Come organizzare un festival della lettura

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Un festival della lettura è un'entusiasmante occasione di incontro e confronto con altri lettori e da la possibilità di poter conoscere e apprezzare nuovi libri e autori. L'organizzazione di un evento di questo genere è complessa e può presentare diverse difficoltà. Ecco alcuni consigli da seguire su come organizzarlo al meglio.

26

Organizzare questo tipo di evento da soli è impensabile: occorre chiedere tutto l'aiuto possibile ad uno svariato numero di persone. Se fate parte di un club o di un'associazione di volontariato coinvolgete gli altri membri nell'organizzazione. La prima cosa da fare è quella di individuare un locale o una piazza per lo svolgimento del festival. Rivolgetevi al comune o alle autorità competenti per avere i necessari permessi.

36

La durata del vostro festival dipenderà, oltre che dalla disponibilità dei locali, anche al budget che avete a disposizione. Per reperire più denaro possibile organizzate raccolte fondi e chiedete donazioni a persone e associazioni. Contattate anche i commercianti e i negozianti della zona per chiedere una sponsorizzazione. Più sponsor riuscirete ad ottenere e maggiore successo avrà il vostro festival.

Continua la lettura
46

Il passo successivo è quello di contattare librerie e case editrici per pubblicizzare il vostro festival e chiedere se vogliono essere presenti con uno stand per la vendita dei libri. Invitate anche autori, della zona e non, a partecipare alla kermesse con letture, conferenze, presentazioni del loro ultimo libro, incontri e firmacopie con i lettori. Se volete organizzare il festival in un capoluogo o una città importante non sarà difficile avere ospiti di grande spicco. Se invece l'evento avrà luogo in un piccolo paese di provincia potrete senz'altro contare sulla partecipazione di validi autori non ancora famosi desiderosi di far conoscere le loro pubblicazioni al grande pubblico.

56

Dopo aver ottenuto la conferma della partecipazione degli autori invitati è importante stilare un programma dettagliato da diffondere al lettori per far conoscere giorni e orari di tutti gli incontri, le conferenze e le varie iniziative. Se ci sono delle scuole nei dintorni organizzate anche incontri e attività di laboratorio con i bambini.

66

Per ottenere una grande affluenza di pubblico al festival sarà necessario pubblicizzarlo: stampate e affiggete locandine della kermesse, distribuite il programma nei negozi e nelle scuole, create un sito web o una pagina dell'evento su vari social network. Un modo interessante di far conoscere il vostro festival potrebbe essere quello di organizzare un concorso letterario, assegnando poi un premio ai vincitori nel corso della manifestazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Come avvicinarsi alla lettura

Negli ultimi anni si stanno perdendo alcuni valori importanti. Tutto scorre veloce, la tecnologia avanza e il progresso tende ad allontanare la gente dai gesti semplici. La lettura fa parte di queste cose importanti. Spesso sottovalutata per dei banali...
Letteratura

5 consigli per migliorare la lettura

Leggere è importante, oltre che essere uno svago e un hobby. Più si legge infatti più veniamo a conoscenza di tante nozioni. Leggendo tanto inoltre si impara anche a scrivere meglio, è importantissimo durante lo sviluppo dei bambini. A volte però...
Letteratura

Idee per animare una lettura

Animare una lettura di gruppo, soprattutto nel caso siano presenti dei bambini, è molto importante. Non è raro infatti trovarsi in situazioni in cui l'attenzione non sembra decollare, e questo accade spesso a causa di una lettura poco convincente e...
Letteratura

Benefici della lettura

Tutti noi, per i motivi più vari, ci siamo rifugiati almeno una volta nella lettura. Ci facciamo trasportare da ogni singola parola dimenticando, durante quel lasso di tempo, il mondo circostante. Non importa se l'ultimo libro che abbiamo letto risale...
Letteratura

Come incentivare lettura

Leggere apre la mente perché grazie ad essa si apprendono nozioni e immaginazioni che difficilmente si possono trovare altrove. Inoltre è un ottimo esercizio per il cervello senza dimenticare che la lettura mette di buon umore e spesso aiuta a riposare...
Letteratura

10 consigli di lettura per bambini delle elementari

L'età che va dai 6 agli 11 anni è la più delicata dal punto di vista dell'apprendimento. È lungo questa fascia di tempo che il cervello di un bambino è più ricettivo e riesce ad immagazzinare più nozioni. È proprio in questi anni che si formano...
Letteratura

Come organizzare la presentazione del libro di un esordiente

Pubblicare un libro è il sogno di molte persone che sarebbero molto felici di vedere la propria fatica sugli scaffali di una libreria. Se sei un esordiente e hai appena pubblicato il tuo primo libro oppure un tuo amico lo ha fatto e vorresti dargli una...
Letteratura

Come organizzare un concorso letterario

Se siete degli appassionati di letteratura e volete promuovere un evento che la riguarda questa guida fa per voi. Leggendola potete scoprire infatti come organizzare un concorso letterario. Diffondere le opere, che siano queste antiche oppure moderne...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.