Come lucidare una scultura in gesso

Tramite: O2O 01/03/2019
Difficoltà: media
16
Introduzione

Lucidare una scultura in gesso vuol dire proteggere, abbellire ed impermeabilizzare la propria opera. La scelta del metodo da utilizzare dipende dal risultato che si vuole ottenere alla fine del lavoro. Generalmente la pulitura delle sculture in gesso è abbastanza complessa. Infatti, l'igroscopicità del gesso, la sua porosità e la sua fragilità rendono il trattamento molto problematico. Per questo motivo è opportuno trovare un procedimento adatto per poter affrontare l'intervento in modo corretto. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile lucidare una scultura in gesso.

26
Occorrente
  • Acqua
  • Carta velina
  • Resina velinica
  • Laser
36

Metodo umido

È un trattamento che abbraccia un ampio ventaglio di soluzioni. Infatti, questo metodo prevede l'utilizzo sull'opera dell'acqua miscelata con materiali quali: polpa di cellulosa, carta velina, sepiolite, laponite, ecc. Dopo il trattamento bisogna ripulire l'opera dai residui di sporco. Questa operazione deve essere eseguita con l'utilizzo di piccoli tamponi di cotone. Attraverso degli studi approfonditi è stato dimostrato che l'acqua con i supportati adoperata in maniera libera, localizzata oppure mediamente controllata provoca cambiamenti irreversibili nel manufatto.

46

Metodo peeling

Questo tipo di intervento consiste nell'applicazione di resina vinilica dispersa in acqua sulla superficie di gesso. Dopo aver asciugato l'opera bisogna staccare la pellicola vinicola che si è formata. Così facendo si riesce ad eliminare anche lo sporco. Questo trattamento però ha dei seri limiti. Infatti, sulla superficie trattata restano dei residui del prodotto che risulta abbastanza tossico negli ambienti scarsamente ventilati. La forza adesiva poi può provocare distacchi dalle aree coese del manufatto. Infine, essendo il pH fortemente acido è incompatibile con la sicurezza della scultura in gesso.

Continua la lettura
56

Metodo laser

Ultimamente il laser viene utilizzato abbastanza per la conservazione delle opere d'arte in gesso. Esso rappresenta un'alternativa ai trattamenti di materiali che sono molto sensibili all'acqua. Infatti, il suo utilizzo permette di lavorare a secco. Alcuni esperti però affermano che l'utilizzo del laser presenta grossi limiti applicativi e metodologici. Inoltre, si pensa che l'irraggiamento laser può provocare delle alterazioni cromatiche alla scultura. Se vengono seguite attentamente le indicazioni di questa beve guida si può scegliere il metodo che si ritiene più efficace e meno dannoso.

66
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

La scultura Italiana : tecniche e materiali

Questa guida, in pochi e semplici passi, espone alcune tecniche particolari e tradizionali che vengono adoperate e sono state usate nel tempo per quanto riguarda la scultura italiana. Si tratteranno i materiali utilizzati un tempo e quelli utilizzati...
Arti Visive

Come fare una scultura in cartapesta

La cartapesta è della carta molto antica che viene ampiamente usata nella costruzione di sculture o di altri manufatti artigianali. Diciamo pure che è un tipo di materiale molto semplice da maneggiare e decisamente più economico. Generalmente viene...
Arti Visive

Come fare una scultura in legno

Il legno è uno dei materiali che l'uomo utilizza sin dall'antichità per realizzare delle sculture. La creatività umana ha prodotto opere fantastiche partendo da un semplice blocco di legno. Intagliare questo materiale naturale è un'arte preziosa;...
Arti Visive

Come fare una scultura in creta

Non c'è nulla di meglio che decorare la casa con degli oggetti fatti con le proprie mani. Ci si può sbizzarrire veramente con tantissime forme d'arte; si parte dalla pittura, per poi passare al riciclo, fino ad arrivare alla scultura. Proprio quest'ultima...
Arti Visive

Scultura: i principali esponenti del 700

La scultura offre un panorama immenso di opere e artisti. Se molto noti sono il 1500 e il 1600 come periodi in cui la civiltà occidentale ha conosciuto un susseguirsi particolarmente florido di opere artistiche e scultorie, è altrettanto vero che anche...
Arti Visive

Come fare una scultura di ghiaccio

A volte, il ghiaccio può costituire un ottimo alleato per fare un gran figurone nelle feste o nelle cene con amici e parenti. Potreste infatti utilizzarlo per dare vita a un'atmosfera più sofisticata, ad esempio, attraverso sculture di ghiaccio da far...
Arti Visive

Le principali tecniche di scultura

La scultura si sa è una disciplina plastica che di solito si inizia a studiare alle superiori, principalmente al liceo artistico. Chiamata anche modellato, è una materia che vi insegnerà a utilizzare più materiali, principalmente legno e argilla....
Arti Visive

Come fare una scultura dadaista

Il Dadaismo è una corrente artistica originaria della Svizzera e che risale ai primi anni del 1900. La sua caratteristica più importante è quella di dissociarsi dall'arte classica: essa, infatti, intende l'arte solo come espressione della creatività,...