Come realizzare una fotografia con il panning

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Come si deve fare per realizzare quel gradevole effetto mosso tutto attorno ad un soggetto in movimento in fotografia? Questa è la tecnica del Panning, grazie a questa guida potrete realizzare fotografie dinamiche e che trasmettano la sensazione di movimento!
La tecnica consiste nel fare la foto seguendo con la macchina fotografica un soggetto in movimento.

28

Occorrente

  • Macchina Fotografica
38

Trovare un soggetto da fotografare

Essenziale è trovare un soggetto da fotografare, potete mettervi d'accordo con un vostro amico che continuerà a passarvi di fronte in bicicletta o in automobile, ma per fare un po di pratica consiglio di posizionarvi a bordo di una strada urbana mediamente trafficata dove di certo avrete molti soggetti che vi sfrecceranno davanti e quindi molte occasioni per provare e riprovare.

48

Impostare la fotocamera

Come impostare la fotocamera:
Per questo lavoro occorre una macchina fotografica che vi permetta di impostare manualmente i tempi di scatto. Impostiamo quindi la fotocamera su 'Manuale' e scegliamo 1/15 di secondo per i tempi e regoliamo la corretta esposizione usando il diaframma.
Impostiamo anche la messa a fuoco in modo manuale mettendo a fuoco nel punto in cui prevediamo il nostro soggetto debba passare.

Continua la lettura
58

Scattare la fotografia

Come scattale la fotografia:
Una volta impostata la macchina fotografica non ci resta che posizionarci qualche metro di distanza dal ciglio della strada e scattare! Come? Quando vediamo arrivare il nostro soggetto lo puntiamo con la nostra fotocamera e continuiamo a seguire il suo movimento. Il nostro movimento deve essere il più fluido possibile, senza scatti improvvisi, e quando il nostro soggetto è nel punto prestabilito (dove abbiamo fatto la messa a fuoco) CLICK! Fotografato!
Attenzione è importante continuare a seguire fluidamente il soggetto anche qualche istante dopo aver premuto il pulsante di scatto per evitare effetti mossi non voluti nella fotografia!

68

Seguire i consigli

I consigli principali sono:
Se la vostra fotocamera possiede l'impostazione per lo scatto continuo lo dovete impostare e al posto di scattare solo una fotografia per volta fatene una sequenza di 3-4, in modo da poter poi scegliere quella riuscita meglio.

78

Effettuare degli scatti di prova

Il tempo di scatto più adatto potrebbe non essere sempre 1/15 ma dipende dalla velocità del nostro soggetto. Per un automobile in un centro abitato è perfetto 1/15, se fosse in autostrada andando ad alta velocità dovremo dimezzare il tempo (quindi 1/30), Mentre per una persona un bicicletta servirà un tempo più lungo (circa 1/10).
La cosa migliore è fare qualche scatto di prova e verificare se l'effetto mosso dello sfondo è troppo o troppo poco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Fotografia: effetto mosso creativo

La fotografia è una delle arti e delle forme di comunicazione più diffuse. Si possono dare esiti ad effetti creativi davvero interessanti soprattutto cercando di caricare le immagini di dinamismo. Il mosso è un effetto creativo, che in fotografia è...
Arti Visive

10 consigli per imparare a scattare fotografie sott'acqua

L'estate è alle porte e tutti gli amanti del mare non vedono l'ora di fare ritorno in spiaggia! Un modo divertente e originale per rendere indimenticabile la vacanza è scattare delle suggestive foto sott'acqua. La fotografia subacquea ci permette di...
Arti Visive

Come impugnare correttamente la macchina fotografica durante lo scatto

Ti stai avvicinando al mondo della fotografia e le foto vengono mosse e sfocate? Per realizzare foto nitide e ben definite, l'impugnatura della macchina fotografia durante lo scatto, sia essa una reflex o una compatta, è fondamentale. Vediamo ora qualche...
Arti Visive

Come fotografare la luna al telescopio

La Luna rappresenta un satellite naturale del pianeta Terra. Nell'antichità erano presenti delle culture che credevano che la Luna morisse, scendendo lentamente nelle tenebre, ogni notte. Invece, secondo altre credenze popolari, si pensava che questo...
Arti Visive

Consigli per fotografare la natura

La natura ci offre ogni giorno uno spettacolo davvero sensazionale, difficile da descrivere a parole. Per questo motivo, cerchiamo di raccontare ciò che suscita in noi la vista di un ambiente naturale con le fotografie.Che si tratti di un paesaggio innevato,...
Arti Visive

10 consigli per fare foto più nitide

La passione per la fotografia conquista sempre più utenti in tutto il mondo. Parte del merito va alla diffusione degli smartphone, che montano fotocamere sempre più raffinate. Ciononostante ottenere degli scatti di qualità richiede mano ferma ed esperta....
Arti Visive

10 consigli per scattare fotografie al mare

La spiaggia offre molteplici opportunità fotografiche, soprattutto se si osserva il paesaggio e lo spazio circostante con un occhio attento. Le onde del mare sul bagnasciuga, le orme sulla spiaggia, una sdraio o un ombrellone, una barca ormeggiata, soggetti...
Arti Visive

Come fotografare la luna con una Reflex

La luna è certamente tra i soggetti maggiormente fotografati, infatti sono molti i fotografi interessati ad immortalarla, soprattutto durante fenomeni astronomici particolari come ad esempio l'eclissi o la "super luna". Purtroppo, però, dobbiamo usare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.