Come Realizzare Un Viso Con L'Espressione Rivolta In Vari Punti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Disegnare è senza ombra di dubbio un talento. Si può però imparare attraverso tecniche diverse e molto esercizio a creare comunque dei bellissimi disegni che possono diventare tele, fumetti e cosi vià. Una delle cose più difficili da imprimere sul foglio di carta è certamente l'espressione del viso, ma è proprio quella a dare spessore al ritratto. Un viso spento, senza espressione non darebbe nessuna emozione. Molti dei quadri più belli rappresentano paura, felicità e rilassatezza. Altrettanto difficile è rappresentare lo sguardo, che più di tutti da vita all'emozione e/o alla direzione dello sguardo. In questa guida ci occuperemo proprio di quest'ultimo punto e cioè come realizzare un viso con l'espressione rivolta in vari punti.

25

Occorrente

  • carta e matita.
35

Per dare l'effetto della direzione dello sguardo rivolta in alto, in basso, a destra o a sinistra, vi è un'unica tecnica infallibile, e cioè quella di seguire la direzione del naso. Se vogliamo disegnare l'espressione di una persona che guarda in alto, allora disegniamo il naso nella direzione in cui vogliamo far guardare il personaggio. Poi disegniamo gli occhi e la bocca che seguono il naso. Quando il nostro personaggio guarda di fianco disegniamo il naso orientato di lato poi gli occhi e la bocca che lo seguono.

45

Se invece lo sguardo guarda in giù il naso andrà orientato verso il basso con occhi e bocca che lo seguono. Questa è una tecnica molto semplice. La soluzione migliore affinché i disegni vengano sempre bene è esercitarsi, quindi prima di diventare davvero bravi con questa tecnica dovremmo provare e riprovare un po' e fare pratica. Quest'ultima infatti è essenziali anche per i talentuosi, perché alcune tecniche sono proprio accademiche e vanno imparate.

Continua la lettura
55

Infine se il nostro personaggio guarda di fronte, il naso andrà posizionato in mezzo, e gli occhi e la bocca restano nelle posizioni di sempre. Se vogliamo fare un naso che guarda in su, però la visuale che abbiamo noi è di fronte, orientiamo il naso verso l'alto lasciandolo all'interno del viso. Il personaggio guarda in basso? Lo stesso procedimento, puntiamo il naso in quella direzione. In quest'ultimo caso, però dovremmo fare attenzione alla bocca, che dovrà apparire solo in modo parziale perché sarà nascosta dal naso. Seguendo dunque questi consigli sarà possibile dare direzione non solo allo sguardo ma anche a tutto il volto. Naturalmente per avere un risultato decente dovremmo avere dei rudimenti basilari su come si disegnano i tratti del viso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

5 modi di disegnare con i punti

Uno dei metodi più comune per creare dei disegnare è quello con i punti. Questa tecnica consiste nel disporre dei punti in vari modi. Questo si possono posizione mettendo tanti punti di uguale dimensione e colore. Oppure sistemandoli diversa misura...
Arti Visive

Come disegnare un viso triste

Il volto è tra le parti del nostro corpo che non riusciamo ad osservare senza l'utilizzo di uno specchio eppure, rispetto alle altre, è quella che più ci affascina quando incontriamo qualcuno ed è la prima cosa che andiamo a disegnare pensando ad...
Arti Visive

Come Disegnare con la Prospettiva a 2 Punti

Una delle cose più utili e divertenti per far comprendere un progetto di architettura è creare delle viste in prospettiva del proprio edificio, in modo da dare un'idea quantomeno realistica di ciò che si andrà a costruire in seguito. La prospettiva...
Arti Visive

Ricettario: i vari tipi di tempere

Quando si parla di arte non si può non parlare della pittura. Se ne conoscono tante tecniche ma sicuramente fra le più antiche e conosciute, è la pittura a tempera. La parola è di origine latina e significa temperare o meglio mescolare. Per i meno...
Arti Visive

Come disegnare gli elementi del viso

Il volto è la parte che maggiormente caratterizza un individuo. È per questo aspetto unico ed interessante che il viso è anche il soggetto più rappresentato nei disegni. A tutt'oggi, saper riprodurre fedelmente un volto costituisce una fonte di guadagno...
Arti Visive

Come Passare Da Tanti Punti E Puntini Liberi Al Puntinismo

Disegnare rappresenta senza dubbio un'attività apprezzata alla maggior parte delle persone in quanto consente di esprimere liberamente la propria arte e la propria creatività. Non tutti però sono in grado di disegnare in modo corretto ed armonioso,...
Arti Visive

Come disegnare un viso

Nella guida che avremo occasione di stilare nei tre passi che leggerete subito dopo aver terminato questa brevissima introduzione, ci occuperemo di disegno. Per essere subito specifici, andremo a spiegarvi tutto ciò che serve per comprendere come disegnare...
Arti Visive

Come disegnare un viso manga

I manga sono fumetti della cultura orientale che hanno, nel corso degli anni, avuto un forte impatto con quella occidentale. Quella dei manga è una nobile arte che ha contagiato milioni di giovani ragazzi che si sono cimentati nella creazione di un manga...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.