Come realizzare un reportage

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questo tutorial vi spiegheremo come realizzare un reportage. Per un buon reportage vi occorrerà quindi che le foto seguano una sequenza di partenze, dello svolgimento dell'azione ed una fine. Prima di tutto dovrete sapere che questa cosa, cioè il reportage, è il racconto oppure la descrizione di un evento di una cultura, riportando i gesti, le emozioni e le movenze. Il reportage è infatti proprio il racconto di un evento o di un fatto che è successo, oppure che sta accadere, raccontato mediante le immagini. Esse, di cui vi parliamo sono chiaramente le fotografie. Inoltre non dovrete tralasciare il contesto. Successivamente vi spieghiamo come creare un buon reportage, e vi daremo certi suggerimenti sui temi che potrete andare a trattare. Buona lettura e buon lavoro!

25

Occorrente

  • Macchina fotografica
  • Computer per la post-produzione
35

La prima cosa che dovrete fare è scegliere il soggetto

Per creare un reportage prima di tutto occorre avere un argomento buono su cui impostare il lavoro ed una capacità ottima dialettica nell'affrontarlo discutendolo, nonché un uso appropriato della macchina fotografica. La prima cosa che dovrete fare perciò, sarà quella di scegliere un soggetto ben determinato, poi dovrete focalizzare il vostro argomento su di esso, senza divagare, documentandovi in maniera appropriata. Il come porsi è la cosa importante, non dovrete stare sempre fermi con la fotocamera in mano, perché si potrebbe insospettire qualcuno, ed è meglio evitare per non essere quindi voi al centro della notizia. Non dovrete seguite le persone, anche questo infatti potrebbe insospettirle, e mal che vada renderle coi gesti innaturali, che tali appaiono una volta che si sentono in soggezione.

45

Scattate foto come nella realtà di quello che vi circonda

Non vi dovrete spostare troppo lontano perciò dalla realtà che vi circonda, in quanto essa è piena di eventi. Vi potrà capitare di tutto durante una passeggiata, ma potrete anche approfittare di una fiera in paese, non dovrete inseguire le notizie. La cosa importante è scattare quante più foto possibili durante l'evento, in modo da poter scegliere quelle che sono le migliori. Appuntatevi una data, come consiglio, ma anche ora e il luogo dove andrete a svolge l'azione. Inoltre scrivetevi anche i nomi delle persone se loro acconsentono, e tutte quelle notizie che potrebbero esservi utili quando descriverete l'evento.

Continua la lettura
55

Create lo sviluppo del reportage

A questo punto dovrete cominciare la parte dello sviluppo del reportage. Occorrerà perciò scegliere le foto maggiormente dettagliate e descrittive possibili, in modo da spiegare come si è arrivati al punto determinato, oppure come si è creato il soggetto, oppure ancora come si è organizzata una festa. Dovrete raccontare insomma mediante le immagini, l’avvenimento. L‘ultima parte è la conclusione. Esso lo dovrete rappresentare tramite foto che fanno da contorno a quelle dello sviluppo, aiutandovi nella conclusione della rappresentazione. Se vi viene bene potrete aggiungere le notizie che avete annotato, rendendo tutto maggiormente preciso possibile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Come scrivere una conclusione

La conclusione è l'ultima parte di qualsiasi scritto, che sia un racconto o un articolo di giornale, e non per questo è la parte meno importante anzi il coronamento che rende perfetto quanto scritto precedentemente. La conclusione è un po' come il...
Arti Visive

Berlinghiero Berlinghieri: dipinti e biografia

In questo tutorial vi parleremo dei dipinti e biografia di Berlinghiero Berlinghieri. Egli è un pittore toscano che è nato a Volterratra molto probabilmente, tra l'anno 1175 ed il 1180, ed è morto nel 1236 a Lucca. Purtroppo della sua vita si hanno...
Letteratura

Guida al romanzo "Ben-Hur" di Lewis Wallace

“Ben-Hur” è il romanzo di Lewis Wallace da cui poi, nel 1959, venne tratto il famosissimo film hollywoodiano vincitore di numerosi premi Oscar. Ha solo due edizioni integrali: quella della Newton Compton nella collana Biblioteca Economica Newton...
Letteratura

10 trucchi per scrivere un racconto

Secondo alcuni autori, il racconto è una via di mezzo fra la novella breve e il romanzo. Un ibrido, insomma, che non avrebbe ragione di esistere. In realtà il racconto, breve o lungo che sia, è un ottimo mezzo di comunicazione e di espressione, in...
Letteratura

Come scrivere un racconto d'amore

Come scrivere un racconto d'amore? Questa piccola guida ci aiuterà a capire come fare, seguendo pochi e semplici passaggi. La prima cosa che dobbiamo ricordare è che la scrittura deve essere libera e spontanea. Ricordiamo che i racconti d'amore, si...
Letteratura

Come scrivere un racconto di mistero

Se avete voluto sempre scrivere un racconto del mistero, questa allora è il tutorial che fa il caso vostro. Nei passi seguenti potrete trovare tutte le informazioni che vi serviranno per organizzare nel meglio dei modi la scrittura del racconto vostro...
Letteratura

Come scrivere un racconto comico

In questo tutorial vi spiegheremo come scrivere un racconto comico. La scrittura è un qualcosa di bello sicuramente ed anche appassionante al tempo stesso. Quando si scrive, è fondamentale cercare di coinvolgere il maggiormente possibile il lettore,...
Letteratura

Come scrivere un racconto breve

Innanzitutto, una precisazione. Per convenzione si definisce racconto breve un testo narrativo lungo al massimo 5 cartelle editoriali, cioè qualcosa come diecimila caratteri. Secondo questo tipo di definizione, anche i racconti flash alla Barthelme,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.