Come imparare a disegnare un volto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il volto è una delle parti di una persona più importante e allo stesso tempo più difficile da disegnare. Attraverso il volto ognuno esprime i propri stati d'animo e questo è possibile grazie ai centinaia di muscoli che lo compongono. L’espressività del viso pertanto è d'obbligo da riportare nel disegno ma non sempre è facile. Nella guida che segue spiegheremo come imparare a disegnare un volto. Non resta che continuare nella lettura per carpire i segreti principali per realizzare un volto espressivo e che sia reale. Sebbene spiegheremo come disegnare un volto al meglio tenete comunque presente che la personalizzazione è quello che alla fine rende un ritratto originale e sempre unico.

27

Occorrente

  • foglio di carta da disegno
  • vari tipi di matite, carboncino
  • gomma da cancellare
37

Innanzitutto, disegnare un volto significa costruire, muniti soltanto di un foglio di carta e una matita, qualcosa che nella realtà è tridimensionale e quindi ha un volume. Per prima cosa, è utile considerare che ogni oggetto, sia esso vivo o inanimato, può essere ricondotto ad una forma geometrica, in grado di agevolare l'esecuzione del disegno poiché fornisce 'coordinate' spaziali.

47

Il modo più semplice di cominciare è tracciare due linee, una orizzontale e una verticale. In questo modo, sarà possibile posizionare il naso, la bocca, e porre gli occhi alla giusta distanza. La linea tracciata orizzontalmente è quella che nella nostra ricostruzione deve passare sotto il naso e congiungere le orecchie.

Continua la lettura
57

Grazie alla sintesi geometrica del volto, sarà dunque possibile rispettare le distanze e le dimensioni dei tratti, caratteristiche imprescindibili per assicurare una buona aderenza del disegno al modello originale e anche garantire un espressività del volto reale e credibile.

67

Questo metodo può essere utilizzato sia per i ritratti frontali che per i profili. Una volta stabilita la 'geometria' del volto, è possibile procedere alla realizzazione dei particolari minori che completano il viso e gli donano espressività e unicità. Per dare volume al volto, è necessario poi avvalersi delle ombre e delle luci. In linea di massima, si può dire che l'ombra traduce la profondità e la luce i rilievi.

77

Ma oltre alla riproduzione pedissequa dei tratti è importante anche affidarsi alle sensazioni che quel viso comunica, cogliendo ad esempio una particolare arricciatura del naso che denota l'espansività del carattere oppure una peculiare inclinazione del taglio d'occhi che può comunicare a seconda dei casi schiettezza, stanchezza, sospetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Consigli per disegnare un volto

Disegnare è una delle passioni di molte persone e soprattutto di molti bambini che cominciano a tracciare con la loro matita e con i loro colori moltissimi disegni di vario tipo. Disegnare e creare qualcosa di veramente perfetto, non è sicuramente facile...
Arti Visive

5 trucchi veloci per disegnare un volto a matita

Le persone sono uno dei principali soggetti che vengono ritratti nell'arte pittorica e quindi nel disegno. Probabilmente l'elemento più importante del corpo umano è il viso, che è essenziale saper disegnare con le giuste proporzioni. Se vi state avvicinando...
Arti Visive

Come disegnare un volto, le proporzioni

Se siamo sempre stati degli appassionati del disegno ed abbiamo sempre desiderato imparare tutte le varie tecniche per riuscire a realizzare un disegno perfetto, ma non abbiamo mai avuto modo di impararle, non dovremo assolutamente preoccuparci. Con un...
Arti Visive

Come disegnare un volto di profilo

Il modo migliore per produrre opere di qualità è quello di osservare e studiare il soggetto da disegnare. Bisogna guardare a lungo; poi, si deve prendere la matita e si comincia a riprodurre l'immagine. Se si è principianti è opportuno disegnare all'inizio...
Arti Visive

Come disegnare un volto a matita

Il disegno è un'arte che non tutti sono in grado di esprimere. Specialmente se volete fare un ritratto artistico, occorre fare molta pratica e seguire delle tecniche. Alla base di tutto questo deve esserci un certo talento naturale, che può essere in...
Arti Visive

10 modi per imparare a disegnare

Disegnare è un metodo che si può imparare facilmente. Infatti, non esistono regole che impartiscono l'impossibilità di provare a farlo. Ovviamente, molti hanno già questa predisposizione fin da piccoli. Quindi, imparano naturalmente da soli. Ma, non...
Arti Visive

5 regole per imparare a disegnare

Disegnare è un'attività creativa straordinaria, che può essere svolta in moltissimi modi diversi e per scopi diversi. Si può disegnare per rilassarsi, per esprimere la propria creatività, per comunicare i propri sentimenti al partner o ad una persona...
Arti Visive

Imparare a disegnare col carboncino

La tecnica ha origini molto antiche; infatti, risale all'epoca primitiva quando gli uomini decoravano le pareti delle grotte con del legno carbonizzato. Imparare a disegnare con questo procedimento non è affatto facile per la friabilità del carboncino...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.