Come realizzare una farfalla con gli origami

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questa guida vi illustrerò come realizzare una farfalla con gli Origami! Per origami si intende l'arte di piegare un pezzo carta più volte. Realizzare delle farfalle in origami è davvero facile se seguite attentamente tutti i passaggi. Servirà solamente un pezzo di carta quadrata.

25

Occorrente

  • Foglio di carta di dimensioni 15 x 15 cm
35

Per prima cosa dobbiamo creare la "Base a Barca".- Iniziamo a prendere un foglio di carta di dimensioni adeguate ad un principiante. In questo caso prendiamo un foglio di dimensioni 15 x 15 cm.- Creiamo una piega orizzontale a valle. Allineiamo il bordo inferiore della carta al bordo superiore. Usiamo le dita per fissare una piega su tutto il foglio.- Apriamo il foglio e creiamo un' altra piega a valle ma verticale al centro. Allineiamo il bordo destro al bordo sinistro e facciamo un'altra piega al centro. Apriamo il foglio di carta e avremo 2 pieghe a valle: una verticale e una orizzontale che attraversano il centro.- Ruotiamo il foglio in modo da avere un angolo verso di noi.- Creiamo un'altra piega orizzontale a valle, allineando con attenzione l'angolo più basso con quello più alto. Poi riapriamolo.- Creiamo una piega verticale a valle, allineando con attenzione l'angolo a destra con l'angolo a sinistra. Poi apriamo il foglio.- Ruotiamo di nuovo il foglio in modo da avere un lato verso di noi.- Pieghiamo il lato destro e quello sinistro per incontrare la piega centrale verticale.- Alziamo e apriamo leggermente le pieghe diagonali negli angoli in alto a destra e a sinistra. Pieghiamo verso il basso il lato superiore a forma di "tetto".- Ruotiamo il modellino di 180°, in modo tale che il "tetto" sia rivolto verso di noi.- Ripetiamo il passaggio nell'alzare e aprire leggermente le pieghe diagonali negli angoli a destra e a sinistra. Pieghiamo verso il basso il lato superiore, a forma di tetto. Così abbiamo ottenuto una "base a barca".

45

Per seconda cosa andiamo a creare le Ali.- Capovolgiamo il modello sotto sopra.- Pieghiamo la metà superiore in basso, andando ad allineare il lato superiore a quello inferiore e fissiamo la piega a valle con le dita.- Pieghiamo a valle verso il basso la linguetta in alto a destra. Teniamo il modello in forma trapezoidale, solleviamo l'angolo in alto a destra e riportiamolo in basso verso l'asse verticale del modellino. Fissiamo la piega con le dita. Ripetiamo l'operazione con l'angolo in alto a sinistra e riportiamolo in basso verso l'asse verticale.- Creiamo una piccola piega a valle nella linguetta di sinistra. Ripetiamo la stessa piega a valle nella linguetta a destra.- Capovolgiamo il modello.- Pieghiamo a valle il modellino a metà in senso verticale, portando l'angolo sinistro su quello destro e fissando la piega con le dita.

Continua la lettura
55

Per ultima cosa iniziamo a Dare Forma al Corpo.- Creiamo una piega a valle diagonale nell'ala superiore. Solleviamo nell'ala superiore e portiamola all'indietro, creando una piega che inizia a circa 1 cm dall'angolo in basso a sinistra della linguetta superiore. Fissiamo la piega con le dita e poi riapriamola.- Capovolgiamo il modellino.- Ripetiamo di nuovo il passaggio dall'altra ala superiore.- Apriamo le ali così che il modellino sia rivolto "a montagna".- Teniamo il modellino lungo le pieghe appena realizzate (si tratta del corpo della farfalla). Abbiamo finalmente realizzato la nostra farfalla a origami!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come dipingere una farfalla senza saper usare il pennello

Certo è che ogni persona possiede precise predisposizioni verso alcuni determinati settori. Siano essi tecnici, scientifici, musicali o artistici in generale. Anche in mancanza di inclinazioni verso l'arte, non significa che non la si ami! D'altra parte,...
Arti Visive

Come fare una libellula con gli origami

Quella dell'origami è un'arte molto antica che affonda le proprie radici nei tempi più remoti delle tradizioni orientali. In tutto il mondo, migliaia di persone si lasciano affascinare da quest'arte così antica e sempre assolutamente attuale, adottandola...
Arti Visive

Come realizzare un disegno con effetto 3D

Realizzare un disegno con effetto 3D implica approfondite conoscenze tecniche. Per creare il fenomeno illusionistico, infatti, bisogna rifarsi al procedimento del disegno anamorfico. In altre parole, dovete realizzare il vostro soggetto, ispirandovi...
Arti Visive

Come realizzare un disegno a prospettiva distorta con 4 punti di fuga

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter realizzare un semplice disegno a prospettiva distorta, con circa 4 punti di fuga. Cercheremo, anche in questo caso, di realizzare il tutto mediante il metodo del fai da te...
Arti Visive

Come realizzare un ritratto a matita

Sin dai tempi della preistoria, l'uomo utilizzava la pittura per comunicare. Basta pensare alle più antiche pitture rupestri, che venivano realizzate nelle grotte o sulle pareti delle caverne. Col tempo questa pratica si è evoluta ed è diventata vera...
Arti Visive

Come Realizzare Un Disegno In Prospettiva

La prospettiva entra a far parte delle tecniche del disegno nel Rinascimento. Prima di allora infatti dipinti e quadri mostravano solo figure piatte. Il disegno prospettico conferisce alla superficie dell'immagine un senso (illusorio) di profondità e...
Arti Visive

Come realizzare un'opera d'arte contemporanea

Chi ama l'arte e ritiene di avere un minimo di talento nella pittura, prima o poi avrà il desiderio di realizzare un proprio quadro, anche se spesso può succedere che non saprà proprio da dove iniziare. Ci sarà anche chi vorrà scoraggiare questo...
Arti Visive

Come realizzare un catalogo d'arte

Potrebbe capitarvi, per lavoro o per diletto, di dover realizzare un catalogo di opere d'arte, pittoriche o scultoree. Non è necessario che si tratti di artisti famosi: potrebbe trattarsi anche dei disegni in mostra dei vostri bambini, o di un'iniziativa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.