Come organizzare una visita ai mercatini di Natale

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Durante il periodo natalizio, in moltissimi paesi è tradizione organizzare dei bellissimi e caratteristici mercatini di Natale, dove potremo trovare moltissimi prodotti differenti come ad esempio decorazioni per la casa per il periodo natalizio, prodotti locali, oggetti tipici dei vari paesi e tanto altro ancora. Se abbiamo intenzione di visitare questi particolarissimi mercatini, per prima cosa dovremo cercare tutte le informazioni necessarie per riuscire ad organizzare il viaggio come ad esempio quali sono i paesi che organizzano questi mercatini, in quale periodo sono presenti, come raggiungerli e molto altro ancora. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad organizzare correttamente una visita ai mercatini di Natale.

25

Occorrente

  • Seguire i consigli riportati nella guida.
35

Spostarsi con il treno

Una dei migliori mezzi di trasporto per raggiungere i luoghi in cui sono presenti i mercatini di Natale è sicuramente il treno. In questo caso il consiglio è quello di verificare anticipatamente la disponibilità dell'alloggio e gli orari dei treni. Ulteriori verifiche possono essere fatte anche in base alle offerte praticate dalle ferrovie. Troveremo in questi periodi e a seconda dei luoghi che sceglieremo, tariffe, orari e condizioni agevolate. Non escludiamo, nel caso fossimo diretti all'estero, la possibilità di dormire nelle apposite cuccette: si tratta di sistemazioni messe a disposizione proprio per coloro che hanno esigenza di viaggiare negli orari notturni.

45

Spostarsi in automobile

Indipendentemente dalla destinazione scelta tra Bolzano, Monaco di Baviera, Bressanone o Innsbruck, potremo raggiungere la località prescelta anche in auto. In questo caso sarà necessario organizzare indipendentemente visite, alloggio, pasti ed itinerari. Per riuscire a sostare nei pressi dei luoghi dei mercatini, il consiglio è quello di verificare la disponibilità degli alberghi dai comuni motori di ricerca. A proposito dell'alloggio, essendo queste mete molto gettonate nel periodo di Natale, sarà preferibile prenotarlo con un certo periodo di anticipo.

Continua la lettura
55

Viaggi organizzati

Organizzare un viaggio verso i mercatini di Natale significa senza dubbio ricorrere a dei viaggi organizzati. A tal proposito non dovremo far altro che cercare presso la nostra agenzia di fiducia il pacchetto che maggiormente si adatta alle nostre esigenze. Sia che la destinazione sia italiana o europea, ricordiamoci che i luoghi dei mercatini vengono generalmente raggiunti in pullman; questo ci da la possibilità di suddividere i costi di trasporto e soprattutto permettere a più persone di condividere lo stesso tipo di esperienza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

Artigianato etnico a Milano

Per artigianato etnico s'intende la produzione di mobili ed oggetti vari da parte degli artigiani, che esprimono il gusto e lo stile della propria terra tramite le loro opere. Nella città di Milano, come in quasi tutte le cittadine della Penisola italiana,...
Mostre e Musei

Guida al Residenzschloss Dresden

Il viaggio rappresenta non il mezzo per raggiungere una meta ma a volte rappresenta lo scopo stesso di quel periodo di tempo che tutti siamo soliti chiamare vacanza. Ci ono viaggi particolari che possono coadiuvare il relax alla storia alla cultura e...
Mostre e Musei

Guida all' artigianato Sardo

Oggi vi proponiamo una guida all' artigiano sardo. Questa figura è nata maggiormente nei centri enormi come Assemini, Cagliari, Ploaghe, Montresta e Giba. Il periodo dove si iniziano a produrre i primi manufatti fu all'inizio del secolo XVIII. Occorrerà...
Arti Visive

Come vendere i propri quadri

Al giorno d'oggi gli artisti sono molto avvantaggiati rispetto al passato. Difatti per vendere i propri quadri dispongono di numerosi canali, da quelli più tradizionali che prevedono il contatto diretto con i possibili acquirenti e l'esposizione delle...
Musica

Come Trasformare La Tua Chitarra In Un Basso

Trasformare la tua chitarra in un basso è possibile! Senza dover ricorrere a modifiche troppo 'importanti', che potrebbero danneggiare il tuo strumento, sarai in grado di costruire il tuo personalissimo basso artigianale. Nei mercatini dell'usato, possiamo...
Arti Visive

Come dipingere un paesaggio natalizio

Natale rappresenta la festa della famiglia e della gioia. Pertanto dipingere un paesaggio natalizio può essere una buona idea sia per divertirsi con tutta la famiglia in pieno spirito natalizio sia per fare anche un regalo che sicuramente sarà molto...
Musica

Come imparare a suonare un eterofono

L'eterofono è uno strumento musicale singolare.Fu realizzato nel 1920 da un fisico russo di nome Termen che approfondendo lo studio sulle onde sonore creò questo particolare strumento.L'eterofono è anche chiamato Theremin e fu molto apprezzato all'epoca...
Musica

Come costruire un amplificatore portatile per chitarra

Se amate la musica e, una delle vostre passioni, è quella di suonare la chitarra, forse a volte vi piacerebbe potervi dedicare a questo strumento anche quando l'orario non ammette suoni ad alto volume! La soluzione però si può trovare, infatti seguendo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.