Come riparare una chitarra

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
110

Introduzione

Come tutti gli strumenti musicali, una chitarra classica (o acustica) necessita di manutenzione periodica e straordinaria. Gli incidenti e i danni provocati da urti accidentali possono essere riparati se risultano di lieve entità: l'armonia della chitarra dipende anche da minime variazioni di cassa e manico per cui non è sempre possibile recuperare totalmente dopo una rottura. Sostanzialmente ci sono tre parti che possono essere soggetti ad incidenti: la paletta, il manico e la cassa armonica. Vediamo come riparare questi elementi dello strumento.

210

Occorrente

  • Chitarra
  • Colla a Caldo o Vinilica
  • Legno uguale a quello della chitarra
  • Ingranaggi
  • Tasti
  • Cricchetto a croce ed esagonale
  • Colla per liuteria
  • Vernice in nitrocellulosa
310

Riparare la cassa

La cassa armonica di una chitarra solitamente è composta da cedro o abete. Per riparare da eventuali rotture è bene procurarsi lo stesso materiale di cui è fatta la cassa e della colla (a caldo o vinilica) per sigillare eventuali forature. Se in coincidenza degli incollaggi pre-esistenti, è consigliabile pulire eventuali tracce di adesivo prima di procedere con la riparazione. Fogli sottili di legno possono essere applicati in corrispondenza di fori o strappi; questo genere di riparazioni non portano sostanziali modifiche al suono della chitarra ma è bene essere precisi sia nel taglio della lamina che nell'incollaggio.

410

Cambiare un tasto della chitarra

Per cambiare un tasto, invece, bisogna innanzitutto rimuovere le corde e pulire il manico. Il materiale con cui vengono prodotti i tasti è soggetto ad usura, per cui sostituirlo rientra quasi sempre nella manutenzione ordinaria dello strumento. Acquistate il tasto da un negozio di strumenti, tagliate a misura il tasto e fissatelo con cura: aspettate che aderisca perfettamente al manico prima di rimontare le corde.

Continua la lettura
510

Riparare la paletta

Le meccaniche della paletta possono essere in metallo o in plastica nelle chitarre più economiche, ma anche in materiali più pregiati in strumenti di alta fascia. I chiavistelli in metallo sono molto semplici da sostituire: spesso succede di rimpiazzarli dopo una rottura causata il più delle volte dall'ossidazione degli ingranaggi. In un negozio specializzato è semplice trovare i chiavistelli per il vostro strumento; questi vengono ancorati alla paletta con piccole viti (spesso a croce ma a volte anche esagonali), ma il consiglio è quello di fermarli con un po' di colla prima che procedere con le viti. Montate un nuovo set di corde solo dopo alcuni giorni, assicurandovi della perfetta aderenza delle parti.

610

Incollare il ponte

Può anche capitare che il ponte (ovvero il dispositivo che aggancia e sostiene le corde) possa staccarsi e anche in questo caso per ripararlo si può ricorrere al fai-da-te. Infatti non è tanto conveniente portare lo strumento dal liutaio, soprattutto perché quest'ultimo non è abbastanza economico. A ogni modo vi raccomandiamo di effettuare questa operazione con la massima attenzione, soprattutto per non rovinare il vostro strumento. Acquistate una colla per liuteria, se non già rimosso, staccate il ponte dalla cassa. Per agevolarvi l'operazione utilizzate un phon per riscaldare la colla. Eliminate i residui di quest'ultima con la carta vetrata. Applicate la colla sul ponte e provvedete all'incollaggio.

710

Ricoprire una scheggiatura

Può anche capitare di scheggiare accidentalmente la cassa della chitarra. Per riparare queste piccole ammaccature vi consigliamo di "riempire" la scheggiatura con della vernice alla nitrocellulosa. Quest'ultima va applicata lentamente, a piccoli strati. Vi sconsigliamo l'utilizzo delle vernici sintetiche, molto difficili da applicare.

810

Sostituire i pick up nella chitarra elettrica

Nelle chitarre elettriche spesso è necessario sostituire i pick up o la circuiteria interna. Le parti in commercio sono spesso comprensive di istruzioni d'uso e di montaggio. Ad ogni modo, che la vostra chitarra sia acustica o elettrica, è sempre bene far controllare da uno specialista il lavoro svolto: con poche decine di euro potrà settarvi il vostro strumento e perfezionare i suoni in base al vostro stile.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se la riparazione di presenta più complicata del previsto, portate la vostra chitarra presso un liutaio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come riparare l'ingresso jack della chitarra

Per i veri amanti della musica, la chitarra elettrica è sicuramente tra gli strumenti più amati e utilizzati nella musica moderna. I netti miglioramenti eseguiti su questo strumento fanno si che la ricerca del suono sia sempre in continua evoluzione,...
Musica

Principali differenze tra la chitarra classica e la chitarra acustica

Chi ama la musica non può fare a meno di avere almeno uno strumento musicale e saperlo suonare abbastanza bene. La chitarra è sicuramente tra i più classici degli strumenti, che è conosciuto in tutto il mondo per il suo suono particolare e per la...
Musica

Come scegliere la prima chitarra da acquistare

La chitarra è uno fra gli strumenti musicali più gettonati, specialmente fra i giovani. Chi ama la musica e vuole imparare a suonare uno strumento, solitamente si avvicina alla chitarra con i primi strimpellii che andranno, con l'esercizio e con la...
Musica

I migliori pedali per chitarra

In questo articolo vorrei parlarvi della chitarra, soffermandomi su i migliori pedali per chitarra.La chitarra è uno degli strumenti musicali più utilizzati al mondo. Molte persone sono affascinate dal suono più rock come quello della chitarra elettrica....
Musica

Come personalizzare una chitarra acustica

Come personalizzare una chitarra acustica? Personalizzare una chitarra acustica può essere un hobby divertente, che rappresenta in modo ottimale il carattere ed il gusto personale. Possiamo iniziare a tingere la chitarra acustica. Poi, potremo sostituire...
Musica

Come suonare le note sulla chitarra

Se si decide di imparare a suonare la chitarra con un certo criterio e dedizione, uno degli scogli iniziali è apprendere la posizione delle note sul manico della nostra chitarra. Non si tratta di una pratica particolarmente difficile, ma è necessaria...
Musica

Come accordare una chitarra acustica senza accordatore

La chitarra è un bellissimo strumento musicale dotato di sei corde, che viene suonato utilizzando i polpastrelli per formare gli accordi e un plettro per far vibrare le corde. Questo strumento è composto da un manico che è la parte su cui si compongono...
Musica

Chitarra: come regolare il truss rod

Sei un amante della chitarra? Ti sei da poco appassionato all'affascinante mondo della musica? Se la chitarra è o vuoi che sia il tuo strumento hai fatto un'ottima scelta. La chitarra infatti, può regalare bellissime emozioni. Muovere i primi passi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.