. Esistono svariate topologie di disegno, esse dipendono anche dal tipo di strumento che viene utilizzato per poter disegnare. Quello sul quale andremo a focalizzarci principalmente è un tipo di disegno effettuato con la matita. Sappiamo bene, una volta terminata l'opera, quanto sia importante e fondamentale mantenerla inalterata nel tempo. Per poterlo fare occorrono alcune tecniche e metodiche, illustrate in maniera efficace e semplice in questa guida. Vedremo per l'appunto, attraverso una serie di passaggi, come poter fissare i disegni a matita.

24

Un sistema molto economico che generalmente viene suggerito anche nelle scuole dagli insegnanti di educazione artistica, prevede l'utilizzazione della lacca per capelli. Spruzzate ad una distanza di circa 20 centimetri il foglio con la lacca e lasciatelo asciugare completamente; questo è un metodo facile e veloce alla portata di tutti. In alternativa, si possono utilizzare degli spray fissativi, che sono disponibili nei negozi di belle arti (rispetto alla lacca sono sicuramente più costosi, ma è meno probabile che ingialliscano con il tempo); questo tipo di verniciatura a spruzzo impedisce sbavature e può facilmente essere rimossa.

34

Un altro metodo, decisamente più impegnativo e professionale per fissare i disegni a matita, consiste nel realizzare un composto formato da tre parti di acqua ed una parte di gomma lacca bianca. Dopo aver lasciato macerare la gomma lacca nell'alcool per qualche giorno, fatela sciogliere a bagnomaria e fatela raffreddare. Successivamente fissate il tutto attraverso della carta bibula (è una speciale carta assorbente generalmente utilizzata nei laboratori biomedici, che presenta il vantaggio di essere molto morbida e malleabile, oltre ad avere ottime caratteristiche filtranti); il fissativo realizzato può essere conservato in una bottiglia di cera-laccata.

Continua la lettura
44

Un altro metodo facilmente realizzabile e anche il più economico di tutti, consiste nell'impiego di latte allungato con acqua e con alcool, per velocizzare l'essiccamento. Una volta ottenuto il liquido fissativo spruzzatelo sul disegno utilizzando un apposito spruzzatore, che potete facilmente reperire in commercio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come personalizzare una chitarra acustica

Come personalizzare una chitarra acustica? Personalizzare una chitarra acustica può essere un hobby divertente, che rappresenta in modo ottimale il carattere ed il gusto personale. Possiamo iniziare a tingere la chitarra acustica. Poi, potremo sostituire...
Arti Visive

Come dipingere le nuvole ad olio

Il disegno ad olio rappresenta sicuramente una delle tecniche artistiche più conosciute ed affascinante di sempre. Si tratta infatti di un modo di dipingere estremamente espressivo che è sempre meno frequente trovare nelle opere odierne. Eseguire questa...
Arti Visive

Come dipingere con i colori ad olio

Disegnare e dipingere sono ormai la passione di moltissime persone, che ogni giorno si affacciano a questo mondo per poter creare delle piccole opere d'arte, imparando tecniche per rappresentarle al meglio. Uno dei metodi più diffusi ed apprezzati per...
Arti Visive

Come dipingere una chitarra elettrica

La musica è una componente importante della vita dell'uomo sin dai tempi dell'antichità. Tutte le civiltà hanno creato e perfezionato strumenti al fine di trovare melodie che restassero impresse nel cuore e nella sensibilità delle persone. Si trovano...
Arti Visive

Come fare un ritratto col carboncino

Per gli appassionati dei disegni una tecnica molto spesso utilizzata per disegnare è sicuramente il carboncino. Il carboncino è una delle tecniche più antiche per creare un ritratto. Il carboncino è una tecnica principalmente basata sul disegno, quindi...
Arti Visive

Come dipingere un bosco

Durante il corso della storia dell'arte, sono stati scelti tantissimi soggetti da rappresentare, di questi soltanto alcuni sono rimasti ad oggi.Tra tutti, il soggetto più rappresentato è senza dubbio il paesaggio. Questo deriva dal fatto che la natura...
Recitazione

Trucco teatrale per invecchiare il soggetto

Il trucco, costituisce un accessorio dalle mille sfaccettature, una ricchezza assoluta per la bellezza di ogni donna, concorre a rendere più belle, eliminando i difetti e mettendo in risalto i lineamenti caratteristici del viso, come gli occhi, o la...
Arti Visive

Come sfumare con il disegno a matita

Riuscire a realizzare il disegno perfetto, quello che abbiamo sempre sognato, è uno degli obiettivi più perseguiti dalle persone. Una delle tecniche che si può utilizzare nei disegni è quella dello sfumato. Effettuare una sfumatura corretta può sembrare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.