Come restare in forma con la danza del ventre

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Originaria dei paesi dell'Arabia, la danza del ventre è una vera e propria arte di origini molto antiche, strettamente legata al culto delle prime divinità mesopotamiche. Nata da una usanza che aveva come scopo di propiziare la fertilità, la danza del ventre nei secoli ha coinvolto sempre più donne non solo del sud del Mediterraneo, ma ha affascinato le donne di tutto il mondo. Le sue movenze molto femminili e aggraziate hanno destato l'interesse anche delle generazioni più giovani e tutte possono imparare questa disciplina raffinata ed elegante nelle palestre più prestigiose. Inoltre la danza del ventre è anche un valido metodo per restare in forma. In questa guida, ci occuperemo di come praticare la danza del ventre, non solo per essere più sensuali e per ingentilire il portamento, ma anche per migliorare e tonificare il fisico. Come restare in forma con la danza del ventre.

26

Occorrente

  • costume da danzatrice
  • musica
36

La musica adatta alla danza del ventre

Prima di avvicinarsi a questa disciplina, è necessario sapere che bisogna esercitarsi almeno tre volte alla settimana per imparare la tecnica e per avere dei risultati a breve tempo. Mantenersi in forma con la danza del ventre è piacevole, soprattutto se si ama la musica orientale; si tratta di un tipo di danza molto sensuale e coinvolgente sia per chi la esegue che per lo spettatore. La musica che accompagna questa danza sarà scandita dal ritmo dei campanelli e dei cimbali che abbelliscono i gonnellini tipici della danzatrice del ventre.

46

I muscoli più impegnati nella danza del ventre

I muscoli che vengono maggiormente sollecitati durante la pratica della danza del ventre, sono quelli della pancia e dei fianchi. Proprio per questo molte donne hanno adottato questa pratica per mantenersi in forma, infatti il continuo movimento del bacino consente di tonificare addome e cosce. Inoltre tale attività, può giovare alla muscolatura del bacino e contrastare i dolori lombari. Questa danza, essendo molto sensuale, come abbiamo già detto, è un ottimo rimedio anche per aumentare la propria autostima. Chiaramente, per compiere bene i movimenti, è necessario essere seguiti da un istruttrice competente.

Continua la lettura
56

Esecuzione degli esercizi di riscaldamento

Una lezione di danza del ventre, inizia con 10-15 minuti di riscaldamento, che garantisce una ottima preparazione e riscaldamento dei muscoli rendendoli più elastici e pronti al movimento. Successivamente, il primo scopo, sarà quello di migliorare il movimento del bacino, andando a sviluppare la capacità di muovere solo i muscoli addominali laterali ed obliqui. Infine, accompagneremo il movimento del bacino con particolari movimenti delle braccia e del collo, appositamente studiati per accentuare la sinuosità e la bellezza delle figure. Non c'è un limite di età a questa bellissima danza, anche le donne non giovanissime possono avvicinarsi a questa danza e trarne dei vantaggi in termini di benessere e divertimento.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lasciati trasportare dalla musica

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Danza

5 passi base della danza del ventre

Quella del ventre è una danza tipica dell'oriente diventata un'attrazione internazionale. Si tratta di un'arte che può praticare chiunque perfezionando la tecnica con impegno, tempo e pazienza e che permette di fare efficacemente attività fisica. I...
Danza

Danza del ventre: movimenti base

I movimenti che caratterizzano la danza del ventre vengono concentrati soprattutto sulle movenze del bacino. Con conseguente arricchimento di stili ed elementi tecnici. Nonostante le numerose variazioni della danza gli elementi base rimangono gli stessi....
Danza

Come praticare la danza del ventre

Ha origini antichissime e conta già migliaia di appassionate anche nel mondo occidentale: è la danza del ventre, un ballo unico nel suo genere. Movimenti sinuosi e passi ammalianti sono i tratti distintivi di quella che nel passato era conosciuta come...
Danza

Come diventare danzatrice del ventre

Nata nelle corti principesche del medioriente, la danza del ventre, ha origini molto antiche che la collegano a veri e propri rituali legati alla fertilità. Protagonista di questa danza è la donna, che tramite sensuali movimenti è capace di incantare...
Danza

Come fare la danza del robot

La danza rappresenta un'espressione del corpo, considerata una vera e propria forma d'arte. Generalmente la danza propone una sinuosità dei movimenti che segue il ritmo della musica. Questa forma di arte e di sport, tra l'altro, presenta numerosissime...
Danza

Come scegliere un corso di danza

Leggendo i passi di questa guida potrete capire come scegliere un corso di danza. Per prima cosa, è opportuno tenere presente che i corsi di danza tra cui scegliere sono numerosi e, dunque, è necessario porre particolare attenzione alle differenze talvolta...
Danza

Come apprendere i segreti della danza

La danza è una delle espressioni antropologiche di eleganza e movimento più complesse che esistano. Ha un'antichissima tradizione e si snoda nei secoli adeguandosi alle mode e alle epoche, senza perdere mai la propria essenza. Ad oggi, infatti, la danza...
Danza

Come diventare insegnante di danza classica

La danza classica è da sempre considerata la danza per eccellenza, in quanto è la madre di tutte le discipline di ballo. Il sogno nel cassetto di tutte le bambine fin dalla prima età è quello di diventare delle ballerine di danza classica per cui...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.