Come migliorare la ritmica sulla chitarra

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il ritmo, la capacità di accompagnamento e la basilare abilità nel coinvolgere le persone che vi ascoltano, rappresentano i fondamentali per chi ha intenzione di imparare a suonare la chitarra e scoprirne i segreti. Non sarà difficile, ma occorreranno certamente tanto impegno, attenzione ed allenamento. L'errore più comune  è quello di volersi subito improvvisare musicisti navigati e tentare assoli impossibili ed accordi complicatissimi. I primi fondamentali passi devono, invece, focalizzarsi sulla capacità di ricreare un buon feeling nell'accompagnamento di una canzone qualunque. Scopriamo insieme qualche trucco per migliorare la ritmica sulla chitarra.

25

Se siete alle primissime armi dovrete scegliere ritmiche molto semplici. È fondamentale partire sempre dalle cose meno complicate. Imparate bene il valore di ogni nota, la loro esecuzione corretta ed il valore della cosiddetta "plettrata" con la quale riuscirete ad abbracciare una gamma più ampia di suono. Non sottovalutate mai il tempo e scanditelo sempre con il battito del piede, è una cosa imprescindibile e con il passare del tempo ve ne renderete sempre più conto.

35

Aumentate la velocità dei tempi un po alla volta ed utilizzate il metronomo, vi aiuterà molto. Cominciate con le cose più semplici ed accrescete il coefficiente di difficoltà soltanto quando sarete in grado di fare ciò su cui vi siete focalizzati con estrema precisione. Un buon metodo è quello di suonare i nuovi brani in maniera molto lenta, cosicché la vostra memoria abbia il tempo sufficiente per fissare le note ed immagazzinare alla perfezione i movimenti ed i miglioramenti ottenuti. La sicurezza e la capacità di esibirsi di fronte ad un pubblico seppur esiguo si acquisiscono solo quando si è sufficientemente consapevoli dei propri mezzi.

Continua la lettura
45

Acquistate o scaricate dal web un canzoniere ben fornito per principianti ed allenatevi più tempo che potete. Non lesinate mai sull'impegno e sull'applicazione e createvi degli obiettivi settimanali (raggiungibili e non utopici ovviamente) quali imparare perfettamente un brano piuttosto che un altro. Praticate, inoltre, molti esercizi di tecnica e cercate di migliorare l'estensione delle vostre dita; quest'ultima non è affatto una perdita di tempo, la mobilità della mano e delle dita è fondamentale per un chitarrista. Infine non sottovalutate l'opportunità di osservare gli altri chitarristi, frequentate i locali che offrono musica dal vivo e rubate "i segreti del mestiere" ai chitarristi più abili. Non vi ho ancora rivelato l'ingrediente più importante: il divertimento!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come migliorare una chitarra economica

Capita a tutti di trovarsi, per caso, a dover avere a che fare con una chitarra economica, di quelle che vengono magari regalate per un compleanno o a Natale. Non molti sanno però, che è possibile migliorare il suono di qualsiasi chitarra economica...
Musica

Come migliorare l'audio della chitarra in una performance live

Se facciamo parte di un gruppo musicale che si esibisce dal vivo, sapremo sicuramente che l'audio durante una performance è molto importante. Infatti se non siamo in grado di calibrare bene l'audio, il pubblico non sarà in grado di apprezzare appieno...
Musica

Principali differenze tra la chitarra classica e la chitarra acustica

Chi ama la musica non può fare a meno di avere almeno uno strumento musicale e saperlo suonare abbastanza bene. La chitarra è sicuramente tra i più classici degli strumenti, che è conosciuto in tutto il mondo per il suo suono particolare e per la...
Musica

Come accompagnare con la chitarra

La chitarra è senza dubbio lo strumento musicale che più si presta ad accompagnare un canto o un solista. La base essenziale per sostenere una qualsiasi melodia è quella di riprodurre gli accordi: le sei corde della chitarra, infatti, se suonate contemporaneamente,...
Musica

5 errori da non commettere con la chitarra acustica

La chitarra acustica è uno strumento musicale che necessita di passione e caparbietà, caratteristiche che permettono di imparare a suonarla al meglio. È importante, soprattutto quando si è autodidatta, studiare tanto e con costanza. Molto spesso,...
Musica

I 10 segreti utili per suonare la chitarra

L'approccio al mondo della musica è parecchio difficoltoso, soprattutto quando non si ha molto tempo da dedicare allo studio degli strumenti. Se avete acquistato una chitarra e volete imparare a suonare questo particolare e meraviglioso strumento, di...
Musica

Come tenere il ritmo con la chitarra

La dote principale che qualsiasi musicista deve avere è sicuramente il senso del ritmo. La capacità di chi suona di tenere il ritmo a volte è quasi più importante di ogni altro aspetto. Un musicista virtuoso che però va fuori tempo non avrà mai...
Musica

Chitarra elettrica: 10 consigli per iniziare

La chitarra elettrica è un tipo di strumento in cui la vibrazione delle corde viene rilevata da uno o più pick-up. Il segnale viene quindi prelevato all'uscita e convogliato in un amplificatore acustico affinché il suono divenga udibile. Nella guida...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.