Come preparare una compilation per il matrimonio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se desiderate evitare la spesa di assunzione di un DJ o di una band che suoni al vostro ricevimento, creare da soli la vostra playlist non solo è gratuito, ma assicura che la musica sia stata approvata da voi. È possibile creare comunque il proprio elenco di riproduzione, anche se un DJ lavorerà durante l'evento: chiedetegli di riprodurre i brani dalla lista, a seconda dell'umore degli invitati. Una volta che avete scelto le canzoni, disponetele in uno specifico ordine di riproduzione, oppure collegate direttamente il vostro lettore mp3 nel luogo in cui si svolgerà l'invito. Vediamo insieme come preparare una compilation per il matrimonio.

26

Occorrente

  • File Mp3
  • CD
  • Lettore Mp3
36

Tenete conto dell'età media degli invitati. Se la maggior parte di essi sono freschi di laurea, potrebbe essere opportuno includere della musica rap o dance. Tuttavia, se l'utenza è leggermente più attempata e conservatrice, considerate la musica vecchio stile come il jazz oppure la musica pop anni '80, molto divertente da ballare, con linguaggi meno offensivi e passi di danza meno osé. Pensate ai momenti in cui verrà riprodotta la vostra musica, in modo da conferire ad ogni fase del ricevimento un'atmosfera diversa. Se state creando una compilation per l'ora del cocktail, è consigliabile utilizzare musica rilassante. Per l'ora di cena, serve una musica leggera, ma quando è il momento di ballare, occorre riprodurre brani ritmati per far capire a tutti che è l'ora di fare quattro salti.

46

Chiedete consigli ad amici e parenti. Inviate una e-mail di gruppo chiedendo che tipo di musica vorrebbero venisse riprodotta al ricevimento, oppure chiedete ad un amico esperto di musica se è in grado di suggerirvi alcuni artisti di cui non avete mai sentito parlare. Abbiate cura di chiedere quali sono le canzoni che non vorrebbero sentire, per essere sicuri che la playlist sia di loro gradimento. Cercate di ottenere il giusto equilibrio tra brani veloci e lenti: una canzone lenta ogni sette brani ritmati è l'ideale. Questo assicurerà che la pista da ballo rimanga occupata per la maggior parte del ricevimento, ma allo stesso tempo che ci siano abbastanza lenti che consentiranno di riprendere fiato.

Continua la lettura
56

Una volta che avete deciso la lista delle canzoni da riprodurre, scaricateli sul computer da un CD o acquistateli su un negozio di musica online, come iTunes. Create la playlist, rinominatela in modo chiaro e trasferitela su un lettore mp3. Potete anche chiedere ad uno degli invitati di svolgere questo compito, se non siete abili con la tecnologia.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate una prova ascoltando la vostra playlist in modo che ogni canzone suoni correttamente e non ci siano drammatiche differenze sonore tra un brano e l'altro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come fare una compilation per la ragazza che ti piace

Una dedica romantica, con della musica scelta apposta per una persona, la farà sentire felice e amata. Non sempre è necessaria una grande spesa per far sentire importante una ragazza, anzi il più delle volte un pensiero creato unicamente per lei, la...
Musica

The Doors: discografia

I The Doors sono una band che ha reso epica la musica rock. "Light my Fire", "Touch Me" e "Riders on the storm", sono canzoni trasmesse in radio a oltre trent'anni dalla loro pubblicazione. I The Doors, pur essendo sciolti a causa della prematura morte...
Musica

Come creare la playlist perfetta

Quante volte ci è capitato di ricordare un particolare momento della nostra vita per merito di una o più canzoni? Ormai la musica è diventata davvero parte integrante della nostra vita e, grazie alle nuove tecnologie, possiamo portarla con noi praticamente...
Musica

Janis Joplin: discografia completa

Insieme a Jimi Hendrix e Jim Morrison, Janis Joplin fu una delle "3 J" del rock internazionale famose per la loro bravura e anche triste morte successa alla giovane età di 27 anni. Questa cantante statunitense attiva negli anni Sessanta divenne molto...
Danza

Hip hop: primi passi

Con Hip hop si intende un tipo di danza che, in realtà, abbraccia tante discipline diverse e fonde generi musicali differenti tra loro e stili di danza che, insieme, si completano e si mixano in perfetto equilibrio ed armonia. Ballare Hip hop è, non...
Musica

Dove trovare tutti gli standard jazz

Viene definito uno standard jazz un pezzo del repertorio jazz che è conosciuto, apprezzato e spesso riprodotto da diversi musicisti nel corso della storia, e che gli ascoltatori riconoscono già dalla prima nota.Come potete immaginare, non essendoci...
Musica

Come scegliere la musica giusta per il fitness

Fare costantemente attività fisica, è molto importante per riuscire a mantenere il nostro fisico sempre in perfetta forma. Tuttavia questo può richiedere molto sforzo e fatica e per riuscire a alleggerirci un po' potremo provare ad ascoltare della...
Danza

10 consigli per ballare bene in discoteca

Molto spesso si rinuncia a lasciarsi andare sulle piste della discoteca perché convinti di non saper ballare. Ecco, dunque, che si rifiutano gli inviti degli amici con le scuse più banali. Ma quanto bisogna essere bravi per divertirsi in maniera spassionata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.