Come pitturare sul vetro

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La pittura sul vetro è un'arte ideale per chi ha una certa abilità nel fai da te, e viene usata soprattutto per decorare specchi e vetrate; infatti, con un minimo di passione e tanta fantasia, è possibile decorare o abbellire qualsiasi oggetto di vetro. Per effettuare questo lavoro, è necessario usare degli attrezzi specifici e dei colori di buona qualità per avere un ottimo risultato. A tale proposito nei passi successivi di questa guida, vediamo come pitturare sul vetro in modo semplice e veloce.

26

Occorrente

  • Superficie vetrosa
  • Colori per vetro
  • Pennelli a punta tonda e piatta
  • Finto piombo
36

Lavare con cura il vetro

La pittura su vetro è anche un modo molto originale per realizzare degli oggetti unici e raffinati, da regalare a parenti ed amici. Questo tipo di lavoro non richiede molto tempo a disposizione, e neanche degli enormi spazi, ma è sufficiente un tavolo dove appoggiare tutto l'occorrente. Innanzitutto per cominciare, bisogna lavare il vetro con dell'acqua calda e del sapone, e fatto ciò, asciugarlo con della carta di giornale in grado di eliminare qualsiasi opacità.

46

Scegliere un immagina da dipingere sul vetro

Adesso è necessario passare sul vetro un telo con dell'alcool per non lasciare pelucchi oppure graffi, poiché basta un po' di polvere per impedire al colore di aderire perfettamente alla superficie. A questo punto, dopo aver pulito il vetro alla perfezione, si deve realizzare su un foglio un'immagine che piace particolarmente, un disegno di un personaggio dei cartoon o qualcosa di astratto. Se invece non si ha molta fantasia, ci sono degli appositi siti sul web dove ci sono tantissimi disegni di qualsiasi genere da poter copiare. Una volta scelto, si deve poggiare il foglio con il disegno su un piano di lavoro e metterlo sopra la superficie vetrosa, e poi con il finto piombo di colore dorato o argentato (acquistabile in un negozio di ferramenta), si devono ripassare bene i contorni dell'immagine per dare un effetto antico.

Continua la lettura
56

Dipingere l'immagine sul vetro

Adesso bisogna prendere il colore coprente ideale se il vetro è di natura colorato, mentre il trasparente è sconsigliato poiché non aderisce perfettamente alla superficie. Dopo aver fatto la prima passata, deve trascorrere almeno una mezz'oretta per darne una seconda, in modo che il colore aderisca perfettamente, e non si stacchi a causa del calore o dell'umidità. Inoltre per questo lavoro si devono usare dei pennelli di qualità, con setole morbide e le punte arrotondate per evitare di graffiare il vetro. Infine, dopo aver terminato la decorazione della superficie di vetro, bisogna attendere almeno 24 ore, in modo da apprezzare il proprio capolavoro artigianale.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Guida: pitturare con gli acrilici

Quando ci si cimenta nella pittura bisogna fare uso di colori liquidi come gli acquerelli. Ai tempi antichi si utilizzavano i colori ad olio per stendere i fantastici dipinti oggi pervenuti, ma ad oggi se si usano tipologie simili ci si getta spesso con...
Arti Visive

Guida: pitturare con i pastelli

I pastelli si utilizzano nei disegni da tantissimo tempo ed hanno conquistato il cuore di molti artisti importanti. Per riconoscere un pastello di buona qualità si deve prestare attenzione alla sua consistenza: se è morbido e ha tonalità calde e luminose...
Arti Visive

Come dipingere il vetro in rilievo

In casa siamo spesso circondati da oggetti che ormai non utilizziamo più o un po' vecchi che stonano non l'arredamento. Così decidiamo di buttarli o conservarli senza pensare al fatto che potremmo migliorarli utilizzando solo un po' di fantasia. Tra...
Arti Visive

Come dipingere una damigiana di vetro

Soffitte, cantine e ripostigli sono luoghi insoliti e affascinanti che celano numerosi oggetti ormai vecchi e in disuso. Molto spesso, però, questi oggetti sono dei veri e propri tesori che con un po' di creatività e pazienza si possono trasformare...
Arti Visive

Come Sceliere E Usare Correttamente I Pennelli Da Disegno

L'arte del disegno può appassionare moltissime persone. Esistono svariate forme di quest'arte, ognuna delle quali viene caratterizzata da una serie di aspetti molto importanti. Infatti è possibile disegnare mediante e attraverso l'uso di svariati strumenti,...
Arti Visive

Come dipingere un vaso di fiori

La bellezza dei fiori è capace di dare vita e bellezza a molti ambienti. La presenza dei fiori rende speciale un giardino. Ma anche gli ambienti interni guadagnano in bellezza con un bel vaso di fiori colorati. I fiori in vaso sono la scelta perfetta...
Arti Visive

Come dipingere con colori acrilici

Colori acrilici: quante volte li abbiamo sentiti nominare o ne abbiamo letto il nome mentre ci informiamo per dipingere e colorare qualcosa? La loro diffusione avvenne nei primi decenni del 1900 e furono utilizzati come tecnica base da numerosi artisti...
Arti Visive

Consigli utili per la pittura

La pittura è un'arte. Attraverso l'uso di varie tecniche e diversi materiali, si possono creare lavori artistici di vario genere. Tecnicamente, pitturare significa stendere del colore su di un supporto (tela, muro, carta, etc). Si possono ottenere pitture...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.