Come illustrare un fumetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Chi di noi durante l'infanzia non ha mai atteso trepidante l'uscita in edicola del suo fumetto preferito? E anche per molti adulti il fumetto rimane una passione e un interesse che spiega il successo delle fiere annuali a lui dedicate come Romix, Comix e molte altre. Ma ci siamo mai chiesti come fanno gli autori a creare e soprattutto ad illustrare un fumetto? Da bambini la fervida immaginazione ci suggeriva un disegnatore sconosciuto che con il suo pennino e i suoi colori si era dato da fare dentro le pagine del nostro amato fumetto ma le cose spesso non stanno proprio come le immaginavamo da piccoli.

25

Occorrente

  • Matite, pennino, inchiostro di china, colori ad acquerello
35

La fase preparatoria

Innanzitutto ricordiamo che il fumetto è una vera e propria storia con i suoi personaggi, le sue ambientazioni, un significato che vuole essere trasmesso ai lettori; quindi occorre scrivere una storia che sarà raccontata all'interno delle pagine attraverso delle immagini e delle parole. Ciascuna pagina è composta di tante vignette cioè dei riquadri che contengono disegni e testi scorrendo i quali si ha una sequenza di situazioni che sono un po' come le varie immagini di un film.
I testi sono racchiusi all'interno di piccole nuvolette che sembrano di fumo: da qui la definizione di "fumetto".
La prima fase consiste nella preparazione dei bozzetti cioè disegni fatti a mano con la matita di tutti i personaggi visti dalle varie angolazioni e di tutti gli ambienti della storia: i cosiddetti schizzi.

45

La fase della stesura

Una volta terminati i bozzetti si fa un ingrandimento degli stessi al fine di andare ad inserire tutti i particolari all'interno di un formato più grande; si procede quindi al disegno delle vignette una per una in modo sempre più preciso fino alla stesura finale delle varie pagine.
A questo punto le immagini vengono ripassate con il pennino o il pennello e l'inchiostro a china attraverso un procedimento definito appunto inchiostrazione. Questo passaggio non è puramente tecnico ma anche funzionale alla narrativa in quanto l'inchiostro conferisce maggiore o minore ombreggiatura e riempie gli spazi in modo da dare alla vignetta un significato piuttosto che un altro: un cielo tutto nero ad esempio è tipico di una scena notturna oppure di un temporale.
Nel caso di fumetti a colori si procede quindi all'aggiunta dei colori tramite acquerelli.

Continua la lettura
55

La fase finale

Infine si inseriscono sempre a mano o con il pc i testi nei fumetti e nelle eventuali didascalie e a questo punto il fumetto è pronto per andare in stampa: di lì a poco sarà in edicola dove ad attenderlo ci saranno sicuramente molti bambini o degli adulti che non vedono l'ora di tuffarsi ancora una volta nelle avventure che il loro amato fumetto fa vivere loro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Come scrivere una storia a fumetti

Il mondo dei fumetti appassiona davvero tutti, sia i lettori sia gli amanti della tavola disegnata. Il fumetto è una particolare forma d'arte dotata di peculiarità che la contraddistinguono dalle altre arti, tant'è che scrivere bene, in questo ambito,...
Arti Visive

Come scrivere sceneggiature per fumetti

Lo scrittore della sceneggiatura vive quindi in simbiosi con chi fa vivere la scena, e cioè il disegnatore, quasi come se fossero una cosa sola. È infatti molto importante che la penna dello scrittore e quella del disegnatore siano sulla stessa lunghezza...
Letteratura

Come scrivere un manga

"Manga" è un termine che viene usato nel paese del Sol Levante per indicare genericamente il fumetto. Non si tratta infatti di fumetti particolari per testo, contenuto o genere, ma trattandosi comunque sempre di fumetti è necessaria una certa dimestichezza...
Letteratura

La top 10 dei fumetti più letti di sempre

I Fumetti sono da sempre una delle letture più apprezzate da grandi e bambini, sia per la suspense che riescono a creare, sia per le immagini ritraenti i beniamini protagonisti delle vicende. La storia ha visto il susseguirsi di moltissimi personaggi...
Arti Visive

Come colorare i fumetti come un professionista

Il fumetto è un linguaggio costituito da più codici, tra i quali si distinguono principalmente il testo e l'immagine. Hugo Pratt definisce il fumetto come "letteratura disegnata", mentre Will Eisner lo definisce come "arte sequenziale". Ad essere appassionati...
Arti Visive

Come realizzare uno sfondo sbiadito per un fumetto

Se amate disegnare e state pensando di lanciarvi in una nuova avventura realizzando il vostro primo fumetto, vi basterà partire dagli elementi fondamentali. Oltre a buoni personaggi e un'ottima storia, un buon fumetto si riconosce anche dallo sfondo,...
Letteratura

I migliori fumetti da leggere

Se ti sei appena appassionato al vasto mondo dei fumetti sicuramente ti sarai chiesto quali sono quelli da leggere assolutamente.  Il fumetto è una forma di narrazione a codice, ovvero usa un testo sotto forma di didascalie e un'immagine, che insieme...
Arti Visive

Come disegnare una bambina da fumetto

Disegnare una bambina da fumetto potrebbe sembrare un'operazione piuttosto complicata ma non lo è se si seguono alcune semplici regole e se ci si esercita con delle bozze. La forma o l'espressione che potrete dargli dipendono solo dalla vostra fantasia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.