Come imparare a controllare i muscoli obliqui nel canto

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Per cantare in maniera corretta, e soprattutto per poter sostenere le note per quanto richieda lo spartito musicale, occorre imparare a controllare i muscoli obliqui. Questi muscoli, che sono anche conosciuti come diaframma, si trovano tra il cuore e polmoni, e per questa ragione è una parte del corpo fondamentale per il canto. Cantare in maniera corretta, sapendo tenere le note alte il più a lungo possibile, richiede il sostegno del diaframma. In questa guida spiegheremo quindi come imparare a controllare i muscoli obliqui nel canto, in modo che chi desidera intraprendere la carriera canora, o semplicemente voglia studiare i fondamenti del canto in maniera didattica, sappia cosa fare.

24

Posizionare il diaframma

Il primo passo da compiere è quello di imparare ad avvertire i muscoli del diaframma, cosa non troppo facile perché questi non sono visibili come gran parte degli altri muscoli. Occorre quindi imparare a sentire questi muscoli e il modo più semplice per farlo è sdraiarsi a terra con un peso sopra l'addome. Il peso deve essere spinto utilizzando il solo addome mentre si canta, così facendo si inizia a capire cosa è il diaframma e come rafforzarlo. Un'altra immagine riguarda quella di un camino. Immaginate di spingere la voce lungo la canna di un camino, quel camino è il diaframma.

34

Respirare col diaframma

Per respirare col diaframma si deve inspirare il più profondamente possibile, cercando di spingere il più possibile la pancia in fuori quando lo si fa. Il resto del corpo deve restare fermo. Il secondo passa riguarda l'inspirare tirando la pancia in dentro. Le spalle devono rimanere ferme, perché l'energia del corpo deve rimanere ferma nei muscoli obliqui. Questi devono rimanere fermi e contratti, in modo da imparare a sostenere lo sforzo. Il principio non è troppo differente dall'allenamento degli altri muscoli, solo che quelli obliqui spesso si trascurano, specialmente per quanto riguarda la respirazione.

Continua la lettura
44

Fare gli esercizi di respirazione regolarmente

Per imparare a usare correttamente i muscoli obliqui e quindi il diaframma, la respirazione sopra descritta dovrebbe diventare abituale, quindi è bene allenarsi regolarmente durante la giornata. Gli esercizi possono essere fatti ovunque e in qualsiasi parte della giornata dato che non hanno bisogno di nessun attrezzo se non la voce. Quando si guida per andare al lavoro, o si attende un treno o un autobus, ci si può quindi esercitare senza dover stabilire dei momenti fissi. La costanza e la frequenza sono essenziali nel canto. Seguendo questi consigli si imparerà, almeno in maniera amatoriale, a cantare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

La respirazione nel canto

Chi ha una voce bella deve poterla sfruttare al meglio e per far questo, è necessario studiare canto ed imparare ad utilizzarla a dovere. Anche se esiste chi in natura è molto dotato e sa cantare bene, spesso è necessario prendere lezioni per migliorare...
Musica

Tecniche di canto moderno

Molto spesso quando facciamo la doccia, in modo del tutto naturale iniziamo a canticchiare uno dei nostri motivi preferiti. Ma lo facciamo anche in molte altre occasioni: mentre si fa jogging o mentre si aspetta la metro solo per citarne alcuni. Il canto...
Musica

Tecniche di canto lirico

Per chi è appassionato di musica lirica ed ama cimentarsi in questa particolare arte del canto lirico, sa che bisogna studiare ed esercitarsi molto. Chi segue delle lezioni di preparazioni di canto lirico, sa benissimo che deve conoscere ed applicare...
Musica

Tecniche ed esercizi di canto

La stima nel canto nasce in chiunque ascolti musica o ne sia esposto. È naturale però che non tutti hanno una perfetta predisposizione per questa disciplina: molte persone trovano difficoltà a praticare il canto, sono stonate o non sono soddisfatte...
Musica

10 esercizi vocali di canto

Si ritiene spesso che il canto sia un talento, un dono che non è stato concesso a tutti: pensare così sarebbe come dire che l'esercizio e l'impegno non servano a nulla, se non sono accompagnati da una predisposizione naturale. Certo, è vero che alcuni...
Musica

Il fraseggio nel canto

Il fraseggio nel canto riveste un ruolo di fondamentale importanza. Esso, si ottiene avvalendosi di una tecnica corretta e molto esercizio. Tale tecnica, prende il nome di "vocale del legato", che consente di ottenere, una buona interpretazione del brano,...
Musica

Come improvvisare con la voce nel canto

Cantare e fare musica sono forme d'arte che risalgono a moltissimo tempo fa. La bravura di un cantante però non sta solo nel saper usare il cuore quando intona una melodia, ha bisogno di esercitarsi per migliorare la tecnica e quando necessario improvvisare...
Musica

Come utilizzare il vibrato nel canto

Nel canto il vibrato è una tecnica che viene utilizzata per rendere più espressivo il brano e conferirgli maggiore interpretazione. Si tratta di un meccanismo tramite il quale, mentre vengono emesse le note, la voce fluttua. Infatti il vibrato, secondo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.