Come leggere il Braille

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il mondo dei non vedenti è costituito da molti ostacoli che bisognerà cercare di superare sostituendo di volta in volta la vista con gli altri sensi che abbiamo a disposizione. Per fortuna con il passare degli anni e lo sviluppo di varie tecniche e tecnologia si è arrivati a realizzare moltissimi strumenti che forniscono un supporto e un aiuto ai non vedenti. Il braille è un particolare sistema costituito da una serie di punti a rilievo che formano dei simboli riconducibili alle lettere dell'alfabeto. Questo sistema permette ai non vedenti di leggere dei testi utilizzando il tatto per riuscire a riconoscere le varie lettere. Questa tecnica ovviamente non è molto semplice da imparare ed utilizzare, per cui sarà necessario un po' di tempo per riuscire ad impararla correttamente e per riuscire a leggere dei testi in maniera molto rapida. Tuttavia non preoccupiamoci perché con un po' d'impegno e di tenacia, riusciremo sicuramente alla fine ad utilizzare questo utilissimo metodo. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a leggere correttamente utilizzando la tecnica del braille.

26

Innanzitutto, bisognerà imparare l'utilizzo delle caselle per poter inserire i simboli puntiformi che corrisponderanno alle lettere. Per poter imparare a leggere il braille, le caselle non avranno un significato specifico. Tuttavia è importanti comprendere gli spazi e le distanze tra una casella e l'altra. Questo permetterà di non creare equivoci e di essere sempre consapevoli di quello che si sta leggendo.

36

Per imparare a leggere il braille, adesso, si potrà passare alla definizione delle lettere dell'alfabeto. Le prime dieci lettere dell'alfabeto utilizzeranno solo quattro punti. Queste si intervalleranno lasciando vuote alcune posizioni e ricoprendone altre. Le dieci lettere successive saranno identiche alle prime dieci lettere. In questo frangente però si aggiungerà una terza riga, nella quale si aggiungeranno i punti mancanti. Questi differenzieranno le lettere dalla K alla T da quelle dalla A alla J.

Continua la lettura
46

Adesso descriveremo le lettere dalla U alla Z. Queste lettere sono simili alle lettere dalla A alla E e presentano delle differenze per contraddistinguerle. Infatti, la differenza consiste nella presenza di un punto in più nella prima, terza e sesta casella. L'unica lettera che non segue questo schema è la W, che presenta le prime due caselle vuote in verticale. Tutte le altre caselle invece saranno piene.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Come trovare il libro giusto da leggere

Leggere purtroppo non è una passione a cui piace a tutti ma questo molte volte può essere causato dal fatto che non si è trovato il giusto genere da leggere. C'è sicuramente il genere che si predilige e che si può trovare il piacere di passare una...
Letteratura

10 libri assolutamente da leggere

Scegliere 10 libri assolutamente da leggere non è un'impresa facile data la gamma praticamente infinita di testi di qualsiasi soggetto. Tuttavia, ci sono alcuni titoli che non è possibile tralasciare. Dalla storia alla letteratura passando per i libri...
Letteratura

5 libri da leggere nella vita

L'impiego del tempo libero è indubbiamente molto importante, anche se, al giorno d'oggi l'uomo moderno ne ha ben poco. Tutti si affannano e corrono tutto il giorno. Tanto che, quando avrebbero un po' di tempo da dedicare a loro stessi, non hanno voglia...
Letteratura

5 motivi per cui leggere un libro

Non tutti siamo amanti della lettura. O meglio, molti, ad un buon libro, preferiscono guardare un bel film, credendo che quest'ultimo riesca a emozionarci e a coinvolgerci molto più rispetto alla staticità di un libro. Se invece provassimo, almeno per...
Letteratura

10 libri thriller e gialli da leggere

Leggere è emozionarsi, immedesimarsi nella storia e farvisi avvolgere completamente. La letteratura del thriller è quella che vi trasporta nel buio, nella suspense, nel mistero. Se cercate emozioni forti, questo è il posto giusto per voi. Andremo ora...
Letteratura

I migliori fumetti da leggere

Se ti sei appena appassionato al vasto mondo dei fumetti sicuramente ti sarai chiesto quali sono quelli da leggere assolutamente.  Il fumetto è una forma di narrazione a codice, ovvero usa un testo sotto forma di didascalie e un'immagine, che insieme...
Letteratura

5 romanzi classici da leggere assolutamente

I romanzi classici sono certamente una delle tipologie di libri più letti e richiesti ancora oggi, perché non invecchiano mai, perché ci attraggono, ci incuriosiscono, sono poetici e rappresentano la bellezza nella letteratura. Quella bellezza che...
Letteratura

10 motivi per leggere i libri di Stephen King

Stephen King è uno degli scrittori più prolifici di sempre, con oltre 50 romanzi, 160 racconti e 400 saggi, raccolti in centinaia di libri, che gli sono valsi vendite record (oltre 350 milioni di copie vendute) e alcuni dei riconoscimenti letterari...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.