Come Realizzare Un'Incisone Con La Tecnica Della Puntasecca

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La puntasecca è un procedimento che consente l'incisione di una lastra di metallo senza l'impiego dell'acido. La caratteristica che la differenzia dall'incisione con il bulino è che i tratti incisi sono molto meno profondi e le bavette che rimangono ai bordi le conferiscono un tratto molto particolare. All'interno dei passi che seguono in questa guida vi insegneremo come realizzare un'incisone con la tecnica della puntasecca anche se non siete dei professionisti della lavorazione del metallo.

25

Occorrente

  • torchio
  • lastra di zinco
  • registro
  • carta assorbente
  • carta da stampare
  • disegno
  • carta carbone e matita
  • acqua
  • lima
  • lana d'acciaio
  • spatola
  • raschietto
  • brunitoio
  • inchiostro
  • petrolio
  • alcool
  • lustrametalli
  • punta d'acciaio
35

La prima cosa che dovrete fare sarà quella di incidere alcune linee sulla lastra di metallo utilizzando la punta per incisione. Se preferite lasciate le bavette ai bordi dei solchi, altrimenti eliminatele con un raschietto, cercando comunque di non cancellare o abbassare il solco che avete inciso.
Con il brunitoio lisciate le linee dalle quali avete eliminato le bavette (ovviamente se non le avete eliminate saltate questo passaggio).
Carteggiate quindi con la carta smerigliata fine, avendo cura di inumidire la lastra con dell'acqua e un po' di petrolio per non rischiare di danneggiarla o segnarla.

45

Con la lana d'acciaio e la pasta lustra metalli sfregate le linee che avete carteggiato in precedenza; quindi pulite ed asciugate la lastra fino a farla brillare. Con l'ausilio della carta carbone e di una matita appuntita riportate sulla lastra il disegno che avete deciso di realizzare sulla stessa. Iniziate quindi ad incidere con la punta d'acciaio, seguendo i contorni del disegno con estrema attenzione.
Sviluppate il vostro disegno, misurando la pressione che esercitate a seconda dello spessore della linea che volete ottenere (se desiderate ottenere una linea più spessa dovrete esercitare una pressione superiore mentre se desiderate ottenere una linea sottile e ben definita dovrete eseguire una pressione molto leggera).

Continua la lettura
55

Completate l'incisione realizzando gli opportuni chiaroscuri con la punta d'acciaio.
Quando avrete completato la vostra incisione inchiostrate la lastra con una spatola di gomma. Pulite quindi la superficie con uno straccio di cotone per eliminare l'eccesso di inchiostro e lasciare solo quello che è entrato nelle linee incise. Per sicurezza ripulite bene una seconda volta con uno straccio pulito.
Collocate la lastra tra le croci di registro del torchio, copritela con la carta da stampare e con i feltri. Eseguite quindi una stampa di prova e se il risultato rispecchierà le vostre aspettative procedete con la stampa mentre se non rispecchierà le vostre aspettative ritoccate le incisioni avendo cura di ripetere tutti i passaggi per non rischiare di danneggiare la lastra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come realizzare il tiling pittorico

Quella del tiling pittorico è una tecnica semplice e affascinante, con la quale si possono realizzare disegni dall'effetto davvero incredibili. Questa tecnica consiste nel creare un piccolo quadro su una mattonella, su una placca di metallo o su una...
Arti Visive

Come fare un disegno usando il pirografo

La pirografia è un'antichissima tecnica d'incisione su legno, cuoio e sughero giunta fino a noi dalla notte dei tempi. Il termine deriva dal greco antico e significa "scrittura con il fuoco". La usavano già gli uomini preistorici, che esprimevano il...
Mostre e Musei

Come fare un graffito

I graffiti (dal latino graphium) hanno un'origine antichissima: milioni di anni fa infatti, i nostri antenati incidevano su pietra, metallo e superfici simili iscrizioni e disegni. Tuttavia, in molte zone del mondo il graffitismo, o writing, è illegale...
Musica

Come costruire un organetto

L'organetto è uno strumento musicale appartenente alla famiglia degli aerofoni di tipo meccanico. Esso è caratterizzato da una tastiera a bottoni, e un'altra più piccola in cui sono presenti i bassi e gli accordi. L'organetto è stato inventato in...
Arti Visive

Come Realizzare Un Disegno Monotipo

Tra i tanti modi di realizzare disegni decorativi colorati, esiste uno molto particolare chiamato monotipo. È particolarmente indicato per decorare pareti ma risulta piuttosto carino anche su altre superficie. Se siete curiosi di capire di cosa sto parlando...
Arti Visive

Come Creare Un Dipinto In Bassorilievo Fotografico

Chi ha la passione per la pittura, la fotografia e l'arte ama sicuramente sfruttare la propria creatività per cimentarsi e sperimentare la realizzazione di opere originali. Utilizzare le proprie conoscenze e la propria manualità per dare vita a un dipinto...
Musica

Storia della musica: Elvis Presley

"Let's rock, everybody let's rock" faceva il ritornello di Jailhouse Rock. Chi vi dice di non averlo mai canticchiato probabilmente sta mentendo. La canzone è ovviamente di Elvis Presley. Chiamato anche "The king", il re del rock, Elvis fu l'icona di...
Arti Visive

Come fare una scultura di ghiaccio

A volte, il ghiaccio può costituire un ottimo alleato per fare un gran figurone nelle feste o nelle cene con amici e parenti. Potreste infatti utilizzarlo per dare vita a un'atmosfera più sofisticata, ad esempio, attraverso sculture di ghiaccio da far...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.