Come pulire l'interno di un pianoforte

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli strumenti musicali sono dei compagni inseparabili per molti amanti della musica. Che si tratti di una chitarra, un violino, un flauto o un pianoforte, spetta a noi il compito di preservarli dall'usura. In molti casi il nemico più ostile per tutte le superfici è la polvere. Tratta di un invasore discreto, che a lungo andare può rovinare le parti vitali dello strumento. Nel caso del pianoforte, lo sporco e la polvere possono andare a comprometterne il funzionamento, soprattutto se si depositano all'interno. La pulizia è molto importante, solo che la maggior parte di noi provvede alla rimozione della polvere sui soli tasti. Ebbene, non c'è niente di più sbagliato. La tavola armonica e la meccanica, in particolare, necessitano di un trattamento specifico. Se non sappiamo come pulire l'interno di un pianoforte, potremo sfruttare questa piccola guida. Seguiamo tutte le indicazioni riportate qui di seguito e sicuramente non sbaglieremo.

26

Occorrente

  • Panno morbido
  • Spray per la pulizia del legno
  • Pianoforte verticale o a coda
  • Bomboletta ad aria compressa
36

Conoscere la struttura interna del pianoforte per pulirlo correttamente

Come ben sappiamo, il pianoforte è uno strumento che al suo interno presenta una fila di corde. Esse producono un suono se picchiettate da una serie di martelletti. Ognuno di essi è responsabile del suono di una singola corda. La meccanica del pianoforte è una parte estremamente delicata, soggetta all'invasione della polvere e dell'umidità. Quanto alla tavola armonica, questa tende ad intrappolare la polvere, quindi dovremo pulirla con una certa frequenza. Ad ogni modo, se conosciamo bene le parti interne del pianoforte, sapremo come pulirle nel modo giusto. Se così non fosse, rischieremmo di rovinare lo strumento (talvolta anche irrimediabilmente). In tal caso dovremo affidarci ad un esperto che sappia eseguire una pulizia più meticolosa del nostro gioiello di ebano e avorio.

46

Pulire la meccanica del pianoforte con l'aria compressa

Iniziamo dalla meccanica, ovvero il cuore pulsante del nostro strumento musicale. Questa parte richiede una precisione certosina in termini di pulizia. Il motivo è che le corde sono sottili e possono perdere la loro registrazione con estrema facilità. Per eliminare polvere e tracce di sporco dalla meccanica del pianoforte, ci basterà utilizzare una bomboletta di aria compressa. Questo prodotto si può reperire facilmente presso un negozio di informatica, visto che si utilizza anche per pulire le tastiere dei computer. Quando acquistiamo la bomboletta, troviamo una sorta di cannula in plastica, che serve a indirizzare il getto d'aria verso un punto preciso della superficie. Spruzziamo l'aria compressa tra una corda e l'altra. Se la polvere non va via, contattiamo un accordatore. Egli sarà in grado di pulire perfettamente l'interno dello strumento senza creare problemi di accordatura.

Continua la lettura
56

Pulire la tavola armonica con un panno morbido e prodotti per la cura del legno

Passiamo ora alla pulizia della tavola armonica. Questa parte del pianoforte, solitamente in legno e piuttosto resistente, attira una gran quantità di polvere. Per questa ragione la meccanica si trova esposta alla sporcizia. Per pulire correttamente la tavola armonica, possiamo ricorrere a due "strumenti". Il primo è l'aspirapolvere portatile, che ci consente di rimuovere un primo strato di sporcizia. Successivamente potremmo passare un panno morbido e umido (non bagnato) sulla superficie. L'acqua tende a far gonfiare il legno. Pertanto sarebbe meglio usare un prodotto antipolvere specifico per questo matariale. Esistono ottimi spray all'aloe vera che lucidano grandiosamente il legno, creando una barriera contro il deposito della polvere. Strofiniamo delicatamente il panno sulla tavola armonica, compiendo movimenti dal basso verso l'alto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Facciamo attenzione alla pulizia della meccanica, perché andremmo a compromettere l'accordatura dello strumento.
  • Cerchiamo di pulire periodicamente il pianoforte partendo dai tasti e terminando con la meccanica.
  • Per una pulizia più accurata, consultiamo un esperto.
  • Controlliamo sempre la temperatura dell'ambiente in cui si trova lo strumento, per e itare l'umidità.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

10 segreti per suonare il pianoforte

Siete appassionati di musica da pianoforte? Avete un pianoforte e siete vogliosi di utilizzarlo, ma non sapete da dove iniziare per imparare a suonarlo correttamente? Niente paura! Questa guida fa proprio al caso vostro. Scopriamo insieme i 10 segreti...
Musica

Come suonare le ottave al pianoforte

Cercheremo di spiegare all'interno di questa semplice e brevissima guida alcune tecniche che vi porteranno ad apprendere come suonare le ottave al pianoforte. Vi serviranno quanto meno alcune nozioni basilari sul pianoforte, sull'utilizzo di tale strumento,...
Musica

Guida ai tipi di pianoforte

Per chi si vuole cimentare nel mondo della musica ed in particolare nell'utilizzo di uno degli strumenti “principe” di questa arte, cioè il pianoforte, una delle scelte più importanti da compiere è quella dello strumento adatto alle proprie esigenze....
Musica

Come riparare i tasti di un pianoforte a coda

Il pianoforte a coda rappresenta uno strumento particolarmente affascinante e suggestivo. Ne esistono di modelli più disparati in commercio, ma al di là del valore che un pianoforte può presentare, è importante averne una buona cura. Pertanto, è...
Musica

Come scegliere un pianoforte

Il pianoforte è uno fra gli strumenti musicali più dolci e armonici che si possa intraprendere a studiare. Parlando di pianoforte classico possiamo distinguerlo in verticale e a coda, in entrambi i casi il suo funzionamento è determinato dall'azione...
Musica

Come imparare a suonare il pianoforte da autodidatta

Gli strumenti musicali, sono sicuramente molto affascinanti e fanno parte di un mondo abbastanza complesso in cui è difficile entrare se non si impara bene a suonare il pianoforte, la chitarra, il violino o qualsiasi altro strumento. Se volete lanciarvi...
Musica

Consigli per l'acquisto di un pianoforte

Siete appassionati di musica? Avete in mente l'idea di acquistare un pianoforte per dilettarvi in tranquillità? Volete iniziare a imparare come si suona uno strumento musicale come questo? Se le risposte a queste poche domande sono sempre affermative,...
Musica

Come scegliere un pianoforte da studio

Studiare la musica rappresenta, sicuramente, uno dei piaceri più sublimi della vita, un po' come perseguire tutte quante le discipline artistiche dopotutto. Per studiare il pianoforte, naturalmente, è necessario acquistarne uno, nonostante inizialmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.