Come realizzare un costume da Giulietta Capuleti

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per interpretare al meglio il ruolo teatrale di Giulietta Capuleti, ti servirà un'adeguata preparazione ed ore di studio. Non tralasciare l'importanza del costume di scena. Piuttosto semplice da realizzare, richiederà poco tempo. Dovrai aggiungere solo qualche particolare con ago e filo. Il progetto è perfetto anche per feste a tema o di carnevale. Procurati pertanto le misure, la stoffa necessaria e tanta creatività. Ecco come procedere.

27

Occorrente

  • Misure adeguate
  • Stoffa in velluto rosso o blu per la versione classica
  • Sottogonna ampia e corpetto, per la versione classica
  • Veste bianca ampia, con scollo stile impero, per la versione post-moderna
  • Sandalo o ballerine
  • Ali bianche
37

La storia

Giulietta Capuleti è la celebre protagonista della tragedia teatrale shakespeariana del 1500. In breve, Giulietta viene promessa in sposa dal ricco padre ad un giovane facoltoso. Durante la festa di fidanzamento però la giovane incontra Romeo e si innamora perdutamente. L'amore viene ampiamente corrisposto. I due realizzano una triste realtà. Sono gli eredi di due famiglie acerrime nemiche. Il loro amore travagliato culmina con la morte dei due innamorati. È una storia estremamente romantica ed altrettanto tragica. Non passa mai di moda ed affascina da sempre grandi e piccini.

47

Il vestito classico

Per realizzare un costume di Giulietta Capuleti nella versione classica, devi ispirarti alle dame del 1500. Pertanto, scegli un pesante vestito di velluto rosso oppure di colore blu, con un abbondante sottogonna e corpetto. Le maniche devono essere preferibilmente molto lunghe ed a palloncino sulle spalle. Le decorazioni del costume dovranno essere in filo d'oro per arricchire il vestito. Fai particolare attenzione alle scarpe. Il tacco non deve essere troppo alto, ma dalla forma classica oppure addirittura un sandalo o un paio di ballerine. Il vestito deve essere sufficientemente lungo da coprire i piedi. Lega i capelli in una treccia morbida e arricchisci con dei nastri del colore del vestito oppure d'oro.

Continua la lettura
57

Il vestito moderno

Nel 1996 Baz Luhrmann rielaborò in chiave postmoderna la tragedia di Shakespeare, Romeo e Giulietta. Leonardo Di Caprio fu il protagonista di questa versione. Nei panni di Romeo fa innamorare Claire Danes in un'ambientazione moderna con testi antichi. Per realizzare un costume in tema, procurati una leggera veste bianca, con le spalle scoperte ed uno scollo stile impero. Realizza delle piccole ali bianche sulla schiena, elementi da non trascurare assolutamente. Raccogli i capelli a metà in modo molto morbido. Realizza un trucco molto leggero quasi inesistente, stile "nude". La pelle dovrà risultare candida e pulita. Qualsiasi costume di Giulietta Capuleti realizzerai, non dimenticare di farti accompagnare da un bel Romeo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestare particolare attenzione alle scarpe
  • Per non incorrere in errori, calarsi nel personaggio e nel contesto storico
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Recitazione

Come realizzare un costume da Pantalone

Poco conosciuta, forse, è la maschera di Pantalone, un vecchio mercante veneziano, avaro e brontolone, che ancora crede nel suo fascino e per questo tenta di insidiare le giovani cortigiane. Prima di scoprire come realizzare un costume da Pantalone,...
Recitazione

Le migliori 5 opere teatrali di sempre

Le opere sono per convenzione internazionale, un genere teatrale e musicale in cui l'azione scenica è abbinata alla musica, al balletto e al canto.Come per tutto, una buona rappresentazione è dovuta anche agli interpreti, alla regia e alla scenografia....
Recitazione

Come realizzare un musical

Negli ultimi anni il musical è stato molto rivalutato e sono molte le opere ad essere andate in scena all'interno di moltissimi teatri. Il musical è anche una straordinaria fonte di fascino per i ragazzi, che si fanno facilmente coinvolgere in virtù...
Recitazione

Come realizzare la scenografia di una stanza

Quando ci troviamo di fronte ad una scenografia, restiamo spesso affascinati da quanto una stanza sia allestita a regola d'arte. La scena che ci appare dinanzi agli occhi assume un aspetto estremamente realistico: inoltre, con il suporto di un'adeguata...
Recitazione

Come realizzare un cortometraggio

In questo tutorial vi spiegheremo come realizzare un cortometraggio. Le possibilità che al giorno d'oggi l'elettronica offre nell'ambito della cattura delle immagini e dei suoni nonché del processamento, fa si che, la creazione di film o cortometraggi...
Recitazione

I film d'amore più belli di sempre

Per passare una bella serata romantica non c'è niente di meglio di un film d'amore, da guardare con la propria compagna o con qualcuno a cui si vuole veramente bene. La cinematografia è ricchissima di pellicole del genere, sia datate che recenti e,...
Recitazione

Idee per uno spettacolo teatrale per bimbi

Il teatro è una delle forme d'arte più antica e apprezzata ma è anche un fenomeno culturale di grande aggregazione. In esso possono essere rappresentate molteplici manifestazioni artistiche: abbiamo le arti figurative con le scenografie e le ambientazioni,...
Recitazione

Come organizzare una rappresentazione teatrale

La rappresentazione può essere di diversi generi, per esempio quello della drammaturgia, formata da un testo improvvisato o scritto, o ancora musical, costituito dalla recitazione, musica, canto e danza; o infine il genere teatro- danza, non è da confondersi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.