Come Leggere La Chiave Di Basso

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La musica è una delle arti che più tocca il cuore ed emoziona chi la studia. Moltissime sono infatti le diverse discipline e le applicazioni che se ne possono fare nella vita sia privata di tutti i giorni che professionale. Spesso però alcune branche della musica vengono ritenute troppo ostili e magari tralasciate. Si tratta però di un grave errore perché ciò pregiudica una preparazione completa e multidisciplinare, da applicare nella musica d'insieme a partire da una semplice jam session. Un esempio è sicuramente la teoria musicale, tra i cui argomenti il più odiato è sicuramente il setticlavio. Per fortuna però esistono dei metodi di studio per rendere l'apprendimento davvero semplice. Affrontiamo quindi insieme il setticlavio, vedendo insieme come leggere la chiave di Basso.

27

Occorrente

  • Tempo ed attenzione
37

La chiave di Fa

Abbiamo detto che la chiave di fa può essere usata per il basso e il baritono, capiamo ora perché si chiama "di fa" e qual è la differenza tra le due voci. La prima risposta è semplice e intuitiva: la rientranza superiore sinistra della chiave va a poggiare su una delle cinque linee del pentagramma e sopra e sotto la stessa linea sono posizionati i due puntini della chiave, lì troveremo la nota fa. Per la chiave di baritono avremo il fa sulla terza linea, per la chiave di basso sarà invece sulla quarta linea.

47

Le altezze da ricordare

Ora che abbiamo un punto di partenza possiamo procedere con la deduzione di tutte le altre note, con la conoscenza preliminare dell'ordine naturale ascendente e discendente delle note musicali: rispettivamente (ordine ascendente) do-re-mi-fa-sol-la-si-(do) e (ordine discendente) (do)-si-la-sol-fa-mi-re-do. Quindi, a partire dalla quarta linea e procedendo in senso discendente, avremo il mi sul terzo spazio, il re sulla terza linea e così via; in senso contrario troveremo il sol sul quarto spazio, il la sulla quinta linea e di seguito con la stessa logica. Bisogna tenere ben a mente che le note si posizionano sia sullo spazio che sulla riga.

Continua la lettura
57

Metodo di apprendimento

Per organizzare meglio visivamente e logicamente il pentagramma, procediamo con una suddivisione in insiemi di note separando quelle che poggiano sulle linee da quelle posizionate sugli spazi. Sappiamo che sulla prima linea abbiamo un sol: per logica conseguenza le note sulle cinque linee saranno sol-si-re-fa-la. Per il secondo insieme partiamo dal la sul primo spazio e deduciamo quindi le altre: la-do-mi-sol. Non rimane a questo punto, dopo aver illustrato brevemente, attraverso dei semplici e chiari passaggi, la procedura per leggere la chiave di basso, di provare a farlo da sé.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ripetete per pochi minuti al giorno la lettura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come Leggere La Chiave Di Violino

A chi piace molto la musica e vuole imparare a suonare uno strumento, occorre prima di tutto imparare a leggere le sette chiavi musicali. Quella maggiormente importante è senza dubbio quella maggiormente conosciuta: cioè la chiave di violino, anche...
Musica

Come memorizzare la chiave di fa

La musica è un dono; è quanto di più affascinante possa coinvolgere il nostro animo. Quando ci immergiamo nelle sue note, tutto il nostro essere viene trasportato in una dimensione superlativa, quasi extra terrestre. E quanto possa essere sublime la...
Musica

Come disegnare una chiave di violino

Quando nacque l'uomo, dopo poco nacque anche la musica: canti tribali, ritmi, musiche in cui voci e strumenti erano essenziali e di grande semplicità. Con il tempo e l'evoluzione dell'uomo si sviluppò anche la musica. La musica è da sempre presenza...
Musica

Come studiare le tab per basso elettrico

La tablatura (abbreviato semplicemente in "tab") è un modo veloce di scrivere la musica per il basso (o la chitarra). Non utilizza lo spartito ma dei numeri per indicare le note. In pratica rappresenta graficamente la tastiera del basso.  Alcuni lo...
Musica

Primi passi con il basso: gli errori più comuni

Il basso è uno strumento richiede alcune competenze specifiche, che si possono acquisire con l’adeguato impegno.In questo tutorial, vi illustreremo dettagliatamente i primi passi da compiere per suonare correttamente il basso elettrico. In tal modo,...
Musica

Come eseguire il giro di blues con il basso

Come bisogna riuscire ad eseguire correttamente un giro di basso? Occorre avere la capacità d'improvvisare e non un insieme di regole da applicare. Naturalmente, cercherò di giustificare questa affermazione nei passaggi successivi della seguente guida.A...
Musica

Come suonare il basso

Prima di vedere come suonare il basso, cerchiamo di capire cos'è. Con il temine " Basso", si indica uno strumento musicale, che produce suoni gravi. I bassi, sono una famiglia di strumenti, che generalmente fungono da accompagnamento e sostengono, ma...
Musica

Come accordare il basso elettrico online

Il basso elettrico è uno degli strumenti portanti che hanno permesso, sin dagli anni '50, l'esplosione e la fortuna del Rock'n'Roll in tutto il mondo. Oltre ai normali accordatori che si possono trovare in tutti i negozi di musica, esiste una maniera...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.