Come organizzare una mostra all'aperto

Tramite: O2O 10/05/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Uno degli eventi più particolari e intrisi di cultura è rappresentato dalle mostre. Negli ultimi anni questo ambiente è stato coinvolto, come altri settori culturali e sociologici, da vari stravolgimenti. L'arte è una forma di espressione che in tutte le sue forme non può essere sostituita da nessun'altra attività, dotandosi di innovazione con il passare dei decenni e delle mode che via via si susseguono. Questa è espressione del pensiero umano e, come tale, deve necessariamente adattarsi ai cambiamenti di pensiero e di cultura. Poter organizzare una mostra all'aperto pone il vantaggio di offrire un impatto differente alle opere d'arte esposte ed elementi come la location possono regalare una sensazione di completamento allo spirito dell'artista e di chi fruisce delle opere. A questo fine, in questa breve guida, vedremo come organizzare una mostra di questo tipo.

25

Scelta della location

Il primo punto che trattiamo in questa guida riguarda la scelta del posto dove dovrà essere imbastita la mostra. È sicuramente consigliabile scegliere un posto che abbia già una rilevanza artistica particolare come, ad esempio, piazze famose o parchi. Queste occasioni sono l'ideale momento per poter mettere in atto un disegno di rivalutazione di alcuni luoghi, ormai dimenticati, come vecchie industrie o antichi palazzi. La cosa fondamentale è che la location ed il tema funzionino in perfetta sinergia, in modo da rendere tutto più suggestivo e accattivante.

35

Licenze e autorizzazioni

Nel secondo punto tratteremo di una questione che in genere richiede sempre molto tempo nell'organizzazione. La burocrazia, soprattutto in Italia, ha dei tempi biblici e questo comporta di dover dare spazio ai preparativi con largo anticipo rispetto alla data dell'evento. Il primo tassello è quello dell'autorizzazione di occupazione del suolo pubblico, che va richiesta al Comune di riferimento. In suddetta domanda vanno inseriti i dati dell'organizzatore, la natura dell'evento, data, ora e luogo in cui si svolgerà. Solo successivamente potremo ottenere la licenza di pubblico spettacolo, necessaria solo nel caso in cui l'organizzatore valuti la necessità di un biglietto di ingresso all'evento. Per ultimo sarà necessario informare la Polizia Municipale dello svolgersi dell'evento, riferendo luogo, data e orario.

Continua la lettura
45

Sponsorizzazione dell'evento

Ovviamente un evento organizzato diversi mesi prima deve prevedere anche la giusta promozione e sponsorizzazione, utilizzando canali diversi. L'approccio sui media tradizionali è sempre gradito, relazionandosi con il tipo di pubblico adatto al tipo di evento proposto. È indubbiamente necessario sapersi adattare alle nuove tecnologie per poter rispondere a pubblici differenti ed ampliare il proprio raggio d'azione, sfruttando i social network ad esempio. IL grado di penetrabilità nella popolazione è maggiore grazie a questi strumenti, sempre più utilizzati non solo dal pubblico più giovane ma anche da quello più adulto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

5 suggerimenti per organizzare una mostra fotografica

Nel terzo millennio il mondo della fotografia non vive solo sui social. La fotografia vive anche e soprattutto grazie alle mostre: mostre di artisti del passato e del presente, con la possibilità di rievocare i grandi scatti del passato grazie ad eventi...
Mostre e Musei

Come organizzare una mostra d'arte

L'arte è il settore per eccellenza che permette di organizzare e mettere in piedi eventi e mostre di vario tipo. Quello artistico, infatti, è un ambito in continua evoluzione: nulla al pari dell'arte è in grado di far rivivere capolavori secolari o,...
Mostre e Musei

Come allestire una mostra a tema

Quando pensiamo ad evento culturale di spessore, la prima cosa che ci viene in mente è una mostra. Questo tipo di manifestazione ha bisogno di un apposito spazio e deve presentare in modo coinvolgente e accattivante una serie di oggetti legati ad un...
Mostre e Musei

Come allestire una mostra temporanea

Chi possiede una galleria d'arte o possiede spazi adeguati da mettere a disposizione degli artisti si trova spesso nella condizione di dover allestire una mostra che, a differenza di quanto avviene nei musei o nelle pinacoteche, ha un carattere temporaneo....
Mostre e Musei

Come allestire una mostra di sculture

Allestire una mostra richiede non poco spirito organizzativo. L'arte è un richiamo fortissimo per chi la ama. Ma, durante la partecipazione ad una mostra, ogni utente deve sentirsi a proprio agio. Quindi si devono creare le condizioni adatte affinché...
Mostre e Musei

Come illuminare una mostra

La guida che andremo a impostare nei prossimi cinque passi, avrà come tematica l'arte, o meglio, come poter riuscire a impostare una mostra. Nello specifico, ci concentreremo su come illuminare una mostra, un aspetto che potrebbe sembrare ovvio o di...
Mostre e Musei

Come organizzare un evento culturale

Se desiderate organizzare un evento culturale, sia esso un concerto strumentale solistico o da camera, o addirittura per orchestra, una mostra o magari un lettura dal vivo, è assolutamente necessario non sottovalutare le regole burocratiche da seguire...
Mostre e Musei

Come organizzare una sagra

La sagra è una tipologia di festa molto diffusa tra i comuni, soprattutto nel sud Italia, specie quelli legati alla tradizione agropastorale unita alla devozione religiosa. Il nome stesso (dal latino "sacrum") ne denota infatti la religiosità. Spesso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.