Come imparare a leggere a prima vista uno spartito musicale

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Imparare a leggere uno spartito a prima vista è un obiettivo che molti musicisti si prefissano di raggiungere. Fondamentalmente, per arrivare a tale scopo, è necessario studiare con metodo, con assiduità e tanta volontà. È indubbio che, per capire uno spartito musicale, bisogna necessariamente conoscere alla perfezione il posizionamento delle note sul pentagramma e le loro possibili variazioni, quindi una buona infarinatura di teoria musicale è necessaria per poter carpire i segreti di melodie ed accordi. Di seguito a tal proposito, troverete dei piccoli trucchi su come imparare a leggere a prima vista uno spartito musicale.

27

Occorrente

  • Concentrazione
  • Studio
  • Allenamento
37

Studiare la grammatica musicale

Lo studio della grammatica musicale è il passo da compiere o da approfondire per iniziare. È necessario dedicare come allenamento un paio di ore al giorno per la lettura a prima vista, quindi è fondamentale scegliere una composizione a piacere ed osservarla, leggendola con gli occhi dal suo principio fino alla fine, ed iniziare a delineare suoni e accordi mentalmente. Stabilite dunque un senso ritmico durante l'intera lettura di uno spartito per tutta la lettura e cercate di non mettere assolutamente le mani sullo strumento in questa fase iniziale, perché è indispensabile abituarsi a sentire lo scorrere della musica prima a livello mentale.

47

Simulare il suono con le dita

Adesso osservate la tonalità di impianto, le mutazioni armoniche possibili e soffermatevi con gli occhi sui punti più complessi, simulando con le dita quello che dovreste suonare, sempre senza toccare lo strumento e facendo particolare attenzione ai punti più difficili da eseguire. Non lasciatevi impressionare da scritture elaborate o artificiose perché una volta trovata la melodia giusta, non potrete far altro che iniziare a dare vita alla musica. Ricordatevi sempre che non c'è nulla di difficile, basta applicare parecchio metodo e avere molta concentrazione.

Continua la lettura
57

Trasformare le note in musica

Infine dovrete trasformare in note reali ed udibili i segni musicali. Dopo avere riletto nella mente la partitura, dovrete iniziare a suonare le note con lo strumento prescelto. L'approccio con una nuova e non conosciuta composizione, potrà sembrarvi inizialmente difficoltoso, ma non dovrete preoccuparvi, perché tramite questo tipo di allenamento, l'occhio e la mente verranno affinati e certi errori, magari stupidi o di disattenzione, diventeranno sempre più radi fino a scomparire del tutto. Con costanza, impegno e criterio, avrete la possibilità di eseguire melodie e sonate in breve tempo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Leggete più volte le note, cominciando a dare un ritmo allo spartito, prima di cominciare a suonare con lo strumento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come Leggere La Musica A Prima Vista

Per imparare a suonare uno strumento musicale è importantissimo sapere leggere la musica a prima vista. Ogni musicista o chi ha intenzione di diventarlo deve studiare lo spartito e cercare di essere all'altezza di saperlo leggere mentre sta suonando...
Musica

Come imparare la teoria musicale

Imparare la teoria musicale, ovvero saper distinguere le note, i tempi e sopratutto essere in grado di leggere uno spartito, richiede passione costanza e sacrificio. Ricordarsi che una buona base teorica è il minimo requisito richiesto per poter poi...
Musica

Come Leggere Uno Spartito Per Chitarra

Leggere uno spartito per chitarra non è impossibile se si seguono semplici ma fondamentali passaggi. Le tecniche sono diverse ma partono tutte da una base comune che è bene conoscere prima di cimentarsi nella lettura di una canzone. Trovate tanti tutorial...
Musica

Come eseguire uno spartito al violino

Il violino è uno strumento musicale molto gratificante e bello da suonare. Imparare ad avere una determinata familiarità con lo spartito della musica non è facile, specialmente quando la canzone risulta complicata e si ha poco tempo a disposizione....
Musica

Come si legge uno spartito per pianoforte

La musica ci accompagna in molti momenti della nostra vita: la ascoltiamo frequentemente, e alcune volte cerchiamo di ricrearla. Per impararla bene è necessario partire dalle basi, ossia saper leggere le note e lo spartito musicale. Bisogna sapere inoltre...
Musica

5 ragioni per imparare a suonare uno strumento musicale

La musica è un'arte che nutre corpo e spirito. Imparare a conoscerla è un modo per arricchire il proprio bagaglio culturale ed emozionale, ma anche per comprendere meglio se stessi. La musica tocca tutte le corde dell'animo umano, insegnando ad esprimersi...
Musica

Come imparare uno strumento musicale

La passione per la musica spesso stimola il desiderio di imparare uno strumento musicale. Molti iniziano, pochi concludono con successo gli studi di uno strumento musicale. L'entusiasmo iniziale per aver suonato un motivetto con lo strumento preferito,...
Musica

Come scrivere un abbellimento su spartito

La musica è una delle arti più belle e affascinanti. Se siete abili musicisti e sapete suonare alla perfezione uno strumento, complimenti! Il magico mondo della musica può regalare davvero grandi soddisfazioni nonché splendide emozioni. Quando si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.