Come iniziare a dipingere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il nostro bel paese è ricco di storia e di arte, chissà quante volte, visitando un museo, una mostra o semplicemente una chiesa, ci siamo imbattuti in splendide opere d'arte, alzando lo sguardo e rimanendo con il naso all'insù abbiamo ammirato anche per ore delle fantastiche opere d'arte. Può capitare che una volta tornati a casa un opera ci sia piaciuta così tanto da lasciarci la voglia di provare a replicarla o quantomeno di prendere una tela e i colori e cimentarci con la pittura. Spesso però l'impresa sembra molto difficile e quindi si rinuncia prima di iniziare, ma ricordatevi che, oltre la dote naturale, è sempre una questione di esercizio, tutto sta nell'iniziare e nel non lasciarsi abbattere di fronte alle prime difficoltà, quello che non ci riesce oggi, con un po di esercizio, domani forse ci risulterà semplice.
Ecco quindi una breve guida su come iniziare a dipingere, buona lettura e buon lavoro.

26

Occorrente

  • Tela
  • Pennelli
  • Colori acrilici
36

Come prima cosa procuratevi il materiale, se siete alle prime armi, vi consiglio di non acquistare subito dei materiali troppo costosi, questo perché se si dovesse rivelare un fallimento almeno non avrete speso troppi soldi.
L'occorrente per iniziare a dipingere sono una tela, le dimensioni le scegliete voi, per iniziare andrà bene anche un formato piccolo, in commercio ce ne sono di tutti i formati e alcune sono anche a buon prezzo; pennelli, vi consiglio di prenderne almeno cinque, 3 a punta piatta e 2 a punta tonda di varie misure, l'importante è che almeno uno di quelli piatti sia abbastanza grande da stendere bene il fondo del vostro quadro, per quanto riguarda la qualità vi consiglio di evitare quelli troppo costosi, come quelli di pelo di martora, però non ripiegate neanche su quelli con un costo troppo conveniente, per il semplice motivo che lasciano peli sul lavoro, rovinandolo ed infine avrete bisogno dei colori, i colori acrilici, per iniziare andranno benissimo.
Tutti questi materiali potrete acquistarli in negozi specializzati in articoli per artisti o potrete trovarli anche nei grandi storie di fai da te che ormai sono sparsi in tutta Italia.

46

Iniziamo quindi il nostro lavoro. Come prima cosa fondamentale dobbiamo sapere cosa dipingere, scegliete una figura che vi piacerebbe replicare o andate semplicemente a braccio, esprimendo liberamente le vostre sensazioni.
Prendete la tela e scegliete il colore che volete dare al fondo del vostro quadro, quindi prendete un po di colore e mettetelo su una tavolozza, per le prime volte va benissimo un comune piatto di plastica che fungerà da tavolozza, con il pennello a punta piatta della misura massima, iniziate a spargere il colore sulla tela, se dovesse risultare troppo denso diluitelo con qualche goccia di acqua. Lasciate asciugare il colore e se volete passate un altro strato di colore. Vi ho consigliato i colori acrilici perché asciugano molto velocemente, questo vi permetterà di essere più veloci nel lavoro.

Continua la lettura
56

Quando il fondo sarà asciutto iniziate con il. Vostro disegno definitivo, sempre usando la tavolozza prendete il colore con i vostri pennelli e date libero sfogo all'artista che è in voi. Per le superfici ampie userete i pennelli piatti, mentre per i particolari vi consiglio i pennelli a punta tonda. Se il lavoro che state facendo non vi soddisfa, non abbandonatelo, prendetevi una pausa e poi ricominciate a dipingere, nessuno nasce con il pennello in mano e con un po di esercizio si possono ottenere ottimi risultati.  

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando dipingete proteggere sempre il piano d'appoggio, alcuni colori macchiano indelebilmente

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come usare l'olio da pittura

La pittura ad olio è il metodo più comune che viene utilizzato per la realizzazione di quadri professionali. Grazie a questo componente ci si può cimentare nell'attuazione di quadri artistici di notevole bellezza. Il supporto sul quale l'olio rende...
Arti Visive

Come dipingere con colori acrilici

Colori acrilici: quante volte li abbiamo sentiti nominare o ne abbiamo letto il nome mentre ci informiamo per dipingere e colorare qualcosa? La loro diffusione avvenne nei primi decenni del 1900 e furono utilizzati come tecnica base da numerosi artisti...
Arti Visive

Come dipingere con i colori ad olio

Disegnare e dipingere sono ormai la passione di moltissime persone, che ogni giorno si affacciano a questo mondo per poter creare delle piccole opere d'arte, imparando tecniche per rappresentarle al meglio. Uno dei metodi più diffusi ed apprezzati per...
Arti Visive

Come scegliere l'attrezzatura per dipingere a olio

Cercheremo di creare con il bricolage ed il metodo del fai da te, aiutandovi a mettere in pratica la vostra voglia di fare, la fantasia che avete, ma anche e soprattutto la vostra meravigliosa manualità. Cominciamo subito con il dirvi che andremo a creare...
Arti Visive

La pittura a tempera: strumenti e tecniche

La pittura a tempera è una delle forme artistiche più antiche: era infatti giá utilizzata da Egizi, Greci e Romani. Il nome deriva dal latino “temperare” ovvero mescolare. Per tempera si intende infatti quella tecnica che usa pigmenti in polvere...
Arti Visive

Come dipingere a olio

La pittura ad olio è una delle forme più antiche e nobili di pittura, la maggior parte degli artisti famosi che si conoscono e si ammirano nei musei hanno adottato questa tecnica per realizzare le proprie opere d'arte.Dipingere un opera ad olio significa...
Arti Visive

Come disegnare con gli acrilici

I colori acrilici sono dei materiali tanto simili agli acquerelli, ma anche ai colori a tempera come sostanza del colore e corpo, questa cosa è stata spiegata per tutti coloro che non li conoscono. La sola differenza è che i pigmenti sono espressamente...
Arti Visive

Come realizzare un quadro moderno

Negli ultimi anni, l'arte moderna ha conquistato persino quella cerchia di pubblico che inizialmente la guardava con occhio critico perché si discostava un po' troppo dalla tradizione. Se ci fate caso, ultimamente è possibile trovare numerosi quadri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.