Come leggere le note musicali

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questo articolo vi spiegherò come leggere le note musicali. Le persone da sempre amano la musica perché la musica provoca nelle persone delle forti emozioni. La musica rappresenta una forma di comunicazione molto importante per le persone e per tutta la società. Nei passi successivi vi indicherò dei procedimenti e dei suggerimenti molto semplici e molto chiari su come leggere le note musicali.

25

Il pentagramma

Il primo suggerimento da seguire su come leggere le note musicali riguarda che è molto importante avere chiaro il concetto di pentagramma, almeno in maniera sintetica. Il pentagramma chiamato pure rigo musicale. Il rigo musicale racchiude ogni nota musicale che poi si trasforma, suonandola, in quella splendida melodia che si è voluta creare. Il pentagramma o rigo musicale è composto da cinque linee parallele e da quattro spazi dove verranno raffigurati i segni che rappresentano i suoni. Le note musicali si possono paragonare a dei piccoli cerchietti vuoti e pieni che si completano con diversi segni specifici che danno l'esatto valore seguendo la logica musicale. Vengono definite come le semibreve, la minima, la semiminima, la croma, la semicroma, la biscroma e la semibiscroma.

35

La durata e l'altezza delle note musicali

Il secondo suggerimento da seguire su come leggere le note musicali riguarda che è importante conoscere e stabilire la durata e la altezza delle note. La durata delle note stabilisce lo spazio della battuta. La altezza delle note specifica se è grave o se è invece acuta. Bisogna anche imparare a concentrarsi sul tempo.

Continua la lettura
45

La struttura del pentagramma

Il terzo suggerimento da seguire su come leggere le note musicali riguarda che è bene e molto importante avere chiari alcuni concetti teorici che serviranno a capire di più la pratica. La numerazione delle note sul foglio di scrittura del pentagramma o rigo musicale che prima si è menzionato, va dal basso verso l’alto e si utilizzano, per le righe, i numeri arabi e per gli spazi quelli romani.

55

Le note musicali

Il quarto e ultimo suggerimento da seguire su come leggere le note musicali riguarda che bisogna conoscere molto bene che le note musicali posizionate sulle prime dette, sono: Mi, Sol, Si, Re e Fa, mentre le note musicali posizionete sui secondi, sono: Fa, La, Do, Mi. Acusticamente parlando, l’armonia si produce non solo dal genere simbolico adottato, ma dall’ottava a cui fa parte. Bisogna anche conoscere bene che 9 note non bastano per ciò che si vuole scrivere ed ascoltare per cui bisogna adottare il criterio dei taglietti che simuleranno le righe e gli spazi mancanti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come riconoscere il valore delle note, delle pause e delle legature musicali

La musica consiste in un'arte che ci ha regalato dei brani musicali definiti veri e propri poemi attraverso i secoli, grazie a determinati strumenti ma soprattutto all'utilizzo delle note. Studiare musica, vuol dire imparare i principi fondamentali su...
Musica

Come scrivere le note sul pentagramma

La musica ha da sempre affascinato l'uomo che nel corso dei secoli è riuscito a creare brani musicali, sinfonie e molto altro per allietare le proprie orecchie e il proprio spirito. In epoca medioevale nacque l'esigenza di una stesura musicale: precedentemente...
Musica

Come Riconoscere Gli Intervalli Musicali

In ambito musicale con il termine "intervallo", si indica la distanza fra due suoni. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a riconoscere correttamente le diverse tipologie di intervalli musicali. Basta contare la nota di partenza...
Musica

Come memorizzare le note sul manico della chitarra

Imparare a suonare la chitarra richiede tempo e passione. Per un principiante la conoscenza ed il riconoscimento delle note musicali è molto importante. Inizialmente l'approccio con le note potrebbe sembrare difficile ma con il corretto allenamento può...
Musica

Come Leggere La Chiave Di Violino

A chi piace molto la musica e vuole imparare a suonare uno strumento, occorre prima di tutto imparare a leggere le sette chiavi musicali. Quella maggiormente importante è senza dubbio quella maggiormente conosciuta: cioè la chiave di violino, anche...
Musica

Come cantare le note di testa

Le note di testa, conosciute anche come note alte, sono quelle note più difficili da raggiungere con la propria voce: anche i cantanti possono impiegarci mesi se non addirittura anni, con il rischio di non riuscirci mai. Il raggiungimento delle note...
Musica

Generi musicali degli anni 90

Quando parliamo di musica, ci vengono in mente momenti vissuti o ricordi passati ricchi di emozioni e sentimenti, questa da sempre è stata una delle forme d'arte più usate, ha espresso nel tempo parole e note che ci appartenevano, in questa guida vedremo...
Musica

Come Individuare le Note che Compongono Una Scala Maggiore

Chi è appassionato di musica e intende fare in modo che essa possa diventare più di un hobby deve comunque conoscere le varie scale musicali. Una delle prime cose che bisogna imparare è la scala maggiore, oltre a tutte le note che la costituiscono....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.