Come realizzare il color ghiaccio con le tempere

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il mondo dei colori ci appare così variegato che possiamo perderci tra infinite combinazioni, accostamenti, contrasti e variazioni. Quando si studia il colore, le prime nozioni che apprendiamo riguardano le categorie cromatiche. Le due principali tipologie si associano alla temperatura. Avremo dunque colori freddi e caldi. Al primo gruppo possiamo ricollegare le nuance come il blu, l'azzurro, il verde, il viola e il ghiaccio. Alle tinte calde invece appartengono il rosso, l'arancione, il giallo e il marrone. Qui di seguito vedremo nello specifico come realizzare il color ghiaccio con le tempere. Seguendo le indicazioni presenti nel tutorial, otterremo sicuramente un ottimo risultato. Il color ghiaccio andrà ad arricchire di sfumature molti dei nostri dipinti in cui il soggetto principale è l'acqua.

27

Occorrente

  • Colori a tempera
  • Tela
  • Pennello
37

Conoscere i colori che compongono il ghiaccio

Come ben sappiamo, il color ghiaccio deriva dalle tonalità più chiare del blu. L'azzurro o il turchese si utilizzano in genere per ricreare l'acqua. Nel color ghiaccio troviamo una predominanza di bianco, che si accompagna ad una percentuale più piccola di blu. Il bianco ci serve per schiarire di uno o più toni i colori freddi. Se invece ci serve un colore caldo più chiaro, ricorreremo al giallo. Ma torniamo alla nuance che ci interessa in questo momento, ossia il ghiaccio. In base al tipo di blu che utilizzeremo, potremo ottenere diverse sfumature di questo colore, alcune tendenti al blu, altre al turchese. Ad ogni modo, per ricreare una tonalità di ghiaccio quasi identica a quella naturale, dovremo aggiungere anche un po' di grigio chiaro al bianco. Andiamo a vedere in che modo si effettua questo mix nel modo corretto.

47

Contenere una tonalità molto chiara con sfumature di blu/grigio

Si desidera rendere il color ghiaccio quanto più identico alla realtà? Adoperando bene le tempere nella fase di preparazione ed in quella di applicazione, è possibile ottenere un risultato davvero soddisfacente. Tutto questo avviene grazie al fatto che i colori a tempera hanno delle meravigliose caratteristiche tecniche. La regola principale da seguire è quella di contenere una gradazione abbastanza chiara con sfumature durante la fase di realizzazione. Questi effetti si possono ricavare attraverso il blu o le tonalità di grigio ed una base corposa di tempera bianca. Occorre tenere presente che le colorazioni fredde tendono ad allontanarsi nella visione della persona osservatrice. Un altro discorso va fatto per le gradazioni calde. Esse tendono infatti ad avvicinarsi quando vengono osservate. In termini più semplici, il color ghiaccio deve fornire l'impressione della trasparenza, ovvero qualcosa di etereo e freddo. Tenendo conto della base chiara e neutra, bisogna cercare di dare l'effetto della profondità tramite le varie sfumature. I migliori colori da impiegare per sfumare risultano il blu e le diverse tonalità di grigio.

Continua la lettura
57

Diluire e dosare perfettamente le tempere

Il suggerimento più importante da considerare riguarda il fatto che non bisogna provare direttamente sulla tela da pitturare. In caso opposto si rischierà di sporcarla inutilmente o rovinare il disegno eventualmente già realizzato. Le prove dovranno quindi farsi su un quadro da riservare ai test. Fondamentali nell'ottenimento del risultato voluto sono il genere di tempera, la diluizione ed il perfetto dosaggio delle colorazioni. Una volta ricavato il color ghiaccio di proprio gradimento, è possibile finalmente applicare la tonalità sulla tela effettiva. Qualora si proverà una sensazione di freddo, significa che l'esperimento è perfettamente riuscito. Alcune volte però non si riesce nell'intento al primo colpo, dunque la pratica e l'esperienza faranno sicuramente la differenza. Ecco quindi spiegato come realizzare il color ghiaccio con le tempere.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provare il colore ottenuto su un foglio per vedere se restituisce l'effetto desiderato.
  • Evitare di diluire eccessivamente il colore con l'acqua.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come Creare Un Dipinto Con Tempere Sulla Base Di Una Cassetta In Legno

In questa guida troverete validi suggerimenti per creare un bellissimo dipinto sulla base di una vecchia cassetta in legno. Se non avete a disposizione una buona base sulla quale dipingere con le tempere, una vecchia cassetta di legno farà al caso vostro....
Arti Visive

Ricettario: i vari tipi di tempere

Quando si parla di arte non si può non parlare della pittura. Se ne conoscono tante tecniche ma sicuramente fra le più antiche e conosciute, è la pittura a tempera. La parola è di origine latina e significa temperare o meglio mescolare. Per i meno...
Arti Visive

Come preparare il colore marrone con le tempere

Per preparare il colore marrone con le tempere occorre semplicemente conoscere un pochino la teoria dei colori primari. Questi sono il giallo, il rosso e il blu. Quando combinati tra loro, danno vita a tutte le tinte della tavolozza. Per questo motivo...
Arti Visive

Come fare una scultura di ghiaccio

A volte, il ghiaccio può costituire un ottimo alleato per fare un gran figurone nelle feste o nelle cene con amici e parenti. Potreste infatti utilizzarlo per dare vita a un'atmosfera più sofisticata, ad esempio, attraverso sculture di ghiaccio da far...
Arti Visive

Come preparare il colore verde con le tempere

Con i colori primari (giallo, rosso e blu), si possono andare a creare tutte le altre tinte della tavolozza e anche in modo migliore. Per preparare il colore verde con le tempere, infatti, c'è solo bisogno del giallo e del blu. Si può anche determinare...
Arti Visive

Come creare tutti i colori con le tempere

Mescolare i colori è importante per dipingere un buon quadro, ma è anche un divertente gioco per bambini e un potente anti-stress per adulti. Per creare il colore desiderato occorre un po' di esperienza, ma ci sono delle piccole e semplici regole che...
Arti Visive

Come dipingere una rosa con le tempere

Con questa guida cercheremmo di spiegare, in modo veloce e attraverso semplici passi, come dipingere una rosa con l'utilizzo delle tempere.  Dar sfogo alla propria fantasia è un modo per liberarsi dallo stress della vita quotidiana, evadere dalle routine,...
Arti Visive

Come preparare il colore azzurro con le tempere

In tale tutorial vi spiegheremo come creare il colore azzurro usando in modo semplice i colori primari. Come è ben risaputo, tutta la gamma di colori che ci sono in natura, non sono altro che combinazioni infinite ricavate dai colori primari, che sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.