Come gestire un coro di bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I bambini sono per natura (e per fortuna) vivaci, allegri, frenetici, euforici: non è solo difficile inquadrare qualsiasi bimbo con aggettivi calmi, ma quasi impossibile. Automaticamente gestire un coro di bambini non è semplice se non si adotta qualche piccolo stratagemma, perché l'esuberanza dei maschietti e la timidezza delle femminucce non rende il quadro semplice da gestire. Ad ogni, modo, capire come gestire un coro di bambini non è così difficile come a prima vista può sembrare, basta mettere in pratica alcuni consigli, vediamo insieme quali!

24

Attirare l'attenzione

Prima di tutto bisogna far sì che abbiano la vostra attenzione, quindi non impostate il momento dedicato alle prove con rigidità e, allo stesso tempo, dovete comunque cercare di mantenere un comportamento autoritario in modo che la situazione non vi sfugga di mano. Fate un giochino: chiedetegli un favore. Proprio così, i bambini quando sono trattati da adulti sprigionano un senso di solidarietà che molti ignorano, chiedetegli di concedervi la vostra attenzione come se fosse un regalo, difficilmente diranno di no in quanto la psicologia inversa può regalare molte soddisfazioni, provate ad usarla, difficilmente rimarrete delusi.

34

Mantenere sempre un certo equilibrio

Visto quanto detto prima, al momento di scegliere l'allievo per l'assolo, non fate capire che sapete già a chi affidare il ruolo, ma fate finta di fare una conta (preventivamente studiata) in cui utilizzate un numero (che sapete andrà a ricadere sulla personalità da voi scelta), in questo modo i bambini non se la potranno prendere con la sfortuna e non si sentiranno inadatti a stare nel coro. In secondo luogo non fate apprezzamenti ad un allievo piuttosto che ad un altro, non fate primeggiare nessuno e cercate di mantenere sempre un certo equilibrio: un errore che fanno spesso i maestri di musica con i bambini è proprio quello di non capire la sensibilità che la tenera età racchiude, ferendola e ottenendo atteggiamenti spiacevoli opposti a quelli che sono gli intenti. Espressioni come "sono più brave le femmine" o al contrario "i maschi sono più preparati" dovete imporvi di non usarle, possono creare complessi, ricordatevi sempre che i bambini danno un valore molto profondo alle parole.

Continua la lettura
44

Fare molti complimenti e a tutti

Fategli molti complimenti e a tutti, senza distinzioni. Anche se non notate dei miglioramenti immediati, voi fate lo stesso degli apprezzamenti, questo li farà sentire spronati a dare il meglio. A volte i progressi non sono istantanei (soprattutto in un coro) ma su lungo andare sì, poiché i bambini tirano fuori il meglio quando si sentono al sicuro. Cercate di unirli il più possibile: un coro di bambini può essere efficace soprattutto quando c'è armonia, la severità mettetela da parte e siate comprensivi!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come Creare Un Coro Alternato

Musicalmente, il coro è un insieme di voci umane monodiche o alternate. Ha una forte incidenza culturale, nonché religiosa. Il coro accompagna infatti, spettacoli teatrali, musical, orchestre ma anche celebrazioni eucaristiche, dando solennità alle...
Musica

Quali canzoni scegliere per uno spettacolo per bambini

Organizzare uno spettacolo per dei bambini, può sembrare semplice ma in realtà è abbastanza faticoso. È necessario infatti pensare ad un luogo adatto per far ballare o esibire i piccoli (teatro, palestra, auditorium, ecc.) e pensare soprattutto a...
Musica

Come gestire un equalizzatore parametrico

Tecnicamente un equalizzatore parametrico è uno strumento essenziale nella fase di missaggio di brani musicali; in questi casi l'utilizzo dell'equalizzatore può portare a rendere la traccia priva di elementi sonori fastidiosi o dissonanti, creando una...
Musica

Come insegnare il solfeggio ai bambini

La musica, come il canto, sono arti che vanno praticate fin da bambini se si vuol riuscire un giorno a diventare dei veri professionisti del settore. Però, specialmente per i più piccoli, non sempre "studiare" musica può essere considerato divertente....
Musica

Come cantare in una corale

Molto spesso la partecipazione ad una corale rappresenta il primo passo in un percorso didattico finalizzato all'apprendimento del canto; anzi, sempre più di frequente viene consigliato proprio con questo scopo da molti insegnanti. Che sia il coro della...
Musica

Come scegliere una chitarra per bambini

La musica è una forma d'arte seguita da molti. Imparare a suonare uno strumento richiede tanto impegno e pratica. In questa guida vedremo come poter aiutare i nostri bambini nella loro vocazione musicale. Possiamo a tal proposito regalargli uno strumento...
Musica

Idee per un megafono per bambini

Volete costruire un divertente megafono per bambini per intrattenerli quando sono in compagnia dei loro piccoli amici oppure durante una festa di compleanno? Costruire questo giocattolo non è affatto difficile: ci sono diversi modi per creare un megafono...
Musica

Come organizzare un Concerto di Natale con i bambini

Il Natale che sia festeggiato in famiglia o a scuola per i bambini è un grande momento di fecilità e di un susseguirsi di emozioni. Sta a noi genitori ed insegnanti trasmettere i giusti valori e le giuste sensazioni, per poter riuscire a far vivere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.