Come imparare i suoni degli strumenti musicali

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli strumenti musicali fin dall'alba dei tempi hanno accompagnato il modo di vivere e concepire la vita, di riprodurne in modo esaustivo la complessità e le atmosfere che fanno da contorno alla propria esistenza. Per cercare di imparare in modo esaustivo i suoni degli strumenti musicali bisogna affinare e sviluppare le proprie capacità uditive, vedere i filmati e i disegni dei diversi strumenti per apprendere la giusta terminologia, in modo che il nostro cervello sia in grado di elaborare l'immagine e il suono per collegarli immediatamente al rispettivo strumento musicale. Tuttavia, esistono diverse fasi o passi su come apprendere a suonare gli strumenti musicali più velocemente e in modo sicuro.

26

Classificare gli strumenti musicali

Per cominciare a capire la differenza di suono che esiste tra uno strumento e un altro occorre partire da uno dei concetti basilari, ossia classificare gli strumenti musicali in base all'elemento vibrante che produce il suono. Si comprende, quindi, che ci sono grandi famiglie di strumenti musicali. La famiglia degli strumenti musicali è composta dagli aerofoni, cordofoni, elettrofoni, idiofoni e membranofoni. Gli aerofoni sono strumenti il cui suono è riprodotto nell'aria, ossia la vibrazione. Questi, a loro volta, si suddividono in due sottogruppi: strumenti a fiato, come il flauto e gli ottoni; aerofoni a mantice, come l'organo. La vibrazione dei cordofoni, invece, è prodotta dalle corde, mentre il suono degli elettrofoni è prodotto da meccanismi elettronici.
Infine troviamo gli idiofoni, la cui vibrazione è creata dal contatto dei materiali degli strumenti, e i membranofoni, il cui suono è prodotto dalla percussione di una membrana tesa.

36

Affinare le proprie capacità uditive

Una volta appresa questa tassonomia, si procede con l'imparare la teoria, che costituisce il modo più diretto per suonare gli strumenti. Successivamente si imparerà ad affinare, giorno dopo giorno, il proprio udito per saper differenziare e isolare i vari suoni provenienti da strumenti diversi. Il proprio orecchio migliora in seguito all'ascolto periodico della musica, per sviluppare la capacità di riconoscimento del sound che caratterizza un determinato brano musicale.

Continua la lettura
46

Studiare la storia e gli sviluppi degli strumenti musicali

Per completare il nostro apprendimento occorre infine studiare la storia e gli sviluppi di ogni strumento musicale che più ci affascina, in modo da aiutare il nostro cervello a memorizzarne la forma e il suono. Naturalmente non mancherà l'apprendimento della lettura della musica, che dipende dalla famiglia dei diversi strumenti che producono il suono. Ciò è importante perché consentirà di bilanciare la musica che si suonerà, sviluppando alla fine delle adeguate abilità.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come equalizzare gli strumenti musicali

Alla base della buona musica suonata, ci sta un bel suono. Possiamo anche essere i nuovi Chopin, Santana o Armstrong, ma senza una giusta e mirata equalizzazione, il risultato non sarà mai ottimale. Equalizzare i propri strumenti musicali non è una...
Musica

Musica: gli strumenti a mantice

Studiare la musica rappresenta un'attività meravigliosa da compiere. Questo perché consente ad un artista di esprimere tutto se stesso con melodie e suoni che arrivano dritti al cuore della gente. Lo studio della musica permette anche di conoscerne...
Musica

I principali strumenti a corda

Gli strumenti musicali si distinguono in tre grandi categorie: gli strumenti a fiato, quelli a percussione e i cordofoni. Ognuna delle categorie comprende una grande quantità di strumenti musicali, facenti parte della stessa famiglia, ma profondamente...
Musica

I principali strumenti a fiato

Definiti comunemente strumenti a fiato, gli aerofoni sono corpi cavi a forma di canna o di tubo. Questo tipo di strumenti produce il suono con la vibrazione della colonna d'aria in essa sospinta. Quanto più lunga ed ampia è questa colonna d'aria, quanto...
Musica

Classificazione delle tastiere musicali

In genere, il primo approccio alla musica avviene con le tastiere musicali. Il mercato offre diversi modelli, dalle diverse caratteristiche, funzionalità e prezzi. Si adattano ad ogni età, all'apprendimento ed a tutte le tasche. Puoi spaziare dalle...
Musica

Come leggere le note musicali

In questo articolo vi spiegherò come leggere le note musicali. Le persone da sempre amano la musica perché la musica provoca nelle persone delle forti emozioni. La musica rappresenta una forma di comunicazione molto importante per le persone e per tutta...
Musica

Come Riconoscere Gli Intervalli Musicali

In ambito musicale con il termine "intervallo", si indica la distanza fra due suoni. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a riconoscere correttamente le diverse tipologie di intervalli musicali. Basta contare la nota di partenza...
Musica

10 buoni motivi per imparare a suonare le percussioni

La musica è vita, aiuta nella crescita e guarisce un'infinità di patologie. Insegna ad avere autostima ed a rilassarsi, oltre che facilitare la socializzazione. In particolare le percussioni, oltre a stimolare la coordinazione motoria, favoriscono il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.