Come preparare una coreografia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La coreografia è un'arte estremamente antica che, attraverso la combinazione di passi e musica trasmette un messaggio di emozioni. Coreografia è un termine di origine greca, composto dalle parole "choreia", che significa danza, e "graphè", che significa descrizione. Preparare una buona coreografia non è semplicissimo, bisogna armarsi di: fantasia,determinazione e passione per la danza. Qui troverai dei piccoli consigli affinché tu possa farti travolgere da quest'arte meravigliosa e possa esprimere tutte le tue emozioni nella musica. Ecco come fare:.

26

Occorrente

  • Due o più persone, una canzone unica nel suo genere e costumi adatti al tema della coreografia
36

Nonostante tutte le danze, anche le più antiche, riconducono all'arte coreografica alcuni trattati ci portano sino al XV secolo. La definizione di coreografia definisce questa, come un insieme di passi adagiati con sottofondo ritmico o musicale, ma bisogna tener conto che alcune coreografie si svolgono in completo silenzio, una semplice dimostrazione di movimenti aggraziati che esprimono la manifestazione completa dei sentimenti e della cultura. Non bisogna però trascurare il fatto che come ogni persona sia diversa ed unica rispetto ad un'altra, cosi' i generi si differenziano tra di loro: classico, moderno, contemporaneo, folkloristico, hip hop, caraibico, liscio, ect. Comunque per la realizzazione di una coreografia ci sono degli elementi base validi per tutti gli stili.

46

Il primo segreto di una coreografia travolgente e di successo è indubbiamente l'originalità; bisogna quindi evitare di inserire idee copiate da altri coreografi e concentrarsi sulla propria unicità e il proprio estro. La musica che accompagnerà la coreografia svolge un ruolo fondamentale, per cui è bene tenersi sempre aggiornati sul panorama musicale, ascoltare tutte le novità del momento e scegliere in maniera ponderata quella che meglio si addice alla propria idea creativa. È bene che il coreografo conosca le caratteristiche di ciascun professionista, così da poter mettere in evidenza le singole doti individuali, assegnando ad ognuno, il ruolo, i costumi e i movimenti più adatti. L'esibizione di una coreografia con più persone, deve essere vista dal pubblico che assiste, come un tutt'uno, questo infatti verrà estasiato dalle emozioni e dalle sensazioni che riceverà.

Continua la lettura
56

Nell'esecuzione della coreografia bisogna tentare di esaltare, non solo le prestazioni fisiche, ma anche e soprattutto l'espressività: riuscire a trasmettere e a suscitare emozioni e sentimenti è, in alcuni casi, molto più importante che eseguire dei passi tecnicamente perfetti. Infine, pur privilegiando il centro e le aree frontali della scena, che risultano sicuramente le più visibili, è necessario curare sempre la visione d'insieme, evitando zone d'ombra e esaltando in tal modo l'armonia dell'intera coreografia. Il dettaglio, in questo caso fa la differenza.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per effettuare una buona coreografia è bene pensarla e svilupparla da soli e cercare di concentrarsi al massimo per poi confrontare ,in seguito, le idee con il resto del gruppo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Danza

Come preparare una coreografia di danze orientali

Preparare una coreografia, di qualsiasi stile di danza, richiede sempre del tempo e molta creatività. Infatti va curato ogni dettaglio della coreografia: anche l'entrata e l'uscita. Non sempre l'ascolto della musica precede la creazione di alcune parti...
Danza

Come preparare una coreografia di hip pop

Preparare una coreografia di hip pop richiede tanti sforzi e tanta passione. Questo tipo di ballo, infatti, ha bisogno di un grande coinvolgimento emotivo da parte del ballerino. Se non riuscirete ad entrare in contatto con la musica, allora non potrete...
Danza

Come inventare un balletto

Molte sono le persone appasionate di danza e spettacoli, che ogni giorno si riversano nei teatri per ammirare le scenografie e le evoluzioni artistiche messe in scena da ballerini professionisti. I balletti sono sempre belli da vedere, ed affascinano...
Danza

Balletto: tecnica e passi

Con il termine balletto si indica solitamente la danza classica. Il balletto è una delle forme più conosciute e diffuse della danza, dalla notevole eleganza e dalla tanta disciplina che permea questo stile. Il balletto è un insieme di tantissimi fattori...
Danza

Come impostare una lezione di danza

La danza è una delle arti più eleganti e complesse che esistano. Imparare a danzare costa anni e anni di esercizi e molti sacrifici. Se siete riuscite a diventare insegnanti di danza, ora è il momento di trasmettere la vostra passione a tante piccole...
Danza

Come entrare in accademia di danza

La danza è una delle arti più affascinanti ma allo stesso tempo impegnative che ci sia. Questa passione va coltivata con serietà e dedizione per arrivare a risultati di eccellenza, come ad esempio entrare a far parte di una compagnia che fa di quest'arte...
Danza

Hip hop: primi passi

Con Hip hop si intende un tipo di danza che, in realtà, abbraccia tante discipline diverse e fonde generi musicali differenti tra loro e stili di danza che, insieme, si completano e si mixano in perfetto equilibrio ed armonia. Ballare Hip hop è, non...
Danza

5 consigli per ballare in modo sensuale

Fra le forme d'arte più espressive e coinvolgenti, insieme al canto e alla musica, c'è sicuramente anche anche la danza, sia quella classica che quella moderna. Ma mentre il balletto classico è basato sostanzialmente sull'esecuzione di passi dalle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.