Come leggere velocemente le note: consigli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Chi vuole imparare la musica sia per suonare uno strumento o comunque per passione, è indispensabile la lettura delle note; infatti, queste ultime sono dei segni che rappresentano i suoni musicali, ed in genere sono disegnate con dei pallini vuoti o pieni, posizionate sul cosiddetto pentagramma. In riferimento a ciò, nei passi successivi di questa guida ci sono alcuni consigli utili, su come leggere velocemente le note musicali.

26

Occorrente

  • Spartiti di brani musicali
36

Procurarsi gli spartiti

Innanzitutto bisogna avere la passione per la musica, altrimenti la lettura delle note diventa qualcosa di complicato da capire, e quindi di conseguenza qualcosa di impossibile. Un semplice trucchetto potrebbe essere quello di procurarvi gli spartiti delle vostre canzoni preferite, e di esercitarvi a leggere tutte le note in maniera sempre più veloce, via via che procedete. Oggi giorno grazie a internet ed i numerosi siti di musica, è piuttosto facile trovare gratuitamente gli spartiti musicali di brani sia italiani che stranieri. In questo modo potete esercitarvi su delle determinate canzoni, incominciando da quelle con poche note e passando poi alle più complesse.

46

Avere una buona memoria

Un altro aspetto importante per la lettura delle note, è di avere una buona la memoria. Quindi oltre ad esercizi per svilupparla in generale, potete memorizzare la forma e la sequenza delle note che si ripetono periodicamente, in modo da riconoscerle immediatamente. Ci sono infatti alcune che appaiono nel pentagramma solo nello spazio, mentre altre solo nel rigo. Dunque quando avrete ben stampato in mente lo schema spazio-rigo, allora sarà semplice riconoscere le note, capendo subito la loro posizione. Infine, il modo più efficace per imparare a leggere le note velocemente, è di eseguire una serie di esercizi, aumentandone via via la difficoltà. Cercate di riservare sempre del tempo nell'arco della giornata per fare un po' di pratica, in modo che piano piano diventa quasi un'abitudine per acquisire sempre maggiore capacità di apprendimento.

Continua la lettura
56

Fare degli esercizi

In più, potete aiutarvi anche auto-stimolando la vostra competizione; infatti, sfidatevi a fare degli esercizi più complicati e difficili, per vedere dove arrivate, e lasciate che il vostro orgoglio agisca per voi, volendo dimostrare fin dove siete in grado di spingervi. Infine una volta capito il metodo di lettura ed acquisita una certa abilità, riuscirete a leggere un pentagramma senza nessun problema e soprattutto con velocità. Nel caso in cui ci fossero ancora delle difficoltà, vi conviene rivolgervi ad un professore che sicuramente vi farà leggere le note in poche lezioni.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di dedicare più tempo possibile alla lettura delle note musicali

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come suonare le note sulla chitarra

Se si decide di imparare a suonare la chitarra con un certo criterio e dedizione, uno degli scogli iniziali è apprendere la posizione delle note sul manico della nostra chitarra. Non si tratta di una pratica particolarmente difficile, ma è necessaria...
Musica

Come memorizzare le note sul manico della chitarra

Imparare a suonare la chitarra richiede tempo e passione. Per un principiante la conoscenza ed il riconoscimento delle note musicali è molto importante. Inizialmente l'approccio con le note potrebbe sembrare difficile ma con il corretto allenamento può...
Musica

Come scrivere le note sul pentagramma

La musica ha da sempre affascinato l'uomo che nel corso dei secoli è riuscito a creare brani musicali, sinfonie e molto altro per allietare le proprie orecchie e il proprio spirito. In epoca medioevale nacque l'esigenza di una stesura musicale: precedentemente...
Musica

Come cantare le note di testa

Le note di testa, conosciute anche come note alte, sono quelle note più difficili da raggiungere con la propria voce: anche i cantanti possono impiegarci mesi se non addirittura anni, con il rischio di non riuscirci mai. Il raggiungimento delle note...
Musica

Come costruire gli accordi sulle note di una scala

All'interno della seguente guida ci andremo a concentrare su come costruire gli accordi sulle note di una scala. La guida sarà divisa in tre differenti passi, in modo tale da concentrare lo sviluppo delle argomentazioni per gradi, facilitando la comprensione...
Musica

Come Individuare le Note che Compongono Una Scala Maggiore

Chi è appassionato di musica e intende fare in modo che essa possa diventare più di un hobby deve comunque conoscere le varie scale musicali. Una delle prime cose che bisogna imparare è la scala maggiore, oltre a tutte le note che la costituiscono....
Musica

Come riconoscere il valore delle note, delle pause e delle legature musicali

La musica consiste in un'arte che ci ha regalato dei brani musicali definiti veri e propri poemi attraverso i secoli, grazie a determinati strumenti ma soprattutto all'utilizzo delle note. Studiare musica, vuol dire imparare i principi fondamentali su...
Musica

Come arricchire il repertorio delle note col flauto dolce

Il flauto dolce è uno strumento musicale della famiglia degli aerofoni ed è realizzato esclusivamente in legno, e l'emissione del suono è generata dall'incanalamento dell'aria in un apposito condotto, ricavato nell'imboccatura dello strumento, che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.