Come realizzare un'opera in cera

Di: M. R.
Tramite: O2O 28/03/2016
Difficoltà: media
17
Introduzione

In questa guida vogliamo aiutarvi a capire come poter realizzare un'opera in cera, in modo da poterla utilizzare al meglio e quindi creare, grazie al metodo del fai da te, qualcosa di veramente unico e speciale, che piacerà anche ai nostri amici e parenti. Il mondo dell'arte si serve di vari strumenti e materiali per la realizzazione di opere di ogni tipo. Dalla musica, alla pittura, alla scultura, gli "strumenti del mestiere" permettono di plasmare figure e componimenti. L'arte è nata insieme all'uomo e oggi non possiamo fare a meno di questo grande mezzo di espressione. Ogni artista cerca di comunicare tramite la sua opera il suo mondo e le sue emozioni. Uno scultore, per esempio, può scegliere molti materiali per i suoi lavori. Tra i più malleabili abbiamo la cera. È caratteristica della cera mutare consistenza e anche colore durante i vari sbalzi di temperatura. Scopriamo dunque come realizzare un'opera in cera.

27
Occorrente
  • Cera di varia origine (vergine, comune, vegetale e pura).
  • Utensili per modellazione cera.
37

La cera, come detto, è un materiale versatile. Permette di creare lavori di tutte le dimensioni e colori. Simili per malleabilità abbiamo anche la creta e la plastilina. Ma per molti artisti è la cera a prestarsi meglio ad ogni evenienza. La cera si utilizza per realizzare sculture ma anche per piccoli inserti in oreficeria o lavorazione dei metalli. Si usano ancora tecniche antichissime per questo, come la fusione a cera persa, risalente all'età del bronzo. Per realizzare una bella opera in cera non è necessario partire subito con grandi progetti. Sarebbe ottimo partire con qualcosa di più semplice, per esempio un bassorilievo. I metodi sono molti e variano da artista a artista, ma vediamone uno ormai in voga dal '700.

47

Per un bassorilievo si può usare una comune lastra di cera come base per il lavoro successivo. Queste basi si trovano facilmente dai fornitori di materiali per la scultura. Su tale lastra si versa, goccia a goccia, la cera da modellare durante il raffreddamento. Questa cera si ottiene partendo dalla cera vergine quale elemento fondante. È il prodotto naturale ottenuto dal lavoro delle api. Va sciolta a bagnomaria, poi si aggiunge un altro tipo di cera vegetale, la carnauba. Questa agevola l'indurimento del composto in fase scultorea. Dopo la carnauba si unisce anche la comune cera per candele, in grado di fluidificare il composto. Infine si aggiunge una cera molto raffinata e pura, il garzuolo.

Continua la lettura
57

Se si ha bisogno di colori specifici, si utilizzano tonalità minerali capaci di amalgamarsi bene alla cera. Il composto si filtra e si cola su un piano di marmo. Si ottengono così lastre di cera pronte per la lavorazione. Si usano strumenti appositi per la scultura, che si riscaldano su una sorta di spiritiera apposita. Naturalmente ogni artista può avere un modo diverso di lavorare la cera. Ognuno ha un approccio differente e "sente" i materiali in modo molto personale.
Ed ecco che in modo semplice e veloce, anche noi potremo creare qualcosa di veramente unico e speciale, che piacerà non solo a noi, ma anche a tutti i nostri amici e parenti!
Buon lavoro e buon divertimento a tutti voi che deciderete di eseguire questo lavoro!

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Se volete creare lavori "in serie", dovrete creare una matrice in silicone da usare come stampo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

Come calcolare il valore di un quadro

Sicuramente durante il corso della tua vita ti sarai chiesto il valore di un oggetto, in particolare di un quadro. Quante volte sei rimasto affascinato da un bel quadro di un qualche famoso artista? Quante volte hai pensato di voler acquistare un quadro...
Mostre e Musei

Come illuminare una mostra

La guida che andremo a impostare nei prossimi cinque passi, avrà come tematica l'arte, o meglio, come poter riuscire a impostare una mostra. Nello specifico, ci concentreremo su come illuminare una mostra, un aspetto che potrebbe sembrare ovvio o di...
Mostre e Musei

10 dipinti imperdibili al Museo Reina Sofia di Madrid

In questo articolo vi farò una lista dei 10 dipinti imperdibili al Museo Reina Sofia di Madrid. Nell'elencarvi i dieci dipinti, vi indicherò chi li ha realizzati. Poi ve li descriverò in modo dettagliato e vi spiegherò brevemente il significato di...
Mostre e Musei

Guida al Van Gogh Museum

Il Van Gogh Museum è un tributo a uno dei più grandi e famosi artisti di tutti i tempi.Vincent Willem Gogh è stato un pittore olandese vissuto nella seconda metà del 1800 (nasce nel 1853 3 muore nel 1890). Nonostante la sua breve vita (muore infatti...
Mostre e Musei

Musei Capitolini: 10 opere da non perdere

Il complesso dei Musei Capitolini è sicuramente uno dei più importanti e rinomati musei di Roma per le straordinarie opere conservate al suo interno. Situato sul Campidoglio, sede dell’edificio comunale della capitale, il museo si compone di...
Mostre e Musei

Guida ai Civici Musei del castello di Udine

Siete a Udine e volete scoprire la storia, l'arte, i monumenti e la cultura di una piccola città del Nord-Est d'Italia? Una tappa obbligata sono sicuramente i Civici Musei presenti al Castello di cui vi fornirò la guida sala per sala. L castello nasce...
Mostre e Musei

5 musei da visitare a Rotterdam

Se avete deciso di fare un viaggio in Olanda, Rotterdam rappresenta un'alternativa alla capitale Amsterdam, è infatti una città dai tanti volti: vivace città degli artisti, moderna città del divertimento e dinamica città portuale.Durante la Seconda...
Mostre e Musei

10 opere da vedere al Museo del Prado

Il Museo del Prado è senza dubbio una delle location da non perdere se ci si trova a Madrid. Commissionato da re Carlo III di Spagna e realizzato da Juan de Villanueva venne Inaugurato nel 1819.   All'interno del meraviglioso palazzo in stile neoclassico...