Come realizzare un disegno con effetto 3D

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Realizzare un disegno con effetto 3D implica approfondite conoscenze tecniche. Per creare il fenomeno illusionistico, infatti, bisogna rifarsi al procedimento del disegno anamorfico. In altre parole, dovete realizzare il vostro soggetto, ispirandovi alla tecnica dell’illusione ottica prospettica.
Come fare? Semplice! Dovete distorcere i contorni della figura. In questo modo, acquisirete la giusta prospettiva, osservata da un punto ben definito. Il soggetto sembrerà uscire dal foglio, creando l’illusione tridimensionale. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come realizzare un disegno con effetto 3D.

24

Osservare l'oggetto con attenzione

Per realizzare un disegno con effetto 3D, dovete avere chiara la nozione di prospettiva.
Grazie agli elementi prospettici, infatti, è possibile creare il senso di profondità ad un’immagine piana. Partendo da una proiezione conica, il soggetto si rappresenta secondo norme geometrico-matematiche. Si crea, così, l'illusione del 3D. Per meglio chiarire il concetto, prendete un oggetto ed osservatelo con attenzione. Dovete cercare di riprodurre i suoi contorni sul piano, evidenziandone l’aspetto tridimensionale. Se la linea visiva è vicina, i suoi contorni risulteranno particolarmente distorti. Più l’osservatore sarà in alto, minore sarà la deformazione delle linee.

34

Realizzare i contorni

Una volta acquisite le nozioni di base, potete iniziare a realizzare il disegno con effetto 3D.
Osservate con attenzione il soggetto da ritrarre. Ricordate che dovete trasferire i suoi contorni sul foglio, in base al vostro punto di osservazione. Ritraete delle linee leggere, così da poterle facilmente cancellare in caso di errore. Per favorire l'effetto prospettico, potete aiutarvi con un proiettore. Dovrete andare ad applicare una selezione, scegliendo il soggetto per poi poter proiettare il tutto lungo la superficie di un foglio. State molto attenti a tutti i contorni presenti, perché sono uno degli aspetti fondamentali di questa tecnica. Se starete attenti riuscirete a ottenere un risultato finale davvero sorprendente, e potrete successivamente dedicarvi alle rifiniture e alla colorazione.

Continua la lettura
44

Creare luci ed ombre con i colori

La stesura del colore è un elemento essenziale per realizzare un disegno con effetto 3D.
Il corretto alternarsi di luci ed ombre, infatti, favorirà l’illusione ottica prospettica. Osservate con attenzione le diverse sfumature e riproducetele con meticolosità. In questo modo, riuscirete a realizzare un’ottima illusione tridimensionale. Qualora abbiate una praticità molto avanzata con l'arte del disegno, potrete decidere di utilizzare dei colori a tempera o, in alternativa, potreste optare per delle matite colorate. Queste tecniche vi daranno una mano nel trovare un giusto compromesso riguardo al grado di colorazione da voi scelto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come Realizzare Un Disegno Con Effetto Bolle

Siete degli appassionati del disegno, sempre in cerca di qualche stile o effetto nuovo da imparare e fare vostro così da essere sfoggiato nei vostri prossimi disegni? Se la risposta a questa domanda è si, allora questa guida farà sicuramente al caso...
Arti Visive

Come Realizzare Un Disegno In Rilievo

Ci sono infiniti modi in cui l'arte si può esprimere: pittura, scrittura, scultura. Anche disegno è un degno rappresentante del concetto di arte ed è, forse, l'attività più semplice da imparare. Saper disegnare è un dono che non tutti hanno, ma...
Arti Visive

Come realizzare un film in 3D

I film in 3D, rispetto alla visione normale, attira e coinvolge lo spettatore in un'esperienza unica profonda, come se si fosse direttamente nel cuore dello svolgimento del film. La visione del "tridimensionale" è ben risaputo che si è consolidata...
Arti Visive

Come Realizzare Un Disegno In Prospettiva

La prospettiva entra a far parte delle tecniche del disegno nel Rinascimento. Prima di allora infatti dipinti e quadri mostravano solo figure piatte. Il disegno prospettico conferisce alla superficie dell'immagine un senso (illusorio) di profondità e...
Arti Visive

Come realizzare un disegno simmetrico

Il disegno rappresenta un'arte sicuramente molto diffusa ed apprezzata da tantissime persone al mondo al giorno d'oggi. Tuttavia essa risulta essere piuttosto complessa se non viene eseguita nella maniera corretta. Ci sono però delle tecniche ben precise...
Arti Visive

Come realizzare un disegno a prospettiva distorta con 4 punti di fuga

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter realizzare un semplice disegno a prospettiva distorta, con circa 4 punti di fuga. Cercheremo, anche in questo caso, di realizzare il tutto mediante il metodo del fai da te...
Arti Visive

Come Realizzare Un Disegno Monotipo

Tra i tanti modi di realizzare disegni decorativi colorati, esiste uno molto particolare chiamato monotipo. È particolarmente indicato per decorare pareti ma risulta piuttosto carino anche su altre superficie. Se siete curiosi di capire di cosa sto parlando...
Arti Visive

Come fare un disegno tridimensionale

Quando si inizia a disegnare generalmente si parte da immagini base, semplici e bidimensionali. Che si tratti di un disegno geometrico o di un disegno artistico, questo è il modo più semplice per partire. Però è anche più noioso! I disegni bidimensionali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.