Come fotografare la luna con una Reflex

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La luna è certamente tra i soggetti maggiormente fotografati, infatti sono molti i fotografi interessati ad immortalarla, soprattutto durante fenomeni astronomici particolari come ad esempio l'eclissi o la "super luna".
Purtroppo, però, dobbiamo usare alcuni importanti accorgimenti per riuscire a fotografarla al meglio; infatti perfino con una macchina fotografica di qualità come una Reflex non basta solamente scattare la foto.
Se utilizzassimo una macchina fotografica avente lenti da 50 mm (nella media) la luna risulterà piccola nelle foto.
In questa guida scopriremo e capiremo quindi, passo per passo, come fotografare la luna con una Reflex.

27

Occorrente

  • Treppiede, macchina fotografica, teleobiettivo.
37

Primi accorgimenti

Innanzitutto è necessario che le condizioni atmosferiche siano favorevoli, in quanto se fosse nuvoloso, ad esempio, non riusciremo quasi sicuramente ad immortalare al meglio il nostro soggetto. Una notte limpida, comunque, è l'ideale.
Invece per far sì che il nostro scatto risulti il più nitido possibile è necessario avere a disposizione un treppiede, sul quale posizionare la nostra Reflex.
Infatti quando vengono scattate foto con un elevato zoom è molto probabile che essa risulti sfocata.
Ritornando al treppiede, è importante impostare un breve autoscatto, all'incirca di 2 secondi: in questo modo la fotocamera, durante lo scatto, non si muoverà sicuramente.
Invece, per quanto riguarda il teleobiettivo, è consigliabile usarne uno con una lunghezza focale superiore ai 200 mm.

47

Accorgimenti tecnici

Successivamente è importante regolare gli ISO tra i 100 e i 400, in base ai tempi di scatto della nostra Reflex (più rapidi sono, più gli ISO devono essere aumentati).
Non c'è da stupirsi che essi siano bassi: anche se la fotografia viene scattata di notte, ricordate che il nostro soggetto è molo luminoso.
Per quanto riguarda il tempo di scatto, esso va settato in base alla lunghezza focale utilizzata e alla fase lunare, ma è importante non scendere sotto 1/125. La luna infatti, è pur sempre un soggetto in movimento e tempi di scatti troppo lenti darebbero origine a una foto leggermente mossa.
Invece, per quanto riguarda l'impostazione del diaframma esso varia in base alle caratteristiche del tipo di Reflex, ma sarà probabilmente compreso tra f8 e f11, per ottenere una buona profondità di campo.

Continua la lettura
57

Passaggi finali

Infine possiamo andare a regolare la messa a fuoco, che come sappiamo essa può essere manuale o automatica. Per ottenere risultati migliori è preferibile utilizzare quella manuale, in quanto quella automatica non sempre riesce a trovare un punto di messa a fuoco. Comunque è importante provare entrambe, con l'aiuto del "Live View", per capire quale fa meglio al proprio caso.
Se comunque volete ottenere una foto il più nitida possibile, potete avvalervi del "bracketing", impostandolo a +/- 2/3 di stop; in questo modo, sarete infatti in grado di ottenere almeno due scatti utilizzabili nella post-produzione, in quanto possono essere fusi in una sola immagine. Avvalendosi di questo metodo, infatti, l'immagine scattata risulterà più nitida e ricca di dettagli. Adesso potrete godervi le vostre foto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Risulterà più semplice fotografare la luna in una notte con condizioni atmosferiche favorevoli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

5 consigli per fotografare le stelle

La fotografia costituisce un'arte che documenta la realtà in qualsiasi ora del giorno e della notte: sicuramente, gli scatti in diurna risultano maggiormente semplici da effettuare, grazie alla presenza della luce del Sole.Con riferimento alla fotografia...
Arti Visive

Come girare un video con la reflex

Nel campo della produzione cinematografica è avvenuta una rivoluzione epocale: la sostituzione delle classiche macchine da presa con le compatte reflex. Le reflex digitali sono usate sempre più spesso per girare video professionali o amatoriali grazie...
Arti Visive

Come fotografare un soggetto in una goccia d'acqua

La fotografia è lo strumento perfetto per esprimere al meglio la propria creatività e la propria visione del mondo. Fotografare significa sbizzarrirsi e proporre agli altri ciò che ci circonda in una prospettiva diversa per mostrare che la bellezza...
Arti Visive

Consigli per fotografare il mare

Indipendentemente se ci si trovi in inverno o in estate, il mare non smette di incarnare la sua bellezza eterna. Non a caso è uno dei soggetti più ritratti e fotografati. Per gli amanti della fotografia e non, questa rappresenta un'ambientazione paradisiaca,...
Arti Visive

Come fotografare i paesaggi urbani

Ogni fotografo che si rispetti, almeno una volta nella vita, si sarà trovato di fronte ad un dilemma riguardante i soggetti da immortalare nelle proprie fotografie. Dopo aver scattato istantanee di paesaggi rurali, marittimi e di montagna, ecco che...
Arti Visive

Consigli per fotografare la natura

La natura ci offre ogni giorno uno spettacolo davvero sensazionale, difficile da descrivere a parole. Per questo motivo, cerchiamo di raccontare ciò che suscita in noi la vista di un ambiente naturale con le fotografie.Che si tratti di un paesaggio innevato,...
Arti Visive

10 consigli per scattare fotografie alla luna

L'arte della fotografia non è una cosa per tutti: molti ritengono che basti saper cogliere l'essenza di alcuni momenti per immortalarli nel modo migliore ma non è sempre vero. Bisogna anche disporre di una dote innata, quella che permette ad una persona...
Arti Visive

Come fotografare le costellazioni

Il cielo, con i suoi silenziosi misteri perduti nelle profondità siderali, affascina l'uomo fin dagli albori della sua comparsa sulla terra. Miti e leggende si sono rincorsi nel tempo per spiegare la volta celeste, dando nomi e volti alle costellazioni....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.