Come prepararsi prima di suonare in pubblico

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Suonare in pubblico è un'esperienza sempre nuova anche per gli artisti con esperienza.


Alla maggior parte dei musicisti, indipendentemente dal proprio grado di preparazione, capita di pensare che un qualunque tipo di imprevisto possa inficiare la performance musicale messa in atto davanti ad un pubblico.


Ovviamente è importante tenere conto dell'esistenza di due tipi di imprevisti: quelli esterni, dunque indipendenti dalla volontà del musicista, e quelli interni (che riguardano l'interiorità e la preparazione dell'artista stesso). In questa guida verranno in particolare affrontate le modalità attraverso cui rafforzare il modo di rapportarsi con la gestione di quest'ultimo aspetto.


È infatti importante ricordare che, se alcune circostanze non possono essere modificate, il modo di affrontare le fasi di preparazione e la successiva esibizione dipende dal proprio atteggiamento mentale. Il proprio mondo interiore è straordinariamente plastico, e curare al meglio la propria sostanza (musicale e non) aiuta a dare una nuova interpretazione del mondo esterno, e dunque nuove soluzioni ed approcci.


La capacità di affrontare in modo pratico una situazione emotivamente e mentalmente impegnativa come un'esibizione in pubblico, e il saper gestire a proprio vantaggio l' ansia da prestazione, può diventare un punto di forza in campo musicale, dove la comunicazione emotiva ricopre un ruolo di estrema importanza. Vediamo dunque nel dettaglio come prepararsi prima di suonare in pubblico.

27

Occorrente

  • Buona preparazione musicale
  • Consapevolezza di sé
  • Capacità di gestire al meglio se stessi davanti agli altri
  • Positività
  • Problem solving (adattabilità ed elasticità di fronte alle circostanze)
37

Il primo elemento da curare con estrema dovizia è sicuramente la propria preparazione. È importante infatti avere consapevolezza di aver preparato al meglio, con una cura dei dettagli rivolta al maggior grado di precisione raggiungibile, il brano da esporre all'orecchio del pubblico.


Non è necessario cercare di stupire la platea a tutti costi suonando un brano di difficile esecuzione: un brano più semplice preparato bene colpisce positivamente il pubblico, a differenza di un brano difficile eseguito in maniera approssimativa e imprecisa.

È dunque estremamente importante avere una totale consapevolezza delle competenze musicali possedute: una buona preparazione conferisce maggiore sicurezza di sé, e una maggiore sicurezza aiuta ad avere le giuste energie per ampliare le proprie competenze ed esporsi agli altri con positività.

47

È essenziale ricordare che l'esecuzione solitaria continuativa e ripetuta del brano non garantisce in sé una buona esecuzione in pubblico. Così come è importante eseguire al meglio un brano che rispecchi le proprie peculiarità tecniche, è altrettanto importante allenarsi costantemente ad eseguire in maniera disinvolta e comunicativamente efficace il proprio brano davanti ad un pubblico.

Suonare il più possibile davanti ad altri permette di abituarsi ad essere osservati durante la propria esecuzione musicale. Sperimentare spesso le proprie reazioni e quelle altrui aiuterà a gestire il tutto nel miglior modo possibile. Conoscere se stessi e le proprie esigenze, anche attraverso il confronto con altri, aiuterà a capire quali sono i propri punti di forza e di debolezza, e di conseguenza come valorizzare i primi e sfruttare a proprio vantaggio o migliorare i secondi.

Continua la lettura
57

Non preoccuparsi di non ricordare nulla. La memoria spesso innesca degli automatismi che al momento dell'esecuzione aiutano ad eseguire al meglio il brano. È importante mantenere una condizione di rilassamento e credere in se stessi.

Durante l'esecuzione del brano è essenziale non mostrare al proprio pubblico turbamento o espressioni corrucciate in caso di errore... Come canterebbe Freddie Mercury: "The Show must go on!"
Un orecchio poco allenato infatti non recepisce le piccole sbavature musicali.

Ps: Sorridere al proprio pubblico, se le circostanze lo permettono, aiuta a creare un clima sereno ed empatico, terreno fertile per l'accoglimento positivo della propria esecuzione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordare che anche la tensione percepita prima della propria esecuzione del brano può essere sfruttata a proprio vantaggio come stimolo per rendere al meglio.
  • Trovare dentro di sé il giusto equilibrio, evitando di sopravvalutare la severità del giudizio altrui e, nello stesso tempo, di sottovalutare le proprie capacità.
  • Essere elastici nell'accogliere qualunque situazione, predisponendosi mentalmente a trovare una soluzione rapida ad un eventuale imprevisto.
  • Non avere un atteggiamento pessimistico e vittimistico, accogliere le circostanze e le modalità della propria esibizione come una buona opportunità di crescita e miglioramento.
  • Mente e corpo possiedono infinite risorse: è importante imparare a conoscere se stessi per gestire al meglio le proprie reazioni.
  • Curare nel dettaglio la propria preparazione aiuta ad alimentare la propria sicurezza.
  • Allenarsi spesso nell'esecuzione pubblica dei brani aiuta a comprendere come approcciarsi agli altri e come gestire le emozioni provocate dalle altrui reazioni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

10 consigli per suonare il pianoforte

Imparare il pianoforte non è un'impresa facile ma seguendo delle buone regole e impegnandosi a fondo, anche questo strumento può essere suonato con facilità. Ci vuole costanza e passione come in tutte le cose. Ecco qui 10 consigli per suonare il pianoforte...
Musica

Come eseguire uno spartito al violino

Il violino è uno strumento musicale molto gratificanti e bello da suonare. Imparare ad avere una determinata familiarità con lo spartito della musica non è abbastanza facile. Ciò specialmente quando la canzone risulta complicata e si ha poco tempo...
Musica

Come suonare la tastiera da autodidatta

La musica è un'arte bellissima e creativa e spesso richiede molti anni di studio e di pratica per diventare dei bravissimi musicisti. Non sempre, però, è necessario dedicare ad uno strumento musicale, come la tastiera, molti anni e tanto impegno: è...
Musica

Come imparare a suonare un eterofono

L'eterofono è uno strumento musicale singolare.Fu realizzato nel 1920 da un fisico russo di nome Termen che approfondendo lo studio sulle onde sonore creò questo particolare strumento.L'eterofono è anche chiamato Theremin e fu molto apprezzato all'epoca...
Musica

Come studiare un brano musicale

Questa guida è dedicata agli appassionati di musica che a causa di motivi economici o per mancanza di tempo, non hanno mai potuto dedicarsi alla musica in maniera approfondita, nonostante il desiderio di farlo prima o poi. Attraverso queste pagine vi...
Musica

Come creare il vostro primo brano in Ableton

All'interno di questa guida, come avrete facilmente compreso attraverso la lettura del titolo di della breve guida, andremo a spiegare come poter creare il vostro primo brano in Ableton. Che cos'è Ableton? Ableton è un programma utile per chi vuole...
Musica

Come improvvisare e suonare una chitarra elettrica

Per prima cosa bisogna dire che, improvvisare con una chitarra, sia essa elettrica che classica, richiede la conoscenza dello strumento e la capacità di suonare, bisognerà avere ben chiare in mente, le concezioni di base: scale principali, giri armonici,...
Musica

10 segreti per suonare il pianoforte

Siete appassionati di musica da pianoforte? Avete un pianoforte e siete vogliosi di utilizzarlo, ma non sapete da dove iniziare per imparare a suonarlo correttamente? Niente paura! Questa guida fa proprio al caso vostro. Scopriamo insieme i 10 segreti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.