Come Realizzare Un Viso Con L'Espressione Rivolta In Vari Punti

Tramite: O2O 21/10/2014
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Disegnare è senza ombra di dubbio un talento. Si può però imparare attraverso tecniche diverse e molto esercizio a creare comunque dei bellissimi disegni che possono diventare tele, fumetti e cosi vià. Una delle cose più difficili da imprimere sul foglio di carta è certamente l'espressione del viso, ma è proprio quella a dare spessore al ritratto. Un viso spento, senza espressione non darebbe nessuna emozione. Molti dei quadri più belli rappresentano paura, felicità e rilassatezza. Altrettanto difficile è rappresentare lo sguardo, che più di tutti da vita all'emozione e/o alla direzione dello sguardo. In questa guida ci occuperemo proprio di quest'ultimo punto e cioè come realizzare un viso con l'espressione rivolta in vari punti.

25

Occorrente

  • carta e matita.
35

Per dare l'effetto della direzione dello sguardo rivolta in alto, in basso, a destra o a sinistra, vi è un'unica tecnica infallibile, e cioè quella di seguire la direzione del naso. Se vogliamo disegnare l'espressione di una persona che guarda in alto, allora disegniamo il naso nella direzione in cui vogliamo far guardare il personaggio. Poi disegniamo gli occhi e la bocca che seguono il naso. Quando il nostro personaggio guarda di fianco disegniamo il naso orientato di lato poi gli occhi e la bocca che lo seguono.

45

Se invece lo sguardo guarda in giù il naso andrà orientato verso il basso con occhi e bocca che lo seguono. Questa è una tecnica molto semplice. La soluzione migliore affinché i disegni vengano sempre bene è esercitarsi, quindi prima di diventare davvero bravi con questa tecnica dovremmo provare e riprovare un po' e fare pratica. Quest'ultima infatti è essenziali anche per i talentuosi, perché alcune tecniche sono proprio accademiche e vanno imparate.

Continua la lettura
55

Infine se il nostro personaggio guarda di fronte, il naso andrà posizionato in mezzo, e gli occhi e la bocca restano nelle posizioni di sempre. Se vogliamo fare un naso che guarda in su, però la visuale che abbiamo noi è di fronte, orientiamo il naso verso l'alto lasciandolo all'interno del viso. Il personaggio guarda in basso? Lo stesso procedimento, puntiamo il naso in quella direzione. In quest'ultimo caso, però dovremmo fare attenzione alla bocca, che dovrà apparire solo in modo parziale perché sarà nascosta dal naso. Seguendo dunque questi consigli sarà possibile dare direzione non solo allo sguardo ma anche a tutto il volto. Naturalmente per avere un risultato decente dovremmo avere dei rudimenti basilari su come si disegnano i tratti del viso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare con la prospettiva a 2 punti

Una delle cose più utili e divertenti per far comprendere un progetto di architettura è creare delle viste in prospettiva del proprio edificio, in modo da dare un'idea quantomeno realistica di ciò che si andrà a costruire in seguito. La prospettiva...
Arti Visive

Come disegnare un viso

Nella guida che avremo occasione di stilare nei tre passi che leggerete subito dopo aver terminato questa brevissima introduzione, ci occuperemo di disegno. Per essere subito specifici, andremo a spiegarvi tutto ciò che serve per comprendere come disegnare...
Arti Visive

Come realizzare un'opera d'arte contemporanea

Chi ama l'arte e ritiene di avere un minimo di talento nella pittura, prima o poi avrà il desiderio di realizzare un proprio quadro, anche se spesso può succedere che non saprà proprio da dove iniziare. Ci sarà anche chi vorrà scoraggiare questo...
Arti Visive

Come dipingere ad olio un volto

In questa guida, vogliamo parlare di un argomento molto interessante ed anche divertente, e cioè quello della pittura. Nello specifico vogliamo proporvi il modo per imparare come poter dipingere ad olio, un bellissimo volto, in maniera tale da poterlo...
Arti Visive

Come realizzare un ritratto a matita

Sin dai tempi della preistoria, l'uomo utilizzava la pittura per comunicare. Basta pensare alle più antiche pitture rupestri, che venivano realizzate nelle grotte o sulle pareti delle caverne. Col tempo questa pratica si è evoluta ed è diventata vera...
Arti Visive

Come Realizzare Un Grappolo D'Uva Con La Tecnica Dell'Acquerello

In modo molto rapido e creativo, otterrete un bel grappolo d'uva col quale decorare un bel quadretto. Vi consiglio di seguire le semplici ed artistiche indicazioni procedurali qui illustrate. Imparerete come realizzare un grappolo d'uva mediante la tecnica...
Arti Visive

Come realizzare un ritratto

Cosa c'è di più bello e soddisfacente di vedere compiuta una propria opera, sopratutto se si parla di un quadro? Immaginate la sorpresa dei vostri amici o parenti a cui proporrete la realizzazione di un loro ritratto, un'idea regalo molto particolare...
Arti Visive

Come disegnare un effetto ottico

Un effetto ottico è una qualsiasi illusione che inganna l'apparato visivo umano, facendogli percepire qualcosa che non è presente o facendogli percepire in modo scorretto qualcosa che è presente.Grazie a questa guida conoscerai meglio alcuni effetti...