Come pubblicizzare e vendere la propria musica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La musica è un arte che coinvolge molti artisti. È un linguaggio cantato o suonato che spesso trasmette molto più di un discorso. Esistono molti tipi di musica tra cui il Blues, il County, il Pop, il Rap, il Techno, e moltissimi altri. Molti di voi appassionati di musica però oltre a trarne un vantaggio interiore personale vorrebbe provare a trarne qualche guadagno. Sicuramente prima dovrete farvi conoscere. Ecco alcuni consigli per come pubblicizzare e vendere la propria musica.

26

Occorrente

  • brani musicali, computer
36

Pubblicizzare la propria musica al giorno d'oggi si può fare in modo più veloce. Nell'antichità i vecchi artisti avevano più difficoltà a farsi conoscere perché impediti da dover essere per forza presenti. Grazie alle nuove tecnologie di oggi, e più facile farsi pubblicità e crearsi visibilità anche da casa. Diventare famosi e poter lavorare tramite il proprio talento è il sogno di ogni musicista. Questo non sempre si realizza per tutti, il mondo è pieno di artisti ma ognuno ha la propria identità. Fare musica di diverso genere però rende questa arte ancora più meravigliosa e ricca di opportunità. Vediamo insieme come pubblicizzare appunto questo talento e come poter vendere la musica anche non avendo ancora un nome tanto noto.

46

Pubblicizzare la tua musica con i sociale network è il modo migliore per farsi conoscere. Questo è anche il modo più veloce e più diffuso per far conoscere la propria musica. Una volta aver trovato il coraggio di farsi notare puoi proseguire alla pubblicizzazione dei tuoi brani. È inoltre importante quindi essere sicuri di ciò che si vuol far vedere e sentire al pubblico. Inizia a pubblicizzarti su Facebook. Questo sociale ti aiuterà a farti vedere in modo semplice ma molto efficace. I tuoi amici potranno ascoltarti e condividerti ad altri loro amici. Ancora puoi usare youtube. Crea dei piccoli video e pubblicizzali. Youtube vi darà l'opportunità di molta visibilità. Un'altro ancora è Instagram. Sincronizzalo con il profilo Facebook per raggiungere più persone. Pubblicizza delle foto della tua band per farti vedere anche visibilmente ai tuoi fan. Questo aiuterà i tuoi fan ad apprezzarti anche come semplice ragazzo.

Continua la lettura
56

Vediamo ora invece come poter vendere la tua musica. Il metodo più semplice è utilizzare iTunes. Questo è un programma per gestire la musica. Potrete utilizzarlo come una libreria musicale oppure nel nostro caso potrete accedere e vendere su iTunes store il vostro prodotto musicale. Ogni nuovo brano sarà sicuramente stimolo di curiosità.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Siate sicuri del vostro prodotto prima di pubblicizzarlo o venderlo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Come scrivere un testo pubblicitario

La pubblicità è un mezzo all'apparenza innocuo, in realtà ha un gran potere persuasivo. Esistono dei veri e propri studi riguardanti la pubblicità ed esistono anche delle figure professionali che si occupano solo ed esclusivamente di essa. La pubblicità...
Arti Visive

Come vendere i propri quadri

Al giorno d'oggi gli artisti sono molto avvantaggiati rispetto al passato. Difatti per vendere i propri quadri dispongono di numerosi canali, da quelli più tradizionali che prevedono il contatto diretto con i possibili acquirenti e l'esposizione delle...
Letteratura

Come realizzare un book trailer

Realizzare un book trailer (o booktrailer) non è la cosa più semplice del mondo; in genere ci si affida a dei professionisti del settore in modo da ottenere un buon prodotto ed un ottimo risultato, ma volendo si può procedere anche in maniera autonoma....
Mostre e Musei

Come organizzare una mostra itinerante

All'interno di questa guida, andremo a parlare d'arte. Nello specifico, ci soffermeremo sull'organizzazione di mostre. Andremo a cercare ed illustrare una risposta soddisfacente al seguente interrogativo: come si fa ad organizzare una mostra itinerante?...
Arti Visive

Come vendere opere d'arte

Vendere opere d'arte può rivelarsi un'attività davvero redditizia. Il problema, però, è come farlo nel modo giusto, vale a dire con il prezzo adeguato e nel luogo ideale. Se avete intenzione di cimentarvi in questa esperienza, non sono molte le cose...
Arti Visive

Come vendere dipinti online

Se sei un grande artista o semplicemente ti piace dipingere e condividere le tue creazioni col mondo intero, ma non sai come fare, una delle strade più brevi che puoi prendere è quella di vendere i tuoi dipinti online. Tuttavia, anche vendere arte è...
Arti Visive

Consigli per vendere le proprie sculture

L'arte, si sa, rappresenta da sempre un ambito molto particolare. Può regalare tante soddisfazioni all'artista, farlo conoscere in ambiti circoscritti così come in tutto il mondo, nel migliore dei casi sopravvivere alla sua stessa persona e quindi,...
Arti Visive

Come vendere dipinti

L'arte è da sempre stato un campo dalle vedute molto relative, i gusti del resto sono personali e non tutto ciò che obiettivamente è bello può piacere. In questo settore sono molti quindi i percorsi artistici che possono essere seguiti, ognuno con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.