Come fissare disegni a matita

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il disegno è una forma d'arte davvero molto affascinante e intrigante. Saper disegnare non è da tutti, purtroppo infatti non tutti hanno questo fantastico dono che permette di rappresentare, ad esempio, su un foglio di carta un oggetto, una persona o un paesaggio. Esistono svariate topologie di disegno, esse dipendono anche dal tipo di strumento che viene utilizzato per poter disegnare. Quello sul quale andremo a focalizzarci principalmente è un tipo di disegno effettuato con la matita. Sappiamo bene, una volta terminata l'opera, quanto sia importante e fondamentale mantenerla inalterata nel tempo. Per poterlo fare occorrono alcune tecniche e metodiche, illustrate in maniera efficace e semplice in questa guida. Vedremo per l'appunto, attraverso una serie di passaggi, come poter fissare i disegni a matita.

24

Un sistema molto economico che generalmente viene suggerito anche nelle scuole dagli insegnanti di educazione artistica, prevede l'utilizzazione della lacca per capelli. Spruzzate ad una distanza di circa 20 centimetri il foglio con la lacca e lasciatelo asciugare completamente; questo è un metodo facile e veloce alla portata di tutti. In alternativa, si possono utilizzare degli spray fissativi, che sono disponibili nei negozi di belle arti (rispetto alla lacca sono sicuramente più costosi, ma è meno probabile che ingialliscano con il tempo); questo tipo di verniciatura a spruzzo impedisce sbavature e può facilmente essere rimossa.

34

Un altro metodo, decisamente più impegnativo e professionale per fissare i disegni a matita, consiste nel realizzare un composto formato da tre parti di acqua ed una parte di gomma lacca bianca. Dopo aver lasciato macerare la gomma lacca nell'alcool per qualche giorno, fatela sciogliere a bagnomaria e fatela raffreddare. Successivamente fissate il tutto attraverso della carta bibula (è una speciale carta assorbente generalmente utilizzata nei laboratori biomedici, che presenta il vantaggio di essere molto morbida e malleabile, oltre ad avere ottime caratteristiche filtranti); il fissativo realizzato può essere conservato in una bottiglia di cera-laccata.

Continua la lettura
44

Un altro metodo facilmente realizzabile e anche il più economico di tutti, consiste nell'impiego di latte allungato con acqua e con alcool, per velocizzare l'essiccamento. Una volta ottenuto il liquido fissativo spruzzatelo sul disegno utilizzando un apposito spruzzatore, che potete facilmente reperire in commercio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come pulire disegni e collage

L'arte in tutte le sue forme, ed in particolar modo per quanto riguarda i dipinti, è molto amata dagli italiani ed in tanti posseggono opere più o meno pregevoli all'interno delle proprie abitazioni. Pur essendo considerati i parenti poveri dei dipinti...
Arti Visive

Come sfumare con il disegno a matita

Disegnare è la passione di moltissime persone, che ogni giorno decidono di apprendere le tecniche per poter realizzare le proprie opere. Ma per poter disegnare nel migliore dei modi ed ottenere i risultati sperati, è bene partire dalle basi.Riuscire...
Arti Visive

Come ricalcare i disegni grazie alla luce

Siamo pronti ad affrontare un argomento interessante. Stiamo parlando dell'imparare e memorizzare come potere ricalcare i disegni grazie all'utilizzo della famosa luce. Proprio così tenteremo di eseguire questo esperimento utilizzando solo ed esclusivamente...
Arti Visive

Come fare disegni di schiuma

All'interno di questa guida andremo a parlare di disegni, facendolo da un punto di vista molto interessante. Infatti, come avrete già letto nel titolo di questa guida, ora andremo a spiegare come fare i disegni di schiuma. La guida si dividerà in quattro...
Arti Visive

Come realizzare un ritratto a matita

Sin dai tempi della preistoria, l'uomo utilizzava la pittura per comunicare. Basta pensare alle più antiche pitture rupestri, che venivano realizzate nelle grotte o sulle pareti delle caverne. Col tempo questa pratica si è evoluta ed è diventata vera...
Arti Visive

Come eseguire dei disegni con i pastelli a cera ricalcando su dime di cartone

Il ricalco sulle dime di cartone con i pastelli a cera è un tipo di lavorazione molto particolare. È anche abbastanza facile da eseguire. Inoltre disegnare con i pastelli a cera e le dime di cartone è un'operazione adatta a preparare bigliettini e...
Arti Visive

Come sfumare un ritratto a matita

Per disegnare un ritratto a matita c'è la necessita di avere una buona concentrazione. Alla stessa maniera, prima di cominciare a sfumare il tratto, c'è bisogno di delineare il chiaro-scuro, individuando la fonte di luce. La tecnica può essere appresa...
Arti Visive

Come Comporre Dei Disegni Con Sagome Di Cartoncino

In questa guida ci occuperemo di come comporre dei disegni con sagome di cartoncino in maniera molto semplice e pratica. Tra le forme d'arte più praticate al mondo, come tutti sappiamo, vi è il disegno, e moltissime sono le tecniche da praticare per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.